Empanadas di verdure al forno: dalla Galizia con sapore

· 25 ottobre 2018
Fritte o al forno, le empanadas di verdure sono un rinomato piatto della cucina galiziana. Scoprite come prepararle con le vostre mani.

Le empanadas di verdure al forno fanno parte della tradizione gastronomica della Galizia. Si tratta di fagottini ripieni adatti ad ogni occasione. Con la ricetta di oggi, vi insegniamo come preparare delle ottime empanadas di verdure al forno.

Nutritive e appetitose, le empanadas di verdure possiedono un notevole effetto saziante. Sono ideali sia per uno snack che come piatto principale. Questa ricetta prevede la cottura al forno.

Avete mai provato questo piatto tipico galiziano? Un semplice fagottino ripieno può sorprendere i vostri ospiti. Inoltre, le empanadas di verdure sono molto versatili. Provatele in versione miniatura come un aperitivo: saranno perfette!

Variazioni regionali delle empanadas di verdure

La ricetta della vere empanadas alla galiziana comprende vari ingredienti, fra cui pesce e frutti di mare. Con il tempo però, ogni zona di questa regione ha apportato alcune variazioni. Per esempio, le empanadas di verdure che vi presentiamo oggi sono una versione semplificata della ricetta tradizionale.

Ma anche la pasta può essere preparata in diverse maniere. A continuazione vi elenchiamo alcuni tipi di pasta per empanadas fra i più usati.

  • Pasta di farina di grano duro o standard. Si tratta di una pasta tipica della zona di Lugo e Ourense.
  • Pasta di farina di mais e grano. Generalmente contiene una maggiore quantità di farina di mais. Viene preparata soprattutto sulla costa della Galizia.
  • Pasta di farine miste: mais, grano e segale. Quest’ultimo cereale viene aggiunto in quantità ridotta. La potete trovare nella zona di Lugo.
  • Pasta per empanadillas. Originaria dei paesi sudamericani, viene utilizzata soprattutto fritta. È composta da farina di grano, uovo, un filo di latte e un pizzico di sale.

Ma c’è un aspetto che accomuna tutte queste paste: dovranno essere lavorate con molta cura. Il risultato dell’impasto dovrà essere abbastanza flessibile da permettervi di riempirlo.

Inoltre, tranne che per l’ultimo esempio, tutte gli impasti contengono un pizzico di lievito di birra. Dopo averla introdotta in forno, la pasta si gonfierà e sarà più soffice. Se non avete a disposizione il lievito, sostituitelo con vino bianco o birra.

Vi può interessare: Pulire il forno con i prodotti naturali

Verdure per empanadas

Ingredienti per il soffritto

  • 1 testa d’aglio fresco
  • 2 cipolle
  • 4 pomodori
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • Per condire: sale, pepe bianco, peperoncino dolce.
  • Olio d’oliva q.b.

Preparazione

  • Versate abbondante olio d’oliva in una pentola e fatelo scaldare a fuoco basso.
  • Nel frattempo lavate, pelate e tagliate a pezzettini e à la julienne le verdure. Il pomodoro va lasciato a parte.
  • Soffriggete le verdure nell’olio della padella e per ultimo aggiungete il condimento.
  • Quando il soffritto prende corpo, aggiungete i pomodori e lasciate cuocere finché si asciuga un po’. In questo modo il sugo acquisterà un sapore delicato e la cipolla diventerà trasparente.
  • Infine, spolverate con il peperoncino dolce e mescolate. Lasciate sul fuoco ancora un paio di minuti.

Vi può interessare: Olio per friggere: qual è il più sano?

Ingredienti per la pasta

  • 250 ml di acqua (1 bicchiere)
  • 500 g di farina (4 bicchieri)
  • 100 ml di olio del soffritto di verdure (1/2 bicchiere)
  • 5 g di lievito di birra (1 cucchiaino)
  • Sale e peperoncino dolce per il condimento

Preparazione

  • Cominciate mettendo la farina in una terrina. Disponetela in modo da lasciare un buco nel mezzo, dove verserete l’olio del soffritto. Aggiungete anche il lievito.
  • Impastate con le mani per circa 10 o 15 minuti. L’impasto dovrà avere un aspetto consistente ma essere facile da manipolare. Soprattutto evitate che la pasta sia appiccicosa.
  • A questo punto, formate una palla con la pasta, mettetela all’interno della terrina e coprite. Lasciate riposare l’impasto per circa un’ora. Trascorso questo tempo, la pasta sarà pronta per la preparazione delle empanadas di verdure.

Ingredienti per il ripieno

Presentazione empanadas di verdura

  • Olio d’oliva
  • 4 uova
  • 1/2 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 2 carote piccole
  • 1 barattolo di piselli da 150 g
  • 1 barattolo da 150 g di fagiolini precotti
  • Olive
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. Scaldate il forno a 220ºC
  2. A parte, pelate e tagliate le verdure in piccoli pezzi.
  3. Dopo avere fatto bollire l’acqua in una padella, fate cuocere le verdure. I pezzetti di verdura dovranno essere teneri.
  4. Una volta terminata la cottura, scolate le verdure e passatele nel soffritto.
  5. A questo punto potete cominciare a riempire la pasta. Distribuite il soffritto con le verdure sulla superficie di ogni empanada. Copritelo con le uova sode tagliate a rondelle e le olive.
  6. Infine, chiudete le empanadas come se fossero un fagottino e fate cuocere al forno per 20 o 30 minuti.

Ricordate inoltre che la scelta delle verdure per il ripieno è del tutto personale. Provate a combinare diverse verdure per trovare la combinazione che più vi piace. E per rendere le vostre empanadas di verdure ancora più gustose, vi consigliamo di aggiungere anche altri ingredienti. Sono ottime con prosciutto e formaggio.

Guarda anche