5 rimedi a base di erbe per eliminare pidocchi e lendini

· 20 novembre 2017
La lavanda è molto efficace per liberarsi dei pidocchi, in quanto il suo profumo ha per loro un effetto repellente. Non c'è bisogno di risciacquare i capelli dopo l'applicazione e possiamo utilizzarla tutti i giorni

Pidocchi e lendini sono minuscoli parassiti che di solito si insediano nel cuoio capelluto e nei capelli di adulti e bambini.

Riescono a sopravvivere succhiando il sangue e, dal momento che proliferano con facilità, riescono a colonizzare rapidamente l’intera chioma.

La loro presenza nei capelli non è solo sgradevole, può anche causare irritazione, prurito e altri sintomi molto fastidiosi.

Anche se vi sono shampoo e trattamenti commerciali per eliminare pidocchi e lendini, a volte è meglio ricorrere a rimedi naturali per evitare reazioni indesiderate. Le sostanze chimiche, infatti, possono essere efficaci in alcuni casi, ma la loro applicazione regolare può provocare secchezza e alterazioni del pH capillare.

Per fortuna, grazie alle proprietà di alcune erbe, possiamo preparare soluzioni alternative per eliminare pidocchi e lendini in modo efficace e sicuro.

Ecco a seguire 5 buone opzioni che potrete usare qualora vi trovaste a dover affrontare questi fastidiosi esserini.

Rimedi naturali per eliminare pidocchi e lendini

1. Eucalipto

Eucalipto

Le foglie di eucalipto hanno proprietà antiparassitarie e antisettiche che se applicate aiutano a eliminare i pidocchi.

Rilasciano un forte aroma pungente che risulta fastidioso per questi insetti e, pertanto, li respinge.

Ingredienti

  • 6 foglie di eucalipto
  • Una tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete le foglie di eucalipto in una tazza di acqua bollente e lasciate riposare per 15 minuti.
  • Una volta tiepido, o comunque a una temperatura sopportabile, versate il liquido in un flacone spray.

Metodo di applicazione

  • Dividete i capelli in varie ciocche e strofinateli con la preparazione a base di eucalipto.
  • Assicuratevi che penetri bene e lasciatelo agire senza risciacquare.
  • Ripetete ogni sera fino a completa eliminazione di pidocchi e lendini.

Visita questo articolo: Come allontanare gli insetti da casa senza ricorrere a prodotti tossici

2. Lavanda

La lavanda è una pianta con proprietà aromatiche e sedative comunemente utilizzata per il controllo dell’ansia.

Il suo profumo, quello che in molti amano, è insopportabile per i pidocchi, quindi aiuta a liberarsene.

Ingredienti

  • Una tazza di acqua (250 ml)
  • 3 cucchiai di fiori di lavanda (30 g)

Preparazione

  • Scaldate una tazza di acqua e quando arriva a bollore aggiungete i fiori di lavanda.
  • Lasciate riposare a temperatura ambiente e versate il tutto in un flacone spray.

Metodo di applicazione

  • Spruzzate il prodotto sulle radici e sulla lunghezza dei capelli.
  • Lasciate agire tutta la notte, senza risciacquare.
  • Usatelo ogni giorno per eliminare pidocchi e lendini.

3. Prezzemolo

Prezzemolo

Le proprietà antibatteriche del prezzemolo possono essere sfruttate per controllare la diffusione di pidocchi e lendini nei capelli.

Riduce l’irritazione causata dalle punture e regola il pH del cuoio capelluto alterando l’ambiente di cui questi parassiti hanno bisogno per potersi sviluppare.

Ingredienti

  • 3 cucchiai prezzemolo (30 g)
  • Una tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

Aggiungete il prezzemolo in una tazza di acqua bollente e lasciate riposare per 15 minuti.

Metodo di applicazione

  • Strofinate il liquido su tutti capelli e lasciate agire per 40 minuti.
  • Risciacquate con il vostro normale shampoo e utilizzate un pettine per rimuovere le lendini.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni.

4. Menta

L’applicazione di infuso di menta sul cuoio capelluto aiuta a controllare il prurito e gli arrossamenti causati da questi insetti.

L’uso regolare controlla l’infezione e aiuta a rimuovere le lendini.

Ingredienti

  • Due cucchiai di menta (20 g)
  • Una tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete le foglie di menta in una tazza di acqua bollente, copritela e lasciate riposare.
  • Quando il liquido sarà tiepido, versatelo in un flacone spray.

Metodo di applicazione

  • Spruzzare il liquido su tutto il cuoio capelluto e lasciatelo agire senza risciacquare.
  • Applicate 2 volte al giorno, tutti i giorni.

5. Rosmarino

Rosmarino

L’uso di rosmarino sui capelli aiuta ad allontanare i pidocchi. Allo stesso tempo, rafforza i capelli controllandone l’indebolimento e la caduta.

Ha proprietà antiparassitarie, antinfiammatorie e antisettiche che riducono l’infezione e i suoi fastidiosi sintomi.

Ingredienti

  • Una tazza di acqua (250 ml)
  • 3 cucchiai rosmarino (30 g)

Preparazione

  • Scaldate una tazza di acqua e, quando arriva a bollore, aggiungete il rosmarino.
  • Dategli tempo di cuocere per 2 minuti e poi lasciate riposare a temperatura ambiente.
  • Versate il liquido in un flacone spray e procedete ad applicarlo.

Metodo di applicazione

  • Dividete i capelli in varie ciocche e applicate l’acqua al rosmarino.
  • Lasciate agire per 40 minuti e risciacquate poi con i prodotti che usate normalmente.
  • Applicatelo ogni giorno fino a risolvere il problema.

Vuoi saperne di più? Leggi: 5 ricette al rosmarino per la salute

Come si può vedere preparare i propri rimedi erboristici per eliminare pidocchi e lendini è semplice ed economico. Scegliete l’opzione che più vi piace e usatela ogni giorno per ottenere buoni risultati.

Guarda anche