Errori che ci impediscono di ottenere il corpo che desideriamo

Spesso non riusciamo a ottenere il corpo dei nostri sogni perché non ci curiamo abbastanza o, semplicemente, per colpa di una dieta sbagliata.

Se fate esercizio fisico ma non riuscite a dimagrire, fate attenzione ai seguenti errori: potrebbero essere il principale ostacolo.

1. Fare esercizi cardiovascolari troppo lunghi

È meglio fare 30 minuti di cardio che un’ora. Molte persone credono che l’allenamento cardiovascolare sia ideale per il cuore; questo è vero, ma deve essere fatto con misura.

Sessioni troppo lunghe di questi esercizi possono avere un effetto negativo sull’apparato cardiovascolare.

  • È consigliabile non superare i 30 minuti di esercizio.

Leggete anche: 3 semplici mosse per una migliore salute cardiovascolare

2. Seguire una dieta troppo povera di calorie

frullati di fragole e metro

Occorre prestare attenzione alle diete a basso contenuto calorico.

Sebbene non eccedere nelle calorie sia una buona abitudine per la salute, in grado di rallentare l’invecchiamento del cuore e di prevenire le malattie cardiovascolari, è altrettanto vero che anche il grasso è necessario.

Tenete presente che, soprattutto quando svolgiamo attività fisica, il corpo ha bisogno di ricevere una determinata quantità di proteine, grassi e carboidrati.

  • Provate a includere nella vostra dieta alimenti come il salmone o l’avocado.

3. Bere bevande energetiche che contengono elettroliti

Le bevande energetiche non sono il massimo per il nostro benessere, specialmente se consumate dopo l’allenamento. 

Questo tipo di bevande contengono, oltre ai sali minerali, anche una grande quantità di zuccheri. Meglio, perciò, evitarle del tutto.

4. Non dimenticate di idratarvi durante l’allenamento

Donna beve acqua dalla bottiglia

Non rinunciate a bere acqua o altri liquidi durante l’allenamento. Certamente molti preferiscono non bere nulla fino alla fine, ma questa non è una buona abitudine.

  • Ricordate che durante lo sport l’organismo perde molti liquidi, quindi è importante continuare a idratarlo.

5. Fare esercizio non significa che possiamo mangiare di più

Fare attività fisica, anche se regolare, non significa che dobbiamo mangiare di più o assumere cibi più calorici. In questo modo, infatti, sarà ben difficile raggiungere l’obiettivo.

  • Se desiderate raggiungere il vostro peso forma, oltre a fare sport, continuate a curare l’alimentazione.
  • In un’ora di palestra si bruciano circa 500 calorie. Non è poi così difficile recuperarle subito dopo, a tavola.

6. Sport: prima o dopo mangiato?

Allenamento sul tappetino

Non mettevi a fare ginnastica se siete a stomaco vuoto, ma neanche se siete a stomaco pieno.

Sono due situazioni che impediscono un buon allenamento, vuoi per stanchezza o per pesantezza.

  • Meglio andare in palestra due ore dopo aver mangiato: avrete energia sufficiente e vi sentirete leggeri.

7. No alla sauna subito dopo l’attività fisica

La sauna aiuta il corpo a sudare e quindi a eliminare le tossine, ma occorre scegliere il momento giusto.

  • Nel corso di una sessione intensa in palestra si perdono molti liquidi e la pressione del sangue si alza.
  • Entrare subito dopo nella sauna è un buon modo per sentirsi male o addirittura svenire.
  • Prima di entrare, quindi, bevete acqua e fate la doccia.

Leggete anche: 5 spezie che vi aiuteranno ad eliminare le tossine

8. Ricordatevi dello stretching

Non dimenticate di eseguire una sequenza di esercizi di stretching dopo un allenamento intenso.

  • Fatta correttamente vi eviterà i dolori muscolari del giorno dopo.

9. La frequenza

La frequenza è un altro punto su cui cadono in molti. Solo se fate esercizio in modo regolare potrete centrare l’obiettivo. 

Non è necessario esercitarvi tutti i giorni, bastano alcune volte alla settimana.

Sottoporre quotidianamente il corpo a sforzo fisico, al contrario, aumenta il livello di cortisolo e può fare ingrassare. Tre volte alla settimana sono sufficienti.

Guarda anche