Semplici esercizi per combattere lo stress e favorire il buon umore

· 8 marzo 2017
Adattate questi esercizi in base alle vostre possibilità ed eseguiteli tutti i giorni per acquistare flessibilità ed ottenere il massimo dei benefici. La sequenza dura complessivamente 20 minuti, ma potete adattarla al tempo che avete a disposizione.

Nel nostro spazio vi abbiamo spesso proposto esercizi che servono a tonificare l’addome, i glutei o i muscoli delle braccia. Avere un corpo forte e flessibile è l’obiettivo di molte persone.

Oggi, però, vogliamo parlare di emozioni e di come alcuni esercizi mirati possano riuscire ad alleviare lo stress e le preoccupazioni.

Non sempre si trova il tempo per andare a correre, a camminare o a fare una nuotata in piscina, tutte attività che fanno molto bene alla salute di muscoli, articolazioni ed ossa e che ci permettono di rilassare la mente.

Ecco perché può essere utile conoscere questi esercizi che si possono praticare in casa e che favoriscono il buon umore. Sono semplici, non richiedono iscrizione in palestra, ma possono apportare grandi benefici.

Dovrete procurarvi: un tappetino, cuscini, abbigliamento comodo e buona volontà.

Semplici esercizi anti stress

Bastano solo 20 minuti per sentirvi già meglio. Gli esercizi che vi proponiamo richiedono, prima di tutto, unione tra corpo, respirazione ed emozioni.

Lavorerete sulla flessibilità mediante esercizi di stretching mirati che alleviano la tensione accumulata nel corso della giornata.

Concentrandovi sulla respirazione, sul corpo e su ogni movimento che eseguite, raggiungerete l’equilibrio interiore che vi permette di sciogliere lo stress.

Non si tratta di stancarsi al limite delle forze per bruciare grassi. Non è lo scopo di questa sequenza di esercizi. L’obiettivo è, invece, raggiungere una buona sintonia tra corpo ed emozioni. 

Vale la pena provare.

Leggete anche: Curare la depressione praticando yoga

1. Rilassare la schiena, rilassare la mente

Vedrete voi stessi che si tratta di una sequenza di esercizi rilassanti, semplici da eseguire. Il primo esercizio richiede due cuscini (o un cuscino e una coperta).

Eseguitelo cosi:

  • Distendetevi sul tappetino.
  • Sistematevi un cuscino sotto la schiena in corrispondenza della zona lombare. (Il busto deve essere rialzato rispetto alle gambe).
  • Posizionate un altro cuscino sotto la testa.
  • Allargate le braccia.
  • Incrociate le gambe, come nell’immagine, con le ginocchia aperte.
  • Avvertirete una lieve tensione nella zona compresa tra il bacino e la schiena.
  • Fate entrare aria nei polmoni per 10 secondi, trattenetela per altri 5 secondi ed espirate energicamente. Mantenete questa posizione per 5 minuti.

Scoprite Lo yoga per alleviare il dolore del nervo sciatico

2. A pancia in su

Un altro esercizio molto rilassante. Avrete bisogno di un piccolo cubo, uno sgabellino o un paio di cuscini duri che vi permettano di elevare i glutei e l’addome.

  • Una volta sdraiati ed aver sistemato lo spessore sotto i glutei, unite le ginocchia.
  • Allargate le braccia.
  • Chiudete gli occhi e respirate profondamente.
  • Questa posizione, in cui la posizione della testa è più bassa rispetto al corpo, facilita l’afflusso di sangue al cervello.
  • Mantenete questa posizione per 5 minuti con la stessa sequenza respiratoria dell’esercizio precedente: inspirate per 10 secondi, trattenete il fiato per 5 ed espirate energicamente.

3. Un po’ di equilibrio: gambe in su

Per realizzare il seguente esercizio, è necessario un cuscino e un panno per coprire gli occhi e facilitare il rilassamento.

  • Stendetevi davanti ad una parete in modo da poter allungare le gambe appoggiandole ad essa.
  • Sistemate un cuscino sotto la schiena.
  • Il busto, ancora una volta, è più in alto della testa.
  • Coprite gli occhi con un panno e stendete le braccia.
  • Rilassatevi per 5 minuti, realizzando gli esercizi di respirazione già citati (inspirare-trattenere-espirare).

4. Allungamento delle spalle

Terminiamo la nostra sequenza di esercizi con un allungamento particolare, a vantaggio della schiena, del collo e delle spalle.

Eseguitelo in base alle vostre possibilità, senza forzare.

  • Inginocchiatevi sul tappetino.
  • Sistemate un cuscino sui talloni e con molta dolcezza curvate il busto indietro, in modo da poter toccare il cuscino con le mani.
  • Mantenete questa posizione per un minuto: sentirete allungare i muscoli delle spalle.
  • Rilassatevi, tornate alla posizione di partenza ed eseguite nuovamente l’esercizio.

Leggete anche: 9 alimenti che vi aiuteranno a dormire meglio

Questa sequenza di esercizi ha una durata complessiva di 20 minuti.

Non vi stancherete: lo scopo è di rilassare il corpo con gli esercizi di allungamento e, mediante la respirazione controllata, “abbassare il rumore” della mente.

Provate anche voi!

Immagine principale per gentile concessione di © wikiHow.com

Guarda anche