6 efficaci esercizi per rafforzare le braccia ed eliminare il grasso

· 5 Maggio 2019
Se vogliamo rafforzare le braccia, conviene, oltre a essere costanti con gli esercizi, unire questi ultimi a una dieta equilibrata ed evitare di eccedere con i grassi

Rafforzare le braccia ed eliminare il grasso superfluo può essere molto più semplice di quanto si pensi. In questo articolo vi presentiamo alcuni esercizi che vi saranno sicuramente utili a questo scopo.

L’istinto di sopravvivenza induce il corpo ad accumulare grasso in modo da avere delle riserve nel caso in cui fossimo a corto di qualche alimento. Tale accumulo è particolarmente fastidioso quando si concentra nelle braccia, una zona molto visibile.

Per evitare la flaccidità risultante da questo accumulo, la cosa migliore è capire perché si produce e seguire i nostri consigli. 

Perché abbiamo bisogno di esercizi efficaci per rafforzare le braccia?

Nelle prime fasi evolutive le estremità inferiori e superiori erano indispensabili per sopravvivere, soprattutto i quadricipiti e i tricipiti. Nel caso dei tricipiti, erano così importanti perché ci fornivano la forza necessaria perché potessimo procurarci il cibo con le mani.

Tuttavia, al giorno d’oggi usiamo queste parti del corpo tutti i giorni, anche se geneticamente sono destinate ad accumulare più grasso di altre e avere a disposizione molta massa muscolare.

Questo grasso inutilizzato si trasforma in flaccidità, che si nota nelle estremità. La soluzione migliore, dunque, è unire una dieta adatta a esercizi efficaci per rafforzare le braccia.

Vi consigliamo di leggere: 8 veloci esercizi per dire addio alla flaccidità delle braccia

6 esercizi per rafforzare le braccia 

A seguire vi presentiamo un’ampia varietà di possibilità che spazia dai classici esercizi ad alcuni più originali:

1. Gli affondi o dip non falliscono mai

gli affondi sono ottimi per rafforzare le braccia

Se non amate uscire di casa, questo è l’esercizio che fa per voi: avete solo bisogno di una sedia e del vostro corpo.

  • Posizionate una sedia accanto alla parete per evitare che si muova.
  • Mettetevi di spalle alla stessa, appoggiate i palmi delle mani sulla sedia e piegate i gomiti in modo da abbassare e sollevare il corpo.
  • In questo modo, solleverete il vostro stesso peso con la forza delle vostre braccia e potrete eliminare il grasso.

2. Le flessioni sono molto utili per rafforzare le braccia

Di certo, a scuola le avrete fatte almeno una volta: dovete solo sdraiarvi e appoggiare la vostra massa corporea su piedi e braccia. Poi, abbassate e sollevate il vostro corpo.

Per evitare lesioni, assicuratevi di adottare la postura corretta: in esercizi di questo tipo è fondamentale fare attenzione alla posizione. Realizzarli assumendo una postura errata, infatti, può causare problemi più o meno gravi.

Leggete anche: Flessioni: 5 motivi per farle ogni giorno

3. I pesi sono infallibili

I manubri sono molto utili e comodi. Potete utilizzarne un paio per fare esercizio in casa, all’orario che desiderate, e realizzando, allo stesso tempo, l’attività che più vi piace.

I pesi, inoltre, danno l’opportunità di esercitare diverse zone, poiché favoriscono la realizzazione di diversi esercizi efficaci per rafforzare le braccia e dire addio a tutto quel grasso.

4. Date ritmo al vostro corpo: ballate il flamenco

ballare il flamenco

Sono molte le persone che si annoiano a dover seguire una routine di esercizi. Tuttavia, lo sconforto diventa divertimento, se aggiungiamo musica e creatività.

Come sappiamo, nel flamenco le braccia sono grandi protagoniste: dunque, oltre a divertirci, i vari movimenti di questo ballo ci offrono un grande numero di efficaci esercizi per rafforzare questa zona del corpo.

5. Liberate lo stress con la boxe

Se volete eliminare il grasso delle braccia e, inoltre, avete una vita molto stressante, la boxe è il vostro sport. Tale esercizio va sempre più di moda tra le persone molto occupate, poiché libera lo stress accumulato durante l’arco della giornata.

Gli esercizi con il sacco sono i più efficaci, perché il tricipite applica tutta la sua forza per colpirlo, azione che garantisce risultati quasi immediati senza la necessità di doversi scontrare con un’altra persona.

6. Non è solo meditazione: provate la posizione del cobra

Sdraiatevi a pancia in giù e sollevate il tronco appoggiando i palmi delle mani sul pavimento. Le braccia saranno tese fino a essere completamente rette, in modo che il peso del torace venga sostenuto dai tricipiti.

In generale gli asana dello yoga sono efficaci esercizi per rafforzare le braccia. Il vantaggio è che si tratta di una disciplina meno aggressiva del fitness e che facilita il corretto funzionamento dell’organismo.

Considerate che nessuno degli esercizi della lista esclude gli altri: dunque scegliete quelli che vi sembrano più divertenti o che più si adattano alle vostre necessità e, in poco tempo, la flaccidità delle vostre braccia sarà scomparsa. Se, inoltre, sarete costanti, non tornerà mai più a costituire un problema.