6 esercizi da realizzare con una sedia per eliminare i rotolini

Il vantaggio di realizzare questi esercizi in casa con una sedia è che potete adattare l'intensità dell'attività fisica alle vostre capacità, riducendo notevolmente il rischio di lesioni.
6 esercizi da realizzare con una sedia per eliminare i rotolini

Ultimo aggiornamento: 28 gennaio, 2021

Eliminare i rotolini, ovvero l’accumulo di grasso nella zona dei fianchi, è la cosa più difficile quando ci si tenta di perdere peso.

Anche se si riducono quando si segue un’alimentazione sana e bilanciata, è necessario mettere in pratica anche una routine di esercizi per ottenere migliori risultati.

Il problema è che non tutti hanno tempo per andare in palestra e hanno difficoltà a realizzare attività fisica in casa.

Ciò che, però, molti non sanno è che con un oggetto semplice come la sedia si può realizzare un allenamento che garantisce enormi vantaggi. 

Questo permette di utilizzare il proprio peso corporeo come resistenza e, a differenza di altri metodi, i rischi di incorrere in lesioni ai muscoli o alle articolazioni sono minimi.

Se siete interessati a saperne di più, ecco di seguito 6 esercizi con la sedia per eliminare i rotolini!

6 esercizi da realizzare con una sedia per eliminare i rotolini

1. Step up: sollevamenti con la sedia

Affondi

Questo fantastico esercizio non serve solo a tonificare la zona addominale, ma anche a rinforzare gambe e glutei.

Come farlo?

  • Appoggiate un piede sulla sedia, mentre sollevate il corpo e stirate l’altra gamba al’indietro.
  • Contraete l’addome e i glutei, e alternate le gambe.
  • Realizzate movimenti delicati e completate 3 serie da 20 ripetizioni.

2. Affondi paralleli alla sedia

Questo esercizio è molto interessante perché, oltre a ridurre i rotolini, serve a rinforzare la schiena, le spalle e le braccia.  

Come farlo?

  • Appoggiate entrambe le mani alla sedia, portate i gomiti all’indietro, in modo che risultino paralleli, e lasciate i piedi appoggiati al pavimento.
  • Sollevate il corpo e stendete le braccia mentre inspirate ed espirate.
  • Ricordate di mantenere l’addome contratto, e completate 3 serie da 10 o 15 ripetizioni.

3. Affondi con la gamba appoggiata sulla sedia

Affondi con una gamba sula sedia

Questo movimento richiede un po’ più di resistenza e concentrazione, per cui inizialmente potrà sembrarvi complicato.

Serve per migliorare l’elasticità e far lavorare i quadricipiti e il femorale. 

Come farlo?

  • Piegate e appoggiate una gamba per terra, mentre l’altra rimane piegata all’indietro, sulla sedia.
  • Sollevate e abbassate il tronco in questa posizione, realizzando 15 o 20 ripetizioni.
  • Se volete, potete variare l’esercizio spostando in avanti e all’indietro la gamba appoggiata sulla sedia.

4. Addominali sulla sedia

Per concentrarci sul ventre, realizzeremo alcuni addominali sulla sedia. Sarà necessario sopportare il peso corporeo e mantenere l’equilibrio.

Come farlo?

  • Sedetevi sul bordo della sedia con le gambe stirate, evitando che la punta dei piedi tocchi il pavimento.
  • Inclinate un po’ la schiena all’indietro e sollevate le ginocchia allo stesso tempo.
  • Cercate di portarle verso l’addome, mantenendo la postura dritta.
  • Inspirate quando stirate le gambe ed espirate quando le piegate.
  • Realizzate 3 serie da 15 ripetizioni.

5. Movimento incrociato delle ginocchia

Esercizio fisico

Quest’attività è pensata per modellare e tonificare i fianchi, gli addominali e i glutei.

Anche se non serve ad eliminare il grasso accumulato, è ottima per tonificare il corpo quando si perde peso. Ideale anche per rafforzare i muscoli e le ossa della schiena.

Come farlo?

  • Appoggiate gli avambracci alla sedia e portate i piedi all’indietro, appoggiandovi solo con le punte.
  • Contraete il basso ventre, sollevate il ginocchio destro fino alla parte interna del braccio sinistro, come se voleste toccare il gomito.
  • Mantenete la posizione per qualche secondo e poi tornate a quella iniziale.
  • Ripetete l’esercizio con la gamba opposta e realizzate movimenti alterni, fino a completare 3 serie da 15 ripetizioni.

6. Contrazioni laterali con la sedia

Questo esercizio completa il precedente, perché aiuta a far lavorare i fianchi e i glutei.  

Come farlo?

  • Posizionatevi lateralmente alla sedia, in modo che vi possiate appoggiare allo schienale con il braccio destro.
  • In seguito, stendete la mano sinistra sulla testa e appoggiatevi con la punta del piede sinistro.
  • Abbassate la mano sinistra e sollevate poco a poco il piede, avvicinando il tallone alla mano.
  • Tornate alla posizione iniziale e ripetete lo stesso movimento per 10 o 15 volte con ogni gamba.

Pronti per la sfida? Come avete visto, è semplice esercitarsi con un oggetto presente in tutte le case.  

Dedicate qualche minuto al giorno a questi esercizi per eliminare i rotolini e noterete i risultati!

It might interest you...
Semplici esercizi da fare in casa per modellare il corpo
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Semplici esercizi da fare in casa per modellare il corpo

Grazie ad alcuni semplici esercizi da realizzare in casa, raggiungeremo il perfetto equilibrio tra sovrappeso ed eccessiva magrezza.



  • Ramírez-Campillo, R., Andrade, D. C., Campos-Jara, C., Henríquez-Olguín, C., Alvarez-Lepín, C., & Izquierdo, M. (2013). Regional fat changes induced by localized muscle endurance resistance training. Journal of strength and conditioning research, 27(8), 2219–2224. https://doi.org/10.1519/JSC.0b013e31827e8681
  • Strasser, B., Spreitzer, A., & Haber, P. (2007). Fat loss depends on energy deficit only, independently of the method for weight loss. Annals of nutrition & metabolism, 51(5), 428–432. https://doi.org/10.1159/000111162
  • Hooper Lee, Abdelhamid Asmaa, Moore Helen J, Douthwaite Wayne, Skeaff C Murray, Summerbell Carolyn D et al. Effect of reducing total fat intake on body weight: systematic review and meta-analysis of randomised controlled trials and cohort studies BMJ 2012; 345 :e7666