6 esercizi da realizzare con una sedia per eliminare i rotolini

· 22 gennaio 2017
Il vantaggio di realizzare questi esercizi in casa con una sedia è che potete adattare l'intensità dell'attività fisica alle vostre capacità, riducendo notevolmente il rischio di lesioni

I noti rotolini, ovvero l’accumulo di grasso nella zona dei fianchi, sono difficili da eliminare quando ci si propone di perdere peso.  

Anche se si riducono quando si segue un’alimentazione sana e bilanciata, è necessario mettere in pratica anche una routine di esercizi per ottenere migliori risultati.

Il problema è che non tutti hanno tempo per andare in palestra e hanno difficoltà a realizzare attività fisica in casa.

Ciò che, però, molti non sanno è che con un oggetto semplice come la sedia si può realizzare un allenamento che garantisce enormi vantaggi. 

Questo permette di utilizzare il proprio peso corporeo come resistenza e, a differenza di altri metodi, i rischi di incorrere in lesioni ai muscoli o alle articolazioni sono minimi.

Se siete interessati a saperne di più, ecco di seguito 6 esercizi con la sedia.

Prendete nota!

1. ‘Step up’: sollevamenti con la sedia

affondi

Questo fantastico esercizio non serve solo a tonificare la zona addominale, ma anche a rinforzare gambe e glutei.

Come farlo?

  • Appoggiate un piede sulla sedia, mentre sollevate il corpo e stirate l’altra gamba al’indietro.
  • Contraete l’addome e i glutei, e alternate le gambe.
  • Realizzate movimenti delicati e completate 3 serie da 20 ripetizioni.

Leggete anche: I 6 migliori esercizi per combattere il grasso addominale

2. Affondi paralleli alla sedia

Questo esercizio è molto interessante perché, oltre a ridurre i rotolini, serve a rinforzare la schiena, le spalle e le braccia.  

Come farlo?

  • Appoggiate entrambe le mani alla sedia, portate i gomiti all’indietro, in modo che risultino paralleli, e lasciate i piedi appoggiati al pavimento.
  • Sollevate il corpo e stendete le braccia mentre inspirate ed espirate.
  • Ricordate di mantenere l’addome contratto, e completate 3 serie da 10 o 15 ripetizioni.

3. Affondi con la gamba appoggiata sulla sedia

affondi-con-gamba-sulla-sedia

Questo movimento richiede un po’ più di resistenza e concentrazione, per cui inizialmente potrà sembrarvi complicato.

Serve per migliorare l’elasticità e far lavorare i quadricipiti e il femorale. 

Come farlo?

  • Piegate e appoggiate una gamba per terra, mentre l’altra rimane piegata all’indietro, sulla sedia.
  • Sollevate e abbassate il tronco in questa posizione, realizzando 15 o 20 ripetizioni.
  • Se volete, potete variare l’esercizio spostando in avanti e all’indietro la gamba appoggiata sulla sedia.

4. Addominali sulla sedia

Per concentrarci sul ventre, realizzeremo alcuni addominali sulla sedia. Sarà necessario sopportare il peso corporeo e mantenere l’equilibrio.

Come farlo?

  • Sedetevi sul bordo della sedia con le gambe stirate, evitando che la punta dei piedi tocchi il pavimento.
  • Inclinate un po’ la schiena all’indietro e sollevate le ginocchia allo stesso tempo.
  • Cercate di portarle verso l’addome, mantenendo la postura dritta.
  • Inspirate quando stirate le gambe ed espirate quando le piegate.
  • Realizzate 3 serie da 15 ripetizioni.

5. Movimento incrociato delle ginocchia

esercizio-fisico

Quest’attività è pensata per modellare e tonificare i fianchi, gli addominali e i glutei.

Anche se non serve ad eliminare il grasso accumulato, è ottima per tonificare il corpo quando si perde peso. Ideale anche per rafforzare i muscoli e le ossa della schiena.

Come farlo?

  • Appoggiate gli avambracci alla sedia e portate i piedi all’indietro, appoggiandovi solo con le punte.
  • Contraete il basso ventre, sollevate il ginocchio destro fino alla parte interna del braccio sinistro, come se voleste toccare il gomito.
  • Mantenete la posizione per qualche secondo e poi tornate a quella iniziale.
  • Ripetete l’esercizio con la gamba opposta e realizzate movimenti alterni, fino a completare 3 serie da 15 ripetizioni.

Leggete anche: Le attività sportive che fanno dimagrire di più

6. Contrazioni laterali con la sedia

Questo esercizio completa il precedente, perché aiuta a far lavorare i fianchi e i glutei.  

Come farlo?

  • Posizionatevi lateralmente alla sedia, in modo che vi possiate appoggiare allo schienale con il braccio destro.
  • In seguito, stendete la mano sinistra sulla testa e appoggiatevi con la punta del piede sinistro.
  • Abbassate la mano sinistra e sollevate poco a poco il piede, avvicinando il tallone alla mano.
  • Tornate alla posizione iniziale e ripetete lo stesso movimento per 10 o 15 volte con ogni gamba.

Pronti per la sfida? Come avete visto, è semplice esercitarsi con un oggetto presente in tutte le case.  

Dedicate qualche minuto al giorno a questi esercizi e noterete i risultati!

Guarda anche