3 esfolianti fatti in casa per eliminare i punti neri

5 ottobre 2017
Quando decidete di preparare questi esfolianti, dovete tenere in considerazione il vostro tipo di pelle. Se quest'ultima è troppo sensibile, dovrete optare per quelli più delicati

Di certo tutti vogliamo eliminare i punti neri. Essi non rappresentano un grave problema di salute, ma sono davvero antiestetici, infatti, si presentano quando il grasso accumulato ostruisce i pori della pelle.

La parte esposta all’aria si ossida ed acquisisce un tono scuro davvero antiestetico.

Per fortuna, esistono diversi esfolianti che vi possono aiutare ad eliminarli.

Chi è più predisposto a presentare i punti neri e perché?

Abbiamo sofferto o soffriamo tutti di punti neri e, dunque, non bisogna preoccuparsi. L’unica cosa importante è contrastare i segni che possono lasciare sulla pelle.

Le persone con la pelle grassa presentano pori molto dilatati e questo aumenta la presenza dei punti neri.

Soprattutto durante l’adolescenza, la pelle è più predisposta ad accumulare tossine e, se non si ricorre ad un rigoroso metodo di pulizia, si presenteranno i punti neri, che possono peggiorarne l’aspetto.

In questi casi, gli ormoni possono giocarvi dei brutti scherzi, compromettendo la vostra bellezza.

Leggete anche: 6 rimedi naturali contro l’acne cistica

Esfolianti naturali per eliminare i punti neri

In quest’articolo vi presenteremo tre esfolianti da preparare direttamente a casa vostra. Sicuramente riuscirete a trovare tutti gli ingredienti in casa e ciò significa che non dovrete spendere molto.

Esfoliazione profonda da realizzare a casa

Esfoliante agli agrumi per eliminare i punti neri

Se non avete mai fatto una pulizia del viso, sappiate che dovete iniziare dall’esfoliazione. Si tratta di un trattamento che agisce in profondità e che aiuta ad eliminare i punti neri.

Ricordate di non realizzarla più di una volta a settimana, perché potrebbe essere aggressiva per la pelle.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato (10 g)
  • Il succo di un limone

Preparazione

  • Inserite all’interno di una ciotola entrambi gli ingredienti e mescolateli per bene.
  • Lavate il viso con acqua tiepida ed applicate la maschera tramite movimenti circolari.
  • Massaggiate con le dita ogni parte del  viso, insistendo sulle zone con maggiore concentrazione di punti neri.

Allo stesso tempo, non dimenticate questi consigli:

  • Non dovete esercitare una pressione eccessiva sul viso.
  • Potete utilizzare lo zucchero al posto del bicarbonato di sodio; ma ricordate che i suoi granelli sono più spessi e questo potrebbe provocare ferite alla pelle. Ricordate sempre che l’esfoliante deve essere molto delicata.
  • Se volete eliminare una volta per tutte le impurità e la pelle morta dal viso, dovete esfoliarne ogni singola parte per 4 minuti.

Leggete anche: Maschera di yogurt e limone

Tovaglioli e albume d’uovo per eliminare i punti neri

Uovo per eliminare i punti neri

In questo caso avrete bisogno di un tovagliolo e un uovo, sebbene vi servirete solo dell’albume.

  • Prima di tutto, lavate il viso con acqua tiepida. Quest’ultima, infatti, favorisce l’apertura dei pori e, di conseguenza, la fuoriuscita dei punti neri.
  • Affinché l’albume si possa fissare bene sui punti neri, è importante che il viso sia ben asciutto e privo di sebo.
  • Applicate l’albume su tutto il viso tramite massaggi circolari oppure concentratevi sulle zone con maggiore concentrazione di punti neri.
  • Subito dopo, applicate un tovagliolo sul viso e poi un altro strato di albume in modo da inzupparlo.
  • Lasciate asciugare il tutto e, poi, rimuovete il tovagliolo.
  • Come per magia, troverete molti punti neri attaccati alla maschera asciutta.

Pomodoro e yogurt per eliminare i punti neri

pomodoro per eliminare i punti neri

Il pomodoro possiede importantissime proprietà antisettiche. Potete frullarlo, tritarlo o spremerlo per ottenerne il succo.

Lo yogurt, invece, vi aiuterà ad inumidire ed eliminare il sebo dal vostro viso.

  • Mescolate entrambi gli ingredienti ed applicate la maschera sul viso.
  • Massaggiate per alcuni minuti in quanto ha una doppia funzione: da una parte eliminare i punti neri grazie al massaggio, dall’altra nutrire la pelle.

Dedicate 30 minuti del vostro tempo all’applicazione di questi prodotti sul vostro viso.

Guarda anche