6 vitamine per favorire la crescita dei capelli

7 Febbraio 2021
Il consumo di queste 6 vitamine può contribuire alla crescita di capelli più sani e folti. Tuttavia, è necessario includerle all'interno di una dieta sana ed equilibrata.

Le 6 vitamine di cui parliamo in questo articolo, sono fondamentali per la crescita del capello. Pertanto, sebbene buona parte delle persone si affidi ai prodotti cosmetici, è bene sapere che è possibile beneficiare di questi nutrienti attraverso una dieta equilibrata.

Di fatto, nel caso di problemi di eccessiva perdita, secchezza o debolezza dei capelli, è necessario riconsiderare la propria alimentazione e optare per prodotti che nutrano i capelli, come le 6 vitamine di cui parleremo a breve.

6 vitamine che favoriscono la crescita dei capelli

La nutrizione gioca un ruolo importante nella salute dei capelli. Infatti, come riportato in questo studio pubblicato su Dermatologic Therapy, le vitamine A, B, C, D, E, il ferro, il selenio e lo zinco sono coinvolti nel normale sviluppo dei follicoli e nella crescita dei capelli. Inoltre, la loro corretta assimilazione contribuisce a ridurre il rischio di alopecia.

Tuttavia, bisogna tenere conto che la crescita dei capelli varia in base alla genetica, al sesso, all’età e all’attività ormonale del soggetto. Tuttavia, le evidenze dimostrano che le carenze nutrizionali possono ritardare questo processo. Quali sono le vitamine necessarie per la crescita dei capelli?

1.Vitamina C, la prima delle 6 vitamine per la crescita dei capelli

La vitamina C è uno dei nutrienti che non possono mancare nell’alimentazione se si vogliono avere capelli sani. A tal proposito, come spiegato in questo articolo pubblicato sull’International Journal of Trichology, tale nutriente agisce come antiossidante e ha un effetto protettivo contro lo stress ossidativo causato dai radicali liberi.

Lo stress ossidativo blocca la crescita dei capelli e ne accelera il processo di invecchiamento. Inoltre, è anche legato a problemi come la rottura e caduta. D’altro canto, la vitamina C favorisce la sintesi del collagene, una componente importante della struttura del capello.

Tra i cibi ad alto contenuto di vitamina C troviamo:

  • Frutta come arancia, limone, fragole, kiwi e pompelmo.
  • Broccoli.
  • Cavolfiore.
  • Peperoni.
  • Spinaci.
  • Prezzemolo.
Vitamina C
La vitamina C svolge un ruolo importante nella salute dei capelli. Inoltre, contribuisce a inibire gli effetti negativi dei radicali liberi.

Leggete anche: Maschere con olio di carota per la crescita dei capelli

2. Vitamina B3

La vitamina B3, nota anche come niacina, è stata associata a capelli forti e sani. Tuttavia, sebbene non esistano prove sufficienti a supportarne gli effetti sulla crescita dei capelli, esistono studi che ne supportano il ruolo nel combattere i radicali liberi.

In particolare, agisce come antiossidante e aiuta a ridurre l’ingrigimento precoce dei capelli. In tal senso, gli alimenti che contengono la più alta percentuale di questa vitamina sono:

  • Grano e derivati.
  • Riso.
  • Acciughe.
  • Tonno.
  • Pollo.
  • Pomodori secchi.

3. Vitamina B7, tra le 6 vitamine che favoriscono la crescita dei capelli

Questa vitamina influisce sulla produzione di acidi grassi all’interno delle cellule che nutrono i follicoli piliferi del cuoio capelluto. Pertanto, il consumo regolare di vitamina B7 è un rimedio contro la fragilità dei capelli e ne accelera la crescita.

Inoltre, come affermato in questo studio pubblicato sull’Expert Review of Endocrinology & Metabolism, un suo deficit è associato alla caduta dei capelli. Per ottenere maggiori quantità di questa vitamina, è bene consumare:

  • Mandorle o noci.
  • Tuorlo d’uovo.
  • Piselli.
  • Latte e derivati.
  • Pesce.
  • Lenticchie.

4. Vitamina E

In modo simile alla vitamina C, la vitamina E svolge un ruolo antiossidante che promuove la salute dei capelli. In uno studio pubblicato su Tropical Life Sciences Research, i partecipanti i quali hanno assunto integratori di vitamina E per 8 mesi hanno registrato un aumento del 34,5% nella crescita dei capelli.

Questo nutriente si può trovare nei seguenti alimenti:

  • Oli vegetali.
  • Arachidi e nocciole.
  • Broccoli.
  • Spinaci.
  • Semi di girasole.
  • Bietola.
Vitamina E
Grazie al suo effetto antiossidante, la vitamina E contribuisce alla cura dei capelli. Naturalmente, va consumata all’interno di un’alimentazione sana ed equilibrata.

5. Vitamina A

La vitamina A è nota anche per le sue proprietà antiossidante, motivo per cui è una delle vitamine più consigliate per favorire la crescita dei capelli. In questo studio condotto su animali, la carenza di vitamina A è associata a diversi problemi di salute, inclusa l’eccessiva perdita di capelli.

Possiamo ottenere vitamina A dai seguenti alimenti:

  • Carota.
  • Paté di fegato.
  • Burro.
  • Formaggio grasso.
  • Mandorle.

6. Vitamina D

Alla nascita, molti medici consigliano di esporre i bambini al sole per un paio di minuti al giorno per ottenere vitamina D. Ciò si deve al fatto che si tratta di una vitamina essenziale per stimolare l’assorbimento dei nutrienti.

Di fatto, il calcio è tra questi nutrienti vitali per la salute dei follicoli piliferi. Ottenere questa vitamina in quantità adeguate è anche benefico per la crescita dei capelli, in quanto facilita l’assimilazione del calcio. Di fatto, può essere ottenuta attraverso questi alimenti:

  • Latte.
  • Cereali arricchiti.
  • Olio di fegato di merluzzo.
  • Insaccati.
  • Funghi.
  • Formaggi.
6 vitamine per i capelli: la vitamina D
La vitamina D è essenziale per ottenere il calcio. Entrambi questi nutrienti favoriscono una crescita sana dei capelli.

Ulteriori consigli per la cura dei capelli

Oltre alla cura dell’alimentazione, l‘American Academy of Dermatology Association propone anche altre raccomandazioni generali, atte a prendersi cura dei capelli, favorirne la crescita e ridurne la perdita eccessiva. Ciò comprende:

  • Ridurre al minimo indispensabile l’uso di phon, arricciacapelli o piastra, visto che il calore secca i capelli e danneggia il cuoio capelluto.
  • Non abusare di prodotti chimici quali tinte, prodotti per lisciare i capelli e permanenti.
  • Proteggere i capelli dal sole, al mare o in estate. Inoltre, applicare un olio essenziale per mantenere i capelli idratati e protetti.
  • Spazzolare con delicatezza i capelli.
  • Bere acqua a sufficienza. In questo modo i capelli manterranno la loro naturale idratazione.
  • Infine, evitare di lavare i capelli ogni giorno e utilizzare prodotti adeguati.

Vitamine per capelli: gli integratori alimentari

Infine, è importante segnalare che le vitamine da sole non sono in grado di far crescere i capelli in modo veloce. In generale, si tratta di un supplemento all’alimentazione che deve essere consumato insieme ad altri nutrienti essenziali.

  • Almohanna HM, Ahmed AA, Tsatalis JP, Tosti A. The Role of Vitamins and Minerals in Hair Loss: A Review. Dermatol Ther (Heidelb). 2019;9(1):51–70. doi:10.1007/s13555-018-0278-6
  • Guo EL, Katta R. Diet and hair loss: effects of nutrient deficiency and supplement use. Dermatol Pract Concept. 2017;7(1):1–10. Published 2017 Jan 31. doi:10.5826/dpc.0701a01
  • Trüeb RM. Oxidative stress in ageing of hair. Int J Trichology. 2009;1(1):6–14. doi:10.4103/0974-7753.51923
  • Goluch-Koniuszy, Z. S. (2016). Nutrition of women with hair loss problem during the period of menopause. Przeglad Menopauzalny. https://doi.org/10.5114/pm.2016.58776
  • Zempleni, J., Hassan, Y. I., & Wijeratne, S. S. K. (2008). Biotin and biotinidase deficiency. Expert Review of Endocrinology and Metabolism. https://doi.org/10.1586/17446651.3.6.715
  • Trueb, R. (2009). Oxidative stress in ageing of hair. International Journal of Trichology. https://doi.org/10.4103/0974-7753.51923
  • OGATA, S., TAKEUCHI, M., TERADAIRA, S., YAMAMOTO, N., IWATA, K., OKUMURA, K., & TAGUCHI, H. (2002). Radical Scavenging Activities of Niacin-Related Compounds. Bioscience, Biotechnology, and Biochemistry, 66(3), 641–645. https://doi.org/10.1271/bbb.66.641
  • Beoy, L. A., Woei, W. J., & Hay, Y. K. (2010). Effects of tocotrienol supplementation on hair growth in human volunteers. Tropical Life Sciences Research21(2), 91–99.
  • Kim, D. H., Lee, J. W., Kim, I. S., Choi, S. Y., Lim, Y. Y., Kim, H. M., … Kim, M. N. (2012). Successful treatment of alopecia areata with topical calcipotriol. Annals of Dermatology. https://doi.org/10.5021/ad.2012.24.3.341
  • Aksu, C. A., Sarikaya, S. S., & Kivanc, A. I. (2014, June). Vitamin D deficiency in alopecia areata. British Journal of Dermatology, 170(6), 1299-1304
    ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24655364