Evitare che un figlio adolescente diventi conflittuale

· 5 Aprile 2019
Come ogni madre, anche voi volete di certo il meglio per vostro figlio. Durante l'adolescenza abbiamo il dovere di contribuire al rafforzamento di alcuni valori. Scopriamo insieme come aiutarlo a vivere felice e concentrato sui suoi obiettivi.

Che vostro figlio adolescente sia problematico è dovuto al modo in cui percepisce il mondo in questa fase della sua vita. È importante che siate per lui un sostegno in questa fase di cambiamenti fisici e psicologici, per evitare che diventi una persona conflittuale.

L’adolescenza è quella tappa della vita in cui un figlio inizia a sperimentare dei cambiamenti, per cui le sue emozioni sono più vulnerabili.

I suoi gusti e le sue opinioni subiscono anch’essi dei cambiamenti e la sua immaginazione in questa fase diventa più fervida. Inoltre, c’è un’alta possibilità che i giovani manifestino sintomi di ribellione durante l’adolescenza.

Rispondere in modo aggressivo, ignorare i genitori quando parlano, sbattere porte o gridare, sono tutti comportamenti che indicano che avete a che fare con un figlio adolescente.

1. Cosa rende felice vostro figlio adolescente? Preoccupatevi di conoscere i suoi gusti

Per riuscirci, è necessario prediligere una comunicazione aperta ed efficace con vostro figlio, in fase adolescenziale.

È importante trasmettergli serenità ogni qual volta esprima le proprie idee e fargli sapere che i genitori sono i migliori amici e i confidenti più fidati che potrà mai trovare.

In questo modo, nel giovane nasceranno fiducia e sicurezza nel conversare con voi; inoltre, gli sarà facile ricorrere al vostro aiuto.

Un figlio adolescente deve avere degli obiettivi nella vita

Gli obiettivi sono fondamentali nella vita, e questo perchè ci aiutano a crescere come individui.

Avere delle mete da raggiungere si traduce nella necessità di progredire in diverse sfere della nostra vita: in quella emotiva, in quella sociale e in quella personale.

Se un adolescente impara a porsi degli obiettivi e si impegna per raggiungerli, crescerà con l’idea di essere capace di riuscire a raggiungere quella meta che aveva in mente e, di conseguenza, diventerà un adulto di successo. Per questo motivo è importante che gli insegnate che con l’impegno e la determinazione si possono raggiungere i propri obiettivi.

Leggete anche: Mindfulness per bambini e adolescenti, è efficace?

È importante che vostro figlio abbia delle buone amicizie

Le amicizie di un figlio adolescente

Gli amici sono determinanti nella crescita di un figlio adolescente. In questa fase, i giovani trascorrono la maggior parte del tempo in compagnia dei loro amici; per questo è importante prestare attenzione alla sua cerchia di amicizie.

La cosa più importante è l’atteggiamento che assume in compagnia degli amici. Insegnategli a essere rispettoso e altruista. Allo stesso tempo, fate caso al modo in cui si fa trattare dagli altri.

Se tra le sue amicizie c’è chi lo fa sentire escluso o da meno, è molto probabile che sfoghi questa frustrazione in casa, diventando un adolescente conflittuale.

Se questo è il caso di vostro figlio, parlate con lui per scoprire cosa succede e una volta scoperto il problema, aiutatelo a cercare un soluzione.

È importante che vostro figlio goda di una buona autostima

Durante l’adolescenza è normale che i giovani abbiano una bassa autostima, e questo è dovuto ai cambiamenti fisici che subiscono in questa fase della loro vita. Questo aspetto può indurre drastici sbalzi di umore, depressione e comportamenti aggressivi.

Affinchè un figlio adolescente abbia una certa dose di fiducia in se stesso, è importante elogiarlo ogni qual volta raggiunga una meta o abbia un comportamento corretto. Fategli sentire che siete orgogliosi di lui e apprezzatelo così come è.

2. Spingetelo a fare sport o attività artistiche

Ragazzi che suonano musica

Le attività extracurriculari apportano una serie di benefici sia per la mente che per il corpo.

Dopo scuola, dedicarsi a uno sport stimola il rendimento e lo sviluppo fisico di un figlio adolescente. Se l’attività scelta è di natura artistica, vostro figlio noterà i benefici sia a livello intellettuale che a livello motorio.

Queste attività sono un modo per liberarsi di ansia o frustrazione; inoltre, sono per lui un modo per socializzare e per far sì che scopra le proprie abilità.

3. Spingetelo a interessarsi a cause che riguardano la collettività

A volte, durante l’adolescenza, i giovani si preoccupano solo di quello che succede a se stessi.

Si stressano per situazioni normali, di vita quotidiana, dimenticandosi delle cose belle di cui è piena la loro vita e di tutte le comodità di cui dispone.

Coinvolgendo un figlio adolescente in cause di interesse collettivo, stimolerete in lui un sentimento di empatia per gli altri.

Queste attività possono aiutarlo a connettersi con gli altri e a evitare che si trasformi in un adulto egoista.

4. È necessario che la casa sia un luogo di pace per vostro figlio

Vivere in un ambiente domestico armonioso farà sì che vostro figlio si senta a suo agio e che voglia trascorrere più tempo in casa.

Allo stesso tempo, la comunicazione tra i membri della famiglia sarà migliore e i ragazzi saranno più propensi a parlare di ciò che li preoccupa.

Ricordate che grazie a una conversazione di qualità è pià facile aiutare a trovare una soluzione ai problemi che vostro figlio potrebbe avere.

Potrebbe interessarvi anche: Ipereducazione: un modo per crescere bambini infelici

5. Trascorrete del tempo in sua compagnia

Sebbene ci siano tensioni tra vostro figlio adolescente e voi, cercate comunque il modo migliore per dedicargli più tempo.

Il semplice fatto che noti che vi interessa condividere dei momenti di qualità con lui rafforzerà e migliorerà il rapporto genitore-figlio.

Conclusione

Ambiente domestico sereno

L’adolescenza è una tappa complicata per vostro figlio. Dovete capire che in questa fase egli ha bisogno di distaccarsi dalla protezione di casa e di iniziare ad essere indipendente; questo lo aiuterà a diventare un adulto responsabile e con degli obiettivi personali.

Per evitare che vostro figlio adolescente diventi una persona conflittuale, tenete presente l’importanza di avere con lui una comunicazione aperta e costante.

In questo modo, sarà in grado di esprimersi rispetto a cosa lo infastidisce o gli fa male, senza esprimerlo quindi attraverso un comportamento aggressivo in casa.