Foto da fare al bebè: 7 momenti imperdibili

· 19 agosto 2018
La fotografia è uno strumento eccellente per immortalare momenti unici, come l'arrivo di un figlio, le sue prime esperienze e un'infinità di momenti importanti nella sua vita. Scoprite quali eventi di vostro figlio fotografare.

Le fotografie ci permettono di immortalare momenti meravigliosi. Per esempio, i primi mesi o anni dei nostri figli, i loro compleanni, il battesimo o un giorno qualsiasi delle nostre vite insieme. In questo articolo vi suggeriremo 7 imperdibili foto da fare al bebè.

Il suo primo bagnetto o la prima volta che lo avete visto e siete stati a contatto pelle con pelle sono momenti importanti nella vita di entrambi. Se aspettate il vostro primo figlio, scoprire 7 foto da fare al bebè.

7 imperdibili foto da fare al bebè

1. Prima della nascita

Fotografie prima della nascita

La prima delle 7 foto da fare al bebè la scatterete prima che nasca. Non è necessario aspettare di avere il proprio bambino in braccio per incominciare a fare foto. Le ecografie durante le visite ginecologiche saranno le sue prime fotografie.

Potrete fotografare anche la futura stanzetta, i giocattoli che lo attendono e del pancione.

Consigliamo di leggere: La commovente storia di Lynlee: la bimba nata due volte

2. Dati sulla sua nascita

Potete conservare un dolce ricordo del momento in cui è nato il vostro piccolo o di quanto pesava e misurava, del primo vestitino che ha indossato e del suo primo incontro con voi. Queste fotografie non sono molto comuni, ma si può sempre essere originali.

Chi desidera avere più di una semplice fotografia può richiedere di filmare tutta la nascita per catturare il momento in cui il bebè arriva al mondo. Se la nascita avverrà in casa, sarà semplice portare a termine questo progetto. Se avviene in una struttura medica, dovrete chiedere il permesso.

3. Foto di famiglia

Foto di famiglia

Tutti i componenti della famiglia vorranno avere una foto con il nuovo membro. Potrete fare foto di gruppo, con una persona alla volta o con singoli gruppetti della famiglia. Alcune madri preferiscono fare una foto con i fratelli, un’altra con i cugini, una con gli zii, alcune con i nonni e, quella che di certo non può mancare è la foto con mamma, papà e il nuovo bebè.

La famiglia è importante e questi possono essere i ricordi migliori tutti insieme. Foto da fare al bebè e alla famiglia con volti allegri e pieni di gioia.

Consigliamo di leggere anche: La famiglia: il miglior regalo che può riservarci la vita

4. I dettagli: ricordi per sempre

Quello che rende i bebè gli esseri più teneri del pianeta è la loro corporatura minuta. Ogni parte di loro è adorabile, le mani così piccine, così come il nasino o i piedini. Immortalate tutti questi dettagli con una fotografia. Conservate i ricordi dei loro primi sguardi, di quando hanno aperto gli occhi o quando per la prima volta hanno preso le vostre mani tra le loro piccole dita.

5. Catturate ogni momento della sua crescita

Catturate ogni momento della sua crescita

Tra le foto da fare al bebè vi sono senz’altro quelle che immortalano come si trasforma e cresce col passare del tempo. Potrete fargli una foto nella stessa posa e nello stesso posto ogni sei mesi o un anno. Vi immaginate come sarà quando avrà compiuto 6 anni?

Quanto sembrerà diverso dalla sua nascita fino a questa data! E la cosa migliore sarà che potrete tenere traccia, in maniera esclusiva, di questo meraviglioso percorso.

6. Gesti ed espressioni

Come tutti gli esseri umani, ogni bebè ha i suoi propri gesti ed espressioni. Quando tira fuori la lingua in un modo tutto speciale o fa smorfie, quando ride a crepapelle o quando non riesce a togliere il broncio. Immortalate questi momenti perché di sicuro lo faranno sorridere quando sarà più grande, mentre voi verrete invasi dalla tenerezza.

7. Le prime volte!

Bebè che impara a parlare

Le sua prime volte! Foto da fare al bebè che non possono mancare nell’album. Quando mosso i suoi primi passi, quando è spuntato il primo dentino, la prima volta che ha gattonato, la sua prima anguria, la prima volta che siete stati al parco o la prima volta che ha mangiato un gelato.

Riflessioni

La cosa più importante non è il posto, la stanza o la prospettiva, ma imparare a catturare emozioni e momenti magici grazie alle foto. Non lasciate mai morire la creatività.

Scattate queste foto ai vostri bebè e divertitevi nel frattempo. Coraggio, mamme! Stampatele e incorniciatele o create dei bellissimi album. Quando nasce un bebè, nasce anche una fotografa personale per lui: la sua mamma.

Guarda anche