Frittata vegana alle zucchine, una ricetta saporita

21 Giugno 2020
La frittata senza uova alle zucchine è indicata per diete ipocaloriche e vegane. È una ricetta molto versatile in cui si combinano diversi alimenti. Scoprite come prepararla!

La frittata vegana alle zucchine è un eccellente sostituto della tradizionale preparazione a base di uova. Si tratta, pertanto, di una ricetta adatta a chi esclude questo alimento dalla propria dieta, ma anche a chi desidera dimagrire visto il basso contenuto calorico delle zucchine. Scoprite in questo articolo come preparare una gustosissima frittata vegana alle zucchine!

Valori nutritivi e benefici della zucchina

Valori nutrizionali della zucchina
Da un punto di vista nutrizionale, la zucchina è un alimento ideale perché ricco di nutrienti e antiossidanti.

La zucchina contiene alte quantità di acqua e ha un indice glicemico basso per via dello scarso apporto di carboidrati. Da un punto di vista nutrizionale, bisogna sottolinearne la grande quantità di minerali essenziali: potassio, magnesio, fosforo, ferro e calcio.

È un ortaggio ricco di antiossidanti quali la vitamina C, B9 e K. Grazie ai suoi valori nutritivi, il consumo di zucchina è correlato a una serie di benefici che vi elencheremo qui di seguito.

1. Migliora la salute cardiovascolare

Le zucchine non contengono colesterolo, motivo per cui il loro consumo è raccomandato per le persone che soffrono di ipercolesterolemia. Includendo quest’ortaggio nella propria dieta giornaliera, si assume una grande quantità di nutrienti senza aumentare i livelli di LDL (colesterolo cattivo).

2. Favorisce il transito intestinale

Il suo alto contenuto di fibre è perfetto per combattere la stitichezza.

Quest’ortaggio contiene una significativa quantità di mucillagini, fibre solubili ottime per la salute intestinale e per chi soffre di stitichezza, acidità e reflusso gastroesofageo.

Oltre a ciò, nutre i batteri sani per la flora intestinale e facilita l’assorbimento dei nutrienti grazie ai suoi effetti prebiotici. Il suo consumo previene anche la comparsa di ulcere gastriche e la sindrome del colon irritabile.

3. Previene l’ipertensione arteriosa

La zucchina contiene potassio, un minerale associato all’ipotensione arteriosa in quanto interviene nel processo di secrezione del sodio nelle urine. Livelli di potassio troppo bassi possono determinare un aumento della pressione arteriosa.

Includere le zucchine nella propria dieta favorisce anche l’eliminazione dei liquidi, proprietà molto positiva per chiunque soffra di oliguria (scarsa produzione di urine) o calcoli renali.

Leggete di più: Le zucchine: ideali per perdere peso

Ricetta della frittata vegana alle zucchine

Frittata vegana di zucchine
Questa ricetta è 100% vegana e vi permetterà di aggiungere le verdure alla vostra dieta senza rinunciare al gusto.

La frittata vegana di zucchine è una ricetta gustosa e saporita, relativamente facile da preparare. Può essere accompagnata da insalata, verdure miste, vellutata di carote e semi di chia o qualsiasi altra ricetta a base di verdure.

Ingredienti per la frittata vegana alle zucchine

  • 2 zucchine medie
  • 1 cipolla grande
  • Olio extra vergine d’oliva
  • 100 grammi di farina di ceci
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 200 ml di latte vegetale, preferibilmente soia
  • 200 ml di acqua
  • Sale, pepe e aglio in polvere

Leggete anche: Il latte d’avena: proprietà e benefici

Preparazione della frittata vegana alle zucchine

  • Per prima cosa, tagliate la cipolla alla julienne, sbucciate le zucchine e tagliatele a rondelle.
  • Aggiungete quattro cucchiai d’olio in una padella e soffriggete a fuoco lento finché la cipolla e le zucchine non si ammorbidiscono. Se preferite una cottura più light, potete usare una padella antiaderente o aggiungere semplicemente un po’ d’acqua alle verdure.
  • A questo punto dovrete preparare il composto che sostituirà le uova. Aggiungete in una ciotola la farina di ceci, l’amido di mais, l’acqua e il latte vegetale. Mescolate bene il tutto con l’aiuto di una frusta da cucina e salate quanto basta. Potete aggiungere le spezie che più vi piacciono.
  • Unite il composto al soffritto di cipolla e zucchine. Assicuratevi di versarlo poco per volta e di fermarvi quando otterrete una miscela densa. Le quantità possono variare a seconda dell’acqua contenuta nelle verdure e di quanto si è ridotta durante la cottura.
  • Con i minuti la miscela inizierà ad addensarsi, per questo è importante prepararla subito prima di aggiungerla alla cipolla e alle zucchine.
  • Versate dell’olio extra vergine di oliva in una padella e quando sarà caldo, aggiungete il composto dalla ciotola.
  • Dopo alcuni minuti sul fuoco, aiutatevi con un piatto o con il coperchio della padella per girare la frittata. Sarà pronta quando i bordi iniziano a staccarsi e appaiono piccole bollicine nel centro.
  • Terminate la cottura dall’altro lato e spegnete il fuoco.
  • La vostra frittata vegana di zucchine è pronta!

Preparate questa ricetta per tutta la famiglia e godete di tutte le proprietà di questo incredibile ortaggio. Si tratta anche di un ottimo modo per includere la verdura nella dieta dei bambini.