Frullati contro la stanchezza mattutina

11 febbraio 2018
Per evitare la stanchezza e ottenere un extra di energie, possiamo optare per ingredienti che ci forniscano vitamine e minerali per affrontare la giornata nel miglior modo possibile.

La stanchezza mattutina è una realtà che affrontano migliaia di persone. È dovuta a una cattiva qualità del sonno oppure a un deficit nutrizionale e all’esposizione prolungata a situazioni di stress. Oggi vi presentiamo alcuni frullati contro la stanchezza mattutina.

Questa condizione comprende una serie di sintomi che impediscono il normale svolgimento delle attività quotidiane, perché ridurre sia la forza fisica che le abilità mentali.

Sebbene possa verificarsi in modo occasionale, molto spesso si trasforma in un problema ricorrente che, se non viene mantenuto sotto controllo, danneggia la qualità di vita.

Per fortuna, esistono rimedi 100% naturali che, grazie ai loro principi nutritivi, aumentano il livello di energia e contrastano tale problema.

Tra di essi troviamo 5 deliziosi frullati contro la stanchezza mattutina a base di frutta e verdure, ideali per promuovere il nostro rendimento durante la giornata.

Cosa aspettate a provarli?

Frullati contro la stanchezza mattutina

1. Frullato a base di mango e banana

Frullato al mango

Ricco di fibra, antiossidanti e proteine, questo delizioso frullato con mango e banana è efficace per ridurre i sintomi della stanchezza mattutina.

I suoi principi nutritivi aumentano il rendimento fisico e ottimizzano i processi di trasformazione degli zuccheri in fonti di energia.

Possiede proprietà digestive e antinfiammatorie che migliorano la digestione.

Ingredienti

  • 1 mango maturo
  • 1 banana matura
  • ½ cucchiaino di curcuma (2 g)
  • 1 yogurt naturale (125 g)
  • 1 cucchiaio di avena (10 g)

Preparazione

  • Estraete la polpa di un mango maturo e poi mettetela nel frullatore insieme alla banana previamente tagliata a pezzi.
  • Aggiungetela al resto degli ingredienti e poi frullate fino a ottenere una bevanda cremosa e omogenea.

Modalità di consumo

  • Assumetelo a digiuno quando avvertite i segni della stanchezza mattutina.

Leggete anche: 7 incredibili motivi per mangiare il mango

2. Frullato di mela e agrumi

Con un numero di calorie inferiore rispetto al frullato precedente, questa ricetta apporta all’organismo antiossidanti e fibre che migliorano la salute digestiva e cardiovascolare.

I suoi principi nutritivi aumentano l’energia fisica e mentale evitando che la fatica interferisca con i compiti quotidiani.

Ingredienti

  • 1 mela verde
  • Il succo di 1 arancia
  • Il succo di 1 limone
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione

  • Tagliate la mela a cubetti e mettetela nel frullatore.
  • Estraete il succo della arancia e del limone e versateli sulla mela.
  • Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e frullate il tutto per un paio di minuti.

Modalità di consumo

  • Assumete il frullato a digiuno tutti i giorni.

3. Frullato fragola e banana

Frullato alla fragola

Tra i frullati contro la stanchezza mattutina, quello energetico a base di fragole e banana è ideale per alleviare la sensazione di spossatezza che compare di solito quando si realizza attività fisica di prima mattina.

I suoi ingredienti migliorano l’assorbimento del glucosio da parte delle cellule e il consumo energetico nell’arco della giornata.

Ingredienti

  • 5 fragole mature
  • 1 banana matura
  • 1 bicchiere di yogurt naturale (125 g)
  • 2 cucchiai di avena (20 g)
  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)

Preparazione

  • Tagliate le fragole e poi mettetele nel frullatore con la banana e il resto degli ingredienti.
  • Frullate a velocità massima per un paio di minuti fino a ottenere una bevanda omogenea.

Modalità di consumo

  • Assumete il frullato a colazione o a metà mattina.

Vi consigliamo di leggere: 8 benefici delle fragole

4. Frullato di latte di mandorle e avena

Il mix di latte di mandorle e avena fornisce all’organismo un’importante quantità di amminoacidi, carboidrati e acidi grassi che aumentano i livelli di energia.

Le loro proprietà nutrizionali ottimizzano l’attività cellulare e riducono la sensazione di spossatezza mentale.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di latte di mandorle (200 ml)
  • 3 cucchiai d’avena (30 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate finché non saranno ben amalgamati.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato come parte della vostra colazione.

5. Frullato di kiwi e mela

Frullato di kiwi, spinaci e lattuga

Concludiamo la lista dei frullati contro la stanchezza mattutina, con questa bevanda che unisce la vitamina C del kiwi con gli antiossidanti e le fibre della mela.

Questi frutti rafforzano la salute immunitaria e riducono la ritenzione idrica e i problemi digestivi.

Ingredienti

  • 1 kiwi maturo
  • 1 mela verde
  • 2 foglie di spinaci
  • 3 cucchiai di avena (30 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Tagliate a pezzetti tutti gli ingredienti e frullateli con l’avena e un bicchiere d’acqua.
  • Assicuratevi che il tutto risulti ben amalgamato e servitelo immediatamente.

Modalità di consumo

  • Assumete il frullato a digiuno e aspettate almeno 30 minuti prima di fare colazione.

Avete passato una nottataccia? Ultimamente la stanchezza è la vera protagonista delle vostre mattine? Godetevi questi frullati fatti in casa e fornite al vostro organismo i principi nutritivi di cui ha bisogno per mantenersi attivo.

Guarda anche