Mangiare il mango per 7 incredibili motivi

5 Maggio 2019
Grazie al suo grande apporto di fibra, il mango è un frutto adatto alla nostra salute digestiva, così come a mantenere il nostro transito intestinale in ordine.

Vi è già capitato di mangiare il mango? La maggior parte delle persone pensa che sia solo un frutto dolce che può essere gustato in vari modi.

Ciò che non passa mai per la testa di nessuno è che mangiarlo comporta notevoli benefici per la salute.

Alcuni lo hanno definito il re della frutta, altri affermano che sia il frutto caraibico per eccellenza. In ogni caso, i benefici del mango sono troppi per non essere presi in considerazione. 

Per questa ragione, di seguito elencheremo i 7 motivi per cui dovreste mangiare il mango più spesso.

1. Mangiare il mango migliora la vostra digestione

Il mango è un’eccellente opzione se si vuole eliminare il problema dell’indigestione e dell’acidità. Gli enzimi contenuti in questo frutto aiutano a promuovere la naturale digestione e a renderla più efficiente.

Essendo ricco di ingredienti bioattivi come esteri, terpeni e aldeidi, contribuisce a migliorare l’appetito e anche la funzione del sistema digerente.

Per questa ragione, risulta essere una buona alternativa per la dieta dei bambini.

2. Previene il cancro e migliora la salute del cuore

mangiare il mango

Il mango possiede notevoli quantità di pectine, una fibra dietetica solubile che contribuisce efficacemente ad abbassare i livelli di grassi nel sangue.

Anche se può suonare poco credibile, mangiare mango può far diminuire il rischio di cancro al tratto gastrointestinale.

Il mango, esattamente come altri frutti, viene considerato basilare per la preparazione di rimedi artigianali nelle comunità indigene di vari paesi tropicali.

3. Mangiare il mango favorisce l’aumento sano di peso

Mangiare mango con una certa regolarità è uno dei modi più efficaci per acquisire peso velocemente. Può essere molto utile per chi ha difficoltà nel raggiungere il proprio peso ideale.

In soli 150 grammi di mango sono contenute quasi 86 calorie, che possono essere assorbite facilmente dall’organismo.

Inoltre, il mango contiene amido, che si trasforma in zucchero e che fornisce energia completamente naturale.

Una buona opzione è preparare un frullato a base di mango.

Ingredienti

  • ½ mango piccolo
  • 1 bicchiere di latte (200 ml)

Preparazione

  • Sbucciate il mango, tagliatelo a pezzetti e mettetelo nel frullatore insieme al latte.
  • Frullate fino a ottenere una bevanda omogenea.
  • Se volete gustarlo fresco, potete aggiungere un paio di cubetti di ghiaccio.

4. Mangiare il mango riduce i segni dell’invecchiamento

mangiare il mango

Mangiare mango vi aiuterà ad avere un viso più brillante e inoltre renderà più chiare o eliminerà le macchie causate dal sole e dall’acne. Questo perché è un frutto ricco di vitamina A e C.

Queste due vitamine hanno il compito di favorire la produzione di collagene. Per ottenere questi benefici, bisogna solo includere un mango piccolo alla propria dieta di tanto in tanto.

5. Mangiare mango rafforza il sistema immunitario

Esattamente come avviene per le carote, il mango è ricco di beta-caroteni. Questo elemento del mango aiuta a potenziare il sistema immunitario dell’organismo e a renderlo inattaccabile dai batteri e alle tossine.

Quando si assumono quantità adeguate di beta-caroteni e vitamina A, si forma uno strato antiossidante che porta il sistema immunitario alla sua massima capacità.

Ciò fornirà protezione aggiuntiva contro i radicali liberi, dannosi per i sistemi interni.

Leggete anche: Frullato alla carota per depurare l’organismo

6. Previene e mantiene sotto controllo il diabete

mango

Mangiare mango è un grande rimedio naturale contro il diabete, sempre che non se ne abusi. Certamente avrete sentito dire che i diabetici devono evitare questo frutto, ma non è vero.

Anche se il mango è molto dolce, se lo assumiamo in piccole quantità, ci aiuterà a mantenere sotto controllo il diabete. Questo grazie alle fibre che contiene e ai suoi zuccheri, assolutamente naturali.

Il nostro consiglio è di includerlo in piccole porzioni, una o due volte alla settimana.

Un’altra opzione per regolare i livelli di glucosio è assumere acqua di foglie di mango.

Ingredienti

  • 15 foglie di mango
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • Mettete le foglie di mango dentro il bicchiere d’acqua e lasciatele riposare per tutta la notte.
  • La mattina seguente ritirate le foglie e bevete l’acqua a digiuno.

7. Mangiare mango per combattere l’anemia e favorire la gravidanza

Sapete cosa hanno in comune l’anemia e la gravidanza? In entrambi i casi è necessario assumere una quantità appropriata di ferro.

Essendo ricco di ferro, il mango è ideale per prevenire l’anemia; questo minerale è infatti un componente basico del sangue.

Le donne in stato di gravidanza, devono lavorare per due. Il piccolo che portano nel ventre, infatti, ha bisogno di ferro a sufficienza per mettere correttamente in funzione i suoi organi interni.

Alle donne in stato di gravidanza si consiglia di solito di assumere integratori di ferro. Il problema è che spesso non hanno un sapore gradevole e non a tutte piace assumerli.

Scoprite: Pelle perfetta con l’alimentazione giusta

Se questo è il vostro caso, valutate l’opzione di assumere un buon frullato di mango e spinaci.

Approfittate della stagione del mango per mangiarlo

Sappiamo che mangiare mango tutto l’anno è impossibile. Per questo vi consigliamo di includerlo nella vostra dieta una volta giunta la stagione per approfittare di tutti i suoi principi nutritivi.

Ricordate comunque di non assumerne mai più di uno al giorno e di fare esercizio per dare sfogo all’energia che apporta questo frutto.