Frullati di agrumi e curcuma per rafforzare le difese

2 Ottobre 2020
La curcuma è una delle spezie con più nutrienti. Oltre che per preparare il curry, possiamo usarla in cucina in molti modi diversi.

La curcuma (Curcuma longa) è una radice che appartiene alla stessa famiglia dello zenzero e che viene impiegata in cucina sotto forma di polvere. Si tratta di una spezia molto popolare grazie al potere antinfiammatorio e antiossidante di cui è dotata. Queste proprietà sono dovute all’azione della curcumina e possiamo sfruttarle preparando dei salutari frullati di agrumi e curcuma.

Questa spezia naturale è l’ingrediente principale del curry, salsa largamente impiegato per condire e aromatizzare piatti salati come zuppe e bolliti. Tuttavia, può essere aggiunta anche a succhi e frullati, insieme a diversi frutti.

Nelle righe che seguono presentiamo alcune ricette per preparare dei frullati di agrumi e curcuma con cui rafforzare le difese immunitarie in vista dei mesi più freddi dell’anno.

3 frullati di agrumi e curcuma

Frullato di mandarini e curcuma

Frullato di mandarini e curcuma.
Questo frullato deve il proprio effetto energetico e antiossidante alla vitamina C del mandarino, che si unisce ai principi attivi della curcuma e dello zenzero.

In questo frullato i mandarini forniscono vitamina C, dotata di capacità antiossidante. Questo nutriente rafforza il sistema immunitario, secondo quanto afferma un articolo pubblicato sulla rivista Nutrients.

D’altra parte, la curcuma esercita un effetto antinfiammatorio. Anche lo zenzero offre il proprio contributo calmando l’infiammazione sistemica; il cocco offre grassi e minerali, nonché un tocco di dolcezza al frullato. Per ottenere quattro bicchieri avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 2 mandarini
  • Mezzo cucchiaino di curcuma in polvere
  • 300 ml di acqua di cocco
  • Un pezzo di zenzero
  • Un po’ di cocco grattugiato per dare consistenza

Bisogna frullare tutti gli ingredienti fino a ottenere una bevanda omogenea. Potremo gustare una bevanda rinfrescante e molto sana.

Potrebbe interessarvi anche: Uno studio dimostra che gli agrumi prevengono obesità e infarti cerebrali

Frullato di arancia, carota, mango e curcuma

Bevanda con mango e curcuma.
Un frullato ricco di vitamine per iniziare la giornata con energia. Non lasciatevelo scappare!

Sono molte le proprietà di questo frullato di agrumi e curcuma. La carota, oltre a essere ricca di betacarotene, fornisce una grande quantità di vitamine: A, C, B1, B2, B3, B6, B9, E e K. Contiene anche minerali come potassio, manganese, ferro, calcio e fosforo.

Le arance, come tutti gli agrumi, rappresentano un’importante fonte di vitamine A, B1, B2 e C, minerali e fibre. Oltre a rafforzare le difese immunitarie, regolano i livelli di colesterolo e acido urico nel sangue. Sono anche ottime alleate per mantenere la pelle e le unghie sane e forti.

È bene ricordare che la vitamina A è un nutriente essenziale per la salute della vista e per molti altri tessuti, secondo quanto afferma uno studio pubblicato nel 2016.

La curcuma, oltre alle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti già citate, possiede anche un effetto protettivo a carico dell’apparato digerente. Infine, lo zenzero offre energia ed è un potente antibatterico, inoltre ci aiuta a combattere i sintomi del raffreddore grazie al suo potere decongestionante.

Questo frullato è una vera e propria bomba energetica e, indubbiamente, ideale per iniziare bene la giornata. Per prepararlo servono i seguenti ingredienti:

  • 2 carote
  • 1 mango
  • 2 arance
  • Mezzo cucchiaio di curcuma in polvere
  • Un po’ di zenzero grattugiato

Dopo aver pelato le carote, il mango e le arance, li tagliamo a dadini e li frulliamo. Poi aggiungiamo lo zenzero e la curcuma, frulliamo ancora per amalgamare bene il tutto e filtriamo con un colino. Questa bevanda può essere conservata in frigorifero per due o tre giorni.

Vi consigliamo di leggere anche: I benefici delle carote: quali vantaggi per l’organismo?

Frullato di arancia, bacche di goji e curcuma

Le bacche di goji possono essere aggiunte nei frullati di agrumi.
Le bacche di goji sono considerate un superalimento grazie alle loro potenti proprietà antiossidanti.

Questo frullato offre diversi benefici per la salute. In primo luogo, esercita un potente effetto antiossidante e antinfiammatorio, che deriva dalla curcuma. Grazie alle arance, poi, garantisce vitamina C in abbondanza, per cui rafforza il sistema immunitario.

Le bacche di goji vengono considerate un superalimento grazie alle loro incredibili proprietà antiossidanti. Anche lo zenzero presenta notevoli vantaggi: è un ottimo antinfiammatorio e antisettico. La combinazione di questi ingredienti offre una bevanda buona e sana. Sono necessari i seguenti ingredienti:

  • 2 arance
  • Mezzo cucchiaio di curcuma in polvere
  • Mezzo cucchiaio di zenzero grattugiato
  • 3 cucchiai di bacche di goji
  • Circa mezza tazza di acqua

Dopo aver spremuto le arance, frulliamo tutti gli ingredienti fino a ottenere una consistenza omogenea. Possiamo aggiungere anche qualche cubetto di ghiaccio per una bevanda più fresca.

Per rendere il risultato ancora più spettacolare, possiamo decorare il bicchiere con mezza fetta di arancia. Si consiglia di bere questo frullato al mattino per godere di una giornata ricca di energie.

Aggiungere la curcuma nei frullati di agrumi

Le spezie non esaltano solo il sapore dei piatti, ma possono essere impiegate anche nella preparazione di gustosi e sani frullati.

Vi consigliamo di farne un largo impiego così da garantire alle vostre ricette proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Ciononostante, ricordate che per poter godere delle loro virtù, bisogna includere queste bevande in una dieta varia ed equilibrata.

  • Carr AC., Maggini S., Vitamin C and immune function. Nutrients, 2017.
  • Saari JC., Vitamin A and visión. Subcell Biochem, 2016. 81: 231-259.