Frullato di papaia: 6 ricette imperdibili

· 22 Aprile 2019
La papaia è uno dei migliori frutti per prendersi cura del sistema digerente. Le sue molteplici vitamine la rendono adatta ad ogni tipo di dieta, ma solo se accompagnata con altri nutrienti.  

In questo articolo vorremmo illustrarvi alcune delle migliori ricette per preparare un ottimo frullato di papaia. Questo infatti è un frutto ricco di antiossidanti, vitamine, enzimi digestivi e minerali particolarmente benefici per la nostra salute.

Oltre ad essere un frutto delizioso, ci aiuta a combattere problemi come la stitichezza, difficoltà di digestione e i parassiti intestinali o amebe. Per questo vi consigliamo di includerlo nella vostra dieta.

I benefici offerti da un frullato di papaia

Tra i suoi molteplici benefici ricordiamo:

  • Proteggere la pelle dai radicali liberi.
  • Prendersi cura degli occhi.
  • Migliorare la circolazione sanguigna.
  • Attivare l’assorbimento del ferro.
  • Favorire la formazione del collagene
  • Aumentare le naturali difese dell’organismo.
  • Prevenire malattie cardiovascolari.

Includerle la papaia nella vostra dieta è davvero semplice. Potete scegliere se mangiarla da sola o se aggiungerla a yogurt e frullati. Di seguito vi presentiamo una lista di 6 deliziosi frullati a base di papaia che vi piaceranno di certo!

Leggete anche: 8 alimenti che fanno bene alla vagina

1. Frullato di papaia ricco di proteine

frutta a fette e frulllato

Ingredienti

  • 1 yogurt naturale (125 g)
  • papaia (150 g)
  • un pugno di mandorle.
  • 1 cucchiaio di cocco grattugiato (15 g)
  • fragole congelate (125 g)
  • acqua (q.b)

Preparazione

Per preparare questo delizioso frullato, l’unica cosa che dovete fare è mettere tutti gli ingredienti nel frullatore e aggiungere poco a poco l’acqua fino ad ottenere la consistenza desiderata.

2. Frullato di papaia e spinaci

Ingredienti

  • papaia (300 g)
  • spinaci (30 g)
  • latte di mandorle (200 ml)
  • acqua (200 ml)
  • curcuma (5 g)
  • semi di chia (5 g)
  • sciroppo d’acero(25 g)

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti, eccetto i semi di chia, nel frullatore, e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Potete aggiungere più o meno acqua a seconda dei gusti.
  • Vi consigliamo di utilizzare ingredienti freddi oppure di aggiungere qualche cubetto di ghiaccio quando lo servite.
  • Una volta servito, guarnite il frullato con i semi di chia e gustatelo!

3. Frullato di papaia e cocco

papaia e cocco

Ingredienti

  • latte di cocco (125 ml)
  • papaia (100 g)
  • banana (150 g)
  • ananas (38 g)
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia (10 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)
  • Cubetti di ghiaccio (a piacere).

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore per qualche minuto fino ad ottenere un frullato omogeneo.
  • Se non volete che il vostro frullato abbia una consistenza granulosa, non mettete il ghiaccio nel frullatore, ma direttamente nel bicchiere, prima di servirlo.

4. Frullato di papaia e mango

Ingredienti:

  • latte (250 ml)
  • Succo e scorza di un’arancia
  • 3 bicchieri di papaia (600 g)
  • 2 bicchieri di mango (400 g)

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore fino ad ottenere una bevanda dalla consistenza omogenea.
  • Servite il frullato nel vostro bicchiere preferito con un po’ di ghiaccio.
  • Ricordate che, quando grattugiate la scorza d’arancia, non dovete arrivare alla parte bianca del frutto, perché darebbe un sapore amaro al vostro frullato.

5. Frullato di papaia e kiwi

Frullato di papaia e kiwi

Ingredienti

  • latte che preferite (250 ml)
  • papaia (200 g)
  • 1 kiwi maturo
  • miele (25 g)
  • un pizzico di cannella
  • Ghiaccio a piacere
  • 1 cucchiaio di semi di chia (10 g)
  • 1 cucchiaio di noci o di burro di arachidi (opzionale) (20 g)

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino ad ottenere una bevanda omogenea.
  • Se volete, potete aggiungere le noci spezzettate e i semi di chia come guarnizione.

6. Frullato di papaia e avena 

Ingredienti

  • papaia (100 g)
  • latte di mandorle (125 ml)
  • fiocchi d’avena (100 g)
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere (2 g)
  • Ghiaccio a piacere

Preparazione

Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere la consistenza desiderate, servite e bevetelo fresco.

Vi consigliamo di leggere: 7 alimenti che migliorano la connettività dei neuroni

Alcuni consigli per preparare il perfetto frullato di papaia

Potete aggiungere qualche dolcificante ai vostri frullati alla papaia, come il miele o un edulcorante. I semi di chia, oltre ad essere molto benefici per la salute, aumentano la sensazione di sazietà.

Un’altra opzione è aggiungere frutta fresca a pezzi al vostro frullato già pronto. È un modo sano per renderli ancora più gustosi. Potete anche aggiungere gli integratori alimentari consigliativi dal vostro medico di fiducia.

Ricordate che, come tutto in cucina, si tratta di provare fino ad ottenere nuove combinazioni che facciano al caso vostro. Questi frullati di papaia sono ottimi per accompagnare i pasti.  

Vi sconsigliamo di sostituirli ad una buona colazione, poiché non possiedono le giuste quantità di nutrienti di cui il vostro corpo ha bisogno per iniziare al meglio la giornata.

Potete prepararli come spuntino o come merenda, quando siete ansiosi oppure sostituirli alla cena. È importante che, prima di apportare drastici cambiamenti alla vostra dieta, consultiate un nutrizionista.

Questi frullati a base di papaia non sostituiscono una dieta bilanciata. Anche se sono molto nutritivi e fanno bene alla salute, non apportano tutti i nutrienti di cui il corpo ha bisogno ogni giorno.