Scoprite i benefici del frullato di barbabietola, cocco e zenzero

10 giugno 2017
Grazie alle proprietà dei suoi ingredienti, cocco, barbabietola e zenzero, questa bevanda apporta una dose extra di energia. Inoltre, può favorire la perdita di peso

Questa meravigliosa bevanda incorpora i benefici del cocco, dello zenzero e della barbabietola che la rendono molto nutriente.

È ottima per migliorare la salute, regolare il sistema digerente e perdere peso in maniera sana.

Scoprite in questo articolo quali sono tutte le virtù di questo delizioso frullato curativo e le indicazioni per prepararlo a casa.

Tre ingredienti medicinali

Cocco

Il cocco è un frutto che fa bene alla salute, infatti, grazie ai suoi nutrienti lo si può considerare un superalimento.

È ricco di olio, ma è un grasso sano e necessario per l’organismo che attiva il metabolismo e aiuta a perdere peso più facilmente.

Questo frutto è ricco di vitamine, minerali e oligoelementi, così come acidi grassi e fibra. Inoltre, ha proprietà antiossidanti, remineralizzanti, diuretiche, idratanti ed energetiche.

Se acquistate cocco fresco, sappiate che potrete trarne tutti i benefici.

  • In primo luogo, bisogna estrarre l’acqua, ricca di minerali.
  • Poi, con la polpa è possibile preparare il latte di cocco e usare quella che viene filtrata come farina per preparate biscotti o dolci.
  • Infine, la scorza del cocco può servire ad accendere il fuoco del barbecue o del camino.

Volete saperne di più? Leggete anche: Cosa accade al corpo se si beve regolarmente acqua di cocco?

Zenzero

Questa spezia esotica dal sapore piccante è utile per trattare diversi problemi di salute, soprattutto per le donne.

È fondamentale se avete problemi di digestione, infatti attiva i succhi gastrici, riduce la flatulenza e migliora l’assimilazione dei nutrienti.

Così come il cocco, anche lo zenzero combatte la ritenzione idrica e attiva il metabolismo, due caratteristiche importanti se si vuole perdere peso e volume.

Lo zenzero è inoltre un ottimo antiossidante, ideale per combattere gli effetti dei radicali liberi nel corpo.

  • Potete aggiungere zenzero fresco o in polvere a qualsiasi piatto, per conferirgli sapore.
  • Può sembrare strano, ma il sapore dello zenzero si sposa bene con i piatti di carne e pesce, ma può essere usato anche nei dolci, nelle minestre o nelle bevande.

Barbabietola

La barbabietola è un ortaggio che non dovrebbe mai mancare in dispensa ed è anche molto versatile, infatti è buona sia cruda sia cotta.

Apporta vitamine (A, B6 e C) e minerali (ferro, fosforo, zinco, potassio e rame), ma anche proteina vegetale e fibra.

La barbabietola ha un sapore dolce e un colore violaceo molto brillante. Può essere usata in molte ricette, dolci e salate, compresi i frullati e i succhi per ottenere energia e vitalità.

Aiuta anche a ridurre l’ipertensione arteriosa e l’infiammazione, ha proprietà anticancerogene e depurative per quanto riguarda il sangue e il fegato.

Bevanda al cocco, zenzero e barbabietola

Questa bevanda a base di barbabietola, cocco e zenzero ha un sapore delizioso, ideale per chiunque e in qualunque momento della giornata.

Tuttavia, è particolarmente indicata in momenti di intenso sforzo fisico o mentale.

Potete bere questo succo quando avete bisogno di una buona dose di nutrienti, come in caso di stanchezza, stress o in stato di gravidanza.

Ingredienti

Con le dosi che vi indichiamo potete preparare un litro di succo:

  • 1 cocco
  • 1 barbabietola
  • 1 pezzo di radice di zenzero o zenzero in polvere (secondo i propri gusti)
  • 1 litro di acqua

Nota: se non avete cocco fresco, potete usare un litro di latte di cocco invece del frutto e dell’acqua.

Preparazione

  • In primo luogo, seguite le istruzioni per preparare il latte di cocco, ciò significa che dovete frullate la polpa del cocco in un litro di acqua calda fino ad ottenere un succo bianco.
  • Poi, aggiungete la barbabietola e lo zenzero, sbucciati e tagliati a pezzetti.
  • Se avete usato il latte di cocco già pronto, allora frullate la barbabietola e lo zenzero direttamente, senza bisogno di scaldare il latte.
  • Frullate il tutto fino ad ottenere una bevanda dal colorito rosato.
  • Filtrate il succo e bevetelo caldo oppure una volta raffreddato.
  • A piacere potete dolcificare il succo con un po’ di stevia o miele. Non dimenticate, però, che la barbabietola conferisce già alla bevanda un sapore dolciastro.

Vi invitiamo a leggere anche: Rimedio alla cannella e stevia per regolare gli zuccheri nel sangue

Bevete questo frullato nel corso della giornata; per godere di tutte le sue meravigliose proprietà medicinali, vi consigliamo di consumarlo a digiuno e lontano dai pasti.

Potete berlo in una giornata o in due, ma non di più, perché non si conserva a lungo.

Guarda anche