I funghi: quali sono i benefici per la salute?

· 16 Dicembre 2018
Grazie al loro apporto di nutrienti essenziali, i funghi sono tra gli alimenti che non dovrebbero mai mancare in una dieta equilibrata. Le loro proprietà antiossidanti li rendono indispensabili per una corretta alimentazione.

Vi piacciono i funghi? Li mangiate abbastanza spesso? Se la risposta è no, sappiate che sono un’ottima alternativa alla carne nei piatti vegetariani, dato che hanno la stessa consistenza del pollo.

Oggi vi parleremo dei benefici legati al consumi di funghi. Se non li apprezzate, dopo aver letto questo articolo cambierete idea, anche perché è molto semplice includerli nella dieta.

I funghi, infatti, hanno una consistenza e un sapore molto versatili, perciò si accompagnano a diversi alimenti e spezie.

Inoltre, diversi studi dimostrano che i funghi apportano notevoli benefici per la salute. Continuate a leggere per saperne di più!

Il consumo di funghi apporta antiossidanti

Il consumo di funghi apporta diversi nutrienti essenziali, tra cui il selenio, un minerale dalle proprietà antiossidanti che riduce i danni provocati dai radicali liberi associati all’inquinamento o ad un’alimentazione scorretta. Dato che è praticamente impossibile evitarli, vale la pena seguire almeno un’alimentazione equilibrata.

In questo senso, sono ottimi alleati per la salute della pelle, soprattutto perché evitano la formazione di cellule cancerogene e ostacolano l’invecchiamento prematuro. Per notare dei miglioramenti, basterà consumare funghi per un paio di settimane.

I danni alla pelle diminuiranno in maniera significativa e potrete risparmiare soldi che altrimenti avreste speso in costosi prodotti e creme antirughe.

Rafforzano unghie e capelli

Donna con ciocca di capelli

Un problema piuttosto frequente riguarda le unghie e i capelli, in particolare quando le unghie sono fragili e tendono a sfaldarsi e i capelli cadono, si sfibrano o non crescono velocemente.

Se avete questo problema, sappiate che i fughi contengono un’elevata quantità di zinco, un minerale che rafforza la struttura dei capelli e delle unghie.

Un altro vantaggio in questo senso riguarda l’aspetto economico, dato che i funghi sono molto meno cari dei trattamenti specifici per migliorare l’aspetto di unghie e capelli. Per questo motivo, potete consumarli e includerli nella dieta con la frequenza che volete.

Vi consigliamo di leggere anche: I 5 migliori ingredienti per prendersi cura di pelle, unghie e capelli

Prevengono le malattie degenerative

Avete paura di avere il cancro perché qualcuno della vostra famiglia ne ha sofferto o semplicemente perché vi preoccupate per la vostra salute? Allora vi consigliamo di prendere le misure preventive necessarie per tenerlo lontano dalla vostra vita.

I funghi contengono grandi quantità di vitamina D e selenio che evitano la formazione delle cellule cancerogene. Per ottenere questo beneficio, basta aumentare il consumo di questi. Inoltre, sottoponetevi periodicamente a controlli medici per tenere sotto controllo la vostra salute.

Rafforzano il sistema nervoso

Cervello e sistema nervoso

I funghi sono ricchi di vitamina B1, indispensabile per il corretto funzionamento del sistema nervoso.

Inoltre, il loro consumo favorisce la buona attività cerebrale, la concentrazione e la memoria.

Vi ricordiamo che il cervello e il sistema nervoso sono importanti affinché il corpo si mantenga sano e stabile. In questo senso, non c’è niente di meglio di una dieta salutare ed equilibrata.

Riducono l’appetito

Un altro beneficio legato al consumo di questo alimento è che apporta una buona quantità di fibra. Aiuta, quindi, a ridurre l’appetito e mantiene più a lungo la sensazione di sazietà.

Volete saperne di più? Leggete anche: 6 alimenti che aiutano a ridurre la fame ansiosa

Anche l’insalata ha questo effetto, perciò fate in modo di combinarli con verdure verdi e cereali integrali. Basterà un piccola razione per evitare gli attacchi di fame.

Riducono l’infiammazione

L’ultimo motivo per aumentare il consumo di funghi ha a che vedere con il fatto che riducono l’infiammazione muscolare grazie alla varietà di nutrienti essenziali che apportano. Sono quindi un’ottima alternativa per le persone affette da patologie legate all’infiammazione dei muscoli.

È bene aumentare il consumo di funghi se fate molta attività fisica e portate il vostro corpo al limite costantemente. Sapete che l’infiammazione può essere una costante nel vostro caso.

Il consumo di funghi deve diventare un’abitudine

In definitiva, sono un eccellente alimento per la salute in generale. Oltre ai benefici citati, sono estremamente facili e versatili da preparare.

Come contorno per la carne o come alternativa vegetariana, aumentate il consumo di funghi il più possibile. Sfruttate la vostra creatività in cucina per creare numerosi piatti originali a base di questo fantastico ingrediente.