Giardino verticale: 4 fantastiche idee per arredare casa

27 luglio 2018
Se siete amanti del verde e della natura, ma non volete aggiungere altri vasi in casa, realizzate un giardino verticale, un'autentica opera d'arte che stupirà i vostri ospiti

Un giardino verticale dà un tocco molto personale alla casa. Possiamo stare a diretto contatto con la natura anche nel salone o nella cucina di casa nostra.

Non ci sono limiti, in termini di spazio, quando parliamo di natura e verde; c’è sempre un angolo o uno spazietto adatti a collocare una pianta o un vaso con erbe aromatiche. Le piante sono vita e creano una stupenda atmosfera anche in casa, non solo sul balcone o sul terrazzo.

Oggi vogliamo mostrarvi alcune idee per realizzare da soli un giardino verticale su una qualunque parete della vostra casa; trasformerete la parete in un vero giardino.

Con un po’ di fantasia, potrete creare un ottimo effetto visivo. Scopriamo come riuscirci facilmente e in totale sicurezza.

Trasformare una parete in un giardino verticale è davvero facile

Se siete stanchi delle solite fioriere e di vedere le vostre piante sempre e solo da lontano, quando guardate il vostro giardino, prendete in considerazione i giardini verticali (o imparate a realizzarli), per arredare la casa.

Potete usare oggetti di vita quotidiana, come casse di legno, bottiglie di plastica o barattoli di vetro. Si tratta di materiali facilmente reperibili, economici e molto versatili, e fungeranno da vaso per le nostre piante.

Giardino verticale in casa

Un giardino verticale in cucina

Una delle opzioni più pratiche è realizzare un giardino verticale in cucina, sfruttando un qualunque angolo dove poter collocare delle fioriere nelle quali piantare erbe aromatiche o piccole piante da frutto.

Potreste anche sfruttare una parete per realizzare un giardino verticale e piantare tutto quello che desiderate: dalle fragole alla lattuga, senza alcun limite!

Potete creare voi stessi i vasi con materiale riciclato oppure comprare delle fioriere da appendere.

Un giardino verticale sulla facciata di casa

Potete sfruttare anche la facciata di casa per trasformarla in un giardino verticale. Tenete conto del vento e dei raggi solari durante la scelta delle piante.

Dovete reperire materiale adatto a prevenire infiltrazioni nelle pareti; non vogliamo infatti che l’acqua si infiltri in casa per colpa del giardino. Per evitarlo, potete comprare e sistemare fioriere in legno o latte in alluminio e rivestirle con un tessuto impermeabile.

Trasformare una parete interna

Se volete dare un tocco originale e colorato a una parete della casa, vi consigliamo di ricreare un giardino verticale in salotto. Generalmente non occupa molto spazio, ma questo dipenderà dalla parete che volete rivestire.

Otterrete un effetto tridimensionale e aggiungerete un tocco esotico e divertente. Allo stesso tempo, migliorerete la qualità dell’aria dentro casa e non dovrete spostare fioriere per pulire ogni angolo. I giardini verticali consentono di guadagnare spazio e pulizia.

Le piante attirano il diossido di carbonio e assorbono agenti inquinanti come la formaldeide, presente in alcune tinte per tessuti impiegate per tingere tappeti o per le resine dei pavimenti.

Il giardino verticale è un’ottima soluzione anche per separare gli spazi. Se al centro di una stanza è presente una parete o una colonna, potete rivestirle con delle piante.

Per realizzare un giardino verticale, potete usare una scala di legno da appoggiare semplicemente alla parete e su cui disporre i vasi.  

Giardino verticale su parete di casa

Piante da studio

La vegetazione ha un effetto molto positivo sull’essere umano: ha un effetto calmante e ci offre benefici di cui non ci accorgiamo. È stato dimostrato che le piante proteggono la nostra mente.

Il cervello investe molte energie nell’arco della giornata, dunque ha bisogno di una pausa di notte per disconnettersi e ricaricarsi. La fatica mentale può passare se abbiamo a disposizione uno spazio adeguato per il riposo. Non è importante solo la camera da letto, ma anche il luogo in cui studiamo o in cui lavoriamo.

Realizzate un giardino verticale nella stanza in cui di solito trascorrete più ore concentrati. In questo modo riuscirete a ottenere risultati migliori con meno fatica. La vostra produttività aumenterà e darete un tocco decorativo alla stanza.

Vi consigliamo anche: 10 piante da coltivare facilmente nel vostro giardino

I giardini verticali hanno bisogno di meno cure rispetto a quelli comuni. Ad esempio, non correrete il rischio di avere a che fare con un’epidemia di insetti, poiché gli è più complicato raggiungere i fiori, le radici o il terriccio.

Non ci sono limiti quando si parla di piante in casa. Speriamo di avervi ispirato a sufficienza per realizzare i vostri personali giardini verticali da disporre dove vi piace di più. Non avete più scuse per non trasformare le pareti in bellissimi paesaggi!

Guarda anche