Gli 8 migliori rimedi per la stitichezza

· 10 agosto 2015
La banana costituisce un eccellente sostegno per la digestione, ed essendo ricca di fibre, favorisce il movimento intestinale, cosa che la rende un potente lassativo naturale

Si dice che una persona soffra di stitichezza quando ha difficoltà ad evacuare, sia perché le deposizioni sono scarse e dure, sia perché non va in bagno per un tempo prolungato che supera le 72 ore.

Nonostante ogni persona vada al bagno con una frequenza diversa a seconda dell’età, del peso e del tipo di dieta seguita, si dice dunque che sussista un problema di stitichezza quando i tempi si prolungano e arrivano a toccare e superare i tre giorni.

Anche se in molti pensano che tale problema di salute sia non troppo grave, in realtà è molto importante trattarlo in modo adeguato per evitare che diventi un problema cronico o per accorgersi di un’eventuale malattia che possa averlo causato.

Nella maggior parte dei casi, la stitichezza è dovuta alla disidratazione, alla cattiva alimentazione e allo stile di vita sedentario. Tuttavia, può anche essere sintomo di un altro problema di salute più serio che richiede una particolare attenzione medica.

Uno dei primi rimedi a cui ricorrono le persone che soffrono di stitichezza, è quello di prendere qualche tipo di lassativo commerciale. In realtà non si tratta di una strada consigliabile perché l’organismo ne può diventare dipendente e potrebbero verificarsi effetti collaterali. 

Fortunatamente esistono alcuni rimedi naturali che possiedono proprietà lassative per migliorare la digestione e fronteggiare la stitichezza.

1. Succo di aloe vera

succo-di-aloe-vera

L’aloe vera è una di quelle piante medicinali con molteplici benefici per la salute sia a livello interno che esterno. Prendere tutti i giorni il succo di aloe vera contribuisce a pulire in modo naturale il colon e a facilitare l’eliminazione dei residui. 

Secondo i dati del Natural Standard, il composto dell’aloe che si rende protagonista nella lotta contro la stitichezza è l’aloina.

Leggete anche: Depurare il colon in modo naturale

2. Mela

Uno dei migliori alimenti per fronteggiare la stitichezza è la mela. Questo frutto contiene pectina, una sostanza che promuove il funzionamento intestinale.

Secondo quanto indicano i dati di una ricerca condotta dalla Facoltà di Medicina dell’Università Statale dell’Ohio (Stati Uniti), la mela apporta una grande quantità di fibra, necessaria per ammorbidire le feci e stimolarne l’espulsione.

3. Banana

Questo delizioso frutto è ideale per favorire la digestione e migliorare il movimento intestinale. Apporta una buona quantità di fibra, che agisce come un potente lassativo naturale per facilitare l’espulsione delle feci.

Un pezzetto di banana apporta in media circa il 12% della quantità giornaliera di fibra raccomandata e, inoltre, contiene frutto-oligosaccaridi, sostanze che, arrivando all’intestino crasso, favoriscono la buona digestione.

4. Tè verde

tè-verde

Il tè verde è diventato molto popolare negli ultimi anni in quanto potente bevanda antiossidante che genera molteplici benefici per la salute. Tra le sue proprietà principali vi è anche la sua capacità di promuovere la buona digestione e stimolare l’espulsione delle feci che si accumulano nel colon. 

Questo tè ha un leggero effetto lassativo che contribuisce a combattere la stitichezza.

5. Avena

Le persone che soffrono di stitichezza dovrebbero includere più avena nella loro dieta. 

Questo alimento contiene carboidrati, vitamine, minerali e fibra, che contribuiscono ad avere una buona digestione e a evitare la stitichezza. L’ideale sarebbe mangiarla a colazione, ma possiamo anche aggiungerla a frullati, zuppe e insalate.

6. Semi di lino

I semi di lino sono caratterizzati dall’alto potere medicinale, attribuito in particolare all’alto contenuto di fibre e acidi grassi omega 3. Questo alimento possiede leggeri proprietà lassative che possono favorire il movimento intestinale per evacuare e ripulire il colon.

Basta solo mettere a mollo un cucchiaio di semi di lino in un bicchiere d’acqua, lasciare riposare tutta la notte e bere la mattina seguente a digiuno. 

7. Olio di oliva e limone

olio-d'oliva-e-limone

Combinando olio di oliva e limone si può ottenere un ottimo lassativo naturale in grado di favorire il movimento intestinale e di combattere la stitichezza. 

Bisogna solo diluire il succo di un limone in una tazza d’acqua calda e aggiungere un cucchiaio di olio di oliva. Bere tutte le mattine prima di ingerire qualsiasi alimento.

Vi consigliamo di leggere Acqua e limone a digiuno: 8 benefici

8. Aceto di mele e miele

Un’altra buona combinazione per realizzare un lassativo naturale consiste nel diluire 1 cucchiaino di aceto di mele e 1 cucchiaino di miele in un bicchiere d’acqua. Mescolare tutti gli ingredienti e bere tre volte al giorno.

Guarda anche