Grasso delle gambe: consigli per ridurlo

· 3 giugno 2014
Snellire le gambe richiede un piano completo che prevede esercizio fisico e buone abitudini a tavola. Ricordate però di godere del vostro corpo: sarete molto più felici

Ridurre il grasso delle gambe è, senza dubbio, molto difficile; persino più difficile che eliminare il grasso dell’addome. L’adiposità che si accumula su cosce e glutei non scompare tanto facilmente, rimane lì e sembra che non voglia andarsene.

Snellire le gambe richiede un piano d’attacco completo che prevede esercizio fisico e buone abitudini a tavola. Continuate a leggere!

8 attività fisiche per ridurre il grasso delle gambe

Il primo segreto è mantenersi in movimento. Non deve essere per forza faticoso, ma deve diventare una buona abitudine. Potete scegliere tra:

1. Camminare tutti i giorni

È un esercizio completo non solo per le gambe, ma anche per l’apparato respiratorio e circolatorio.

Potete utilizzare un contapassi: quando arrivate a diecimila passi, fermatevi. Per non stancarvi troppo, scegliete un buon paio di scarpe sportive. Se sarete costanti, noterete i risultati già dopo un mese di esercizio.

2. Correre

Consumerete energia e brucerete i grassi, ma dovete fare questo esercizio almeno tre volte alla settimana.

I primi tempi optate sempre per una strada piana, senza troppe inclinazioni o pendenze. Poi, potete correre in salita su strade più ripide, in questo modo aumenterete anche il tono muscolare dei vostri quadricipiti e polpacci.

3. Andare in bicicletta

Può essere la classica bicicletta oppure la cyclette, questo dipende dalle vostre preferenze. Andare in bicicletta aiuta a bruciare molte calorie (quasi 600 in un’ora). È una buona soluzione per eliminare il grasso delle gambe, ma anche un ottimo esercizio aerobico.

4. Esercizi a terra

Sdraiatevi sulla schiena. Sollevate la gamba fino a che sia perpendicolare al suolo per poi abbassarla senza toccare il pavimento. Potete fare 60 ripetizioni per gamba al giorno.

Un altro esercizio efficace è quello di distendersi sul fianco e sollevare la gamba libera come se fosse una forbice che si apre e si chiude.Donne in palestra eseguono l'esercizio della forbice

5. Pilates

È uno dei migliori esercizi per avere gambe snelle e forti. Con il pilates potete non solo ridurre il grasso delle gambe, ma soprattutto migliorare la postura e la circolazione, acquistare flessibilità ed equilibrio, aumentare l’energia complessiva. Non dimenticate di idratarvi durante tutta la sessione.

Leggete anche: Esercizi per aumentare i muscoli delle gambe

6. Nuoto

Questo è veramente uno degli sport più completi. Vi aiuterà a rimodellare diverse zone del corpo, non solo le gambe.

Un aspetto positivo del nuoto è che nell’acqua si avverte molto meno la fatica dei movimenti che realizzate, rispetto alle attività in palestra. Inoltre, il nuoto migliora la respirazione e tiene in allenamento il cuore.

7. Utilizzare una gym ball

Fitball o gym ball: molte palestre dispongono di questi palloni giganti. Potete utilizzarla per appoggiarvi al muro ed eseguire una serie di squat, oppure sdraiarvi sul tappetino e far rotolare la palla sotto i talloni, avanti e indietro. O, ancora, da sdraiati potete appoggiare i piedi sul pallone e sollevare dolcemente il bacino.

All’inizio può causare vertigini, ma non preoccupatevi e continuate ad allenarvi, sarà un successo.

Ragazza in palestra seduta sulla fitball

8. Usare la cyclette ellittica o lo stepper

Entrambi gli attrezzi sono perfetti per ridurre il grasso delle gambe. Se allenate a sufficienza questa zona, di certo perdete peso. Sono ormai presenti in tutte le palestre: cercate di utilizzarli durante le vostre sedute di esercizio fisico quotidiane o settimanali.

L’alimentazione è fondamentale per ridurre il grasso delle gambe

Seguire una dieta salutare è quello di cui avete bisogno se volete avere gambe più sode e snelle. Per raggiungere questo obiettivo, seguite questi consigli:

  • Mangiate più proteine: saziano e mantengono il tono muscolare. Non dimenticate di includere nella vostra dieta pollo, tacchino e pesce.
  • Frutta e verdura sono alimenti essenziali nella dieta perché forniscono fibra alimentare e, allo stesso tempo, aiutano a ridurre la quantità di grassi che si sono accumulati nelle varie zone del corpo.
  • Cercate di bere molta acqua, dagli 8 ai 10 bicchieri al giorno. È una buona abitudine che aiuta ad eliminare le tossine del corpo attraverso l’urina e a mantenere la pelle ben idratata, morbida e luminosa. Non dimenticate di idratarvi durante la sessione sportiva.
  • Evitate di consumare alimenti industriali, in scatola, troppo grassi, zuccherati o salati e quelli carichi di additivi e conservanti. Cibi gratificanti come i biscotti, il gelato, il cioccolato e il cibo da fast food sono pieni di calorie. Le calorie si trasformano in quel fastidioso grasso che va ad accumularsi su fianchi e cosce.

Leggete anche: 6 alimenti perfetti per bruciare i grassi

Bancarella del mercato con ortaggi

Altri consigli

  • Non esistono trucchi o miracoli in grado di ridurre la circonferenza delle cosce dall’oggi al domani. Spetta a voi fare gli esercizi mirati per questa zona del corpo con costanza e prestare molta attenzione a quello che mangiate.
  • Ricordate che spesso è necessario non solo snellire le gambe, ma anche altre parti del corpo. Se, invece, vi preoccupa soltanto la “metà inferiore”, allenatela praticando gli sport e facendo gli esercizi descritti.Donna solleva le gambe seduta sul tappetino
  • Non è il caso di soffrire la fame, le diete proibitive non sono una buona soluzione. La cosa migliore è seguire un programma alimentare equilibrato che vi permetta di mangiare un po’ di tutto, ma soprattutto alimenti sani.
  • Non mangiare non è la soluzione giusta se volete dimagrire. Se l’organismo non riceve abbastanza nutrienti, rallenta il metabolismo per risparmiare energia, consumando i tessuti magri al posto dei grassi (al nostro corpo non piace ingerire grassi). In questo modo, il corpo si prepara per i momenti in cui non riceverà cibo.
  • Tenete presente che i risultati arriveranno con il tempo. Molte persone si aspettano di vedere buoni risultati da un giorno all’altro, ma non funziona in questo modo. La pazienza e la costanza sono la chiave del successo.
Body painting sulla spiaggia

Infine:

  • Infine, cercate di accettare il vostro corpo così com’è. Un po’ di esercizio fisico non fa di certo male alla salute, tutt’altro. Diverso è, invece, “ammazzarsi” in palestra con l’obiettivo di avere le gambe di una modella. Molto spesso la genetica non permette di realizzare questo sogno.
  • Il cibo e l’attività fisica non devono essere fonte di stress: godetevi il vostro corpo e sarete molto più felici.
  • Siate decisi se il peso in eccesso diventa pericoloso per la vostra salute. Va bene anche se volete arrivare al giorno del vostro matrimonio in forma smagliante ma, in generale, il peso non deve diventare un’ossessione.
Guarda anche