Grasso localizzato: si può eliminare con la dieta?

15 Agosto 2020
Il consumo di caffeina è associato a buoni risultati in fatto di dimagrimento, purché venga accompagnato dall'esercizio fisico e da una dieta corretta.

Tra gli obiettivi delle persone che decidono di seguire una dieta dimagrante, uno dei principali è eliminare il tessuto adiposo. Ma la vera domanda è: si può eliminare il grasso localizzato?

A seconda del somatotipo individuale, il grasso tende ad accumularsi in diverse zone del corpo. In linea generale, gli uomini accumulano più massa adiposa nella parte superiore del corpo, mentre le donne nella zona dei fianchi e delle gambe.

Quando si desidera dimagrire, è fondamentale seguire una dieta ipocalorica che sposti il bilancio energetico a favore della spesa. In questo modo l’energia consumata sarà maggiore di quella immessa, motivo per cui le riserve di grasso verranno utilizzate per produrre energia. Ma è davvero possibile eliminare il grasso localizzato? Ne parliamo in questo articolo.

No, non è possibile eliminare il grasso localizzato

Sebbene alcuni esercizi e regimi dietetici siano efficaci su determinate aree del corpo, non è comunque possibile eliminare il grasso localizzato. La perdita del tessuto adiposo avviene in modo globale e proporzionato. Non esiste un meccanismo metabolico che consenta di intervenire su specifiche masse adipose.

Per eliminare il grasso corporeo, bisogna seguire una dieta varia ed equilibrata accompagnata da regolare esercizio fisico, come afferma l’articolo pubblicato sulla rivista Current Gastroenterology Reports. A ciò bisogna aggiungere esercizi basati sulla forza multi-articolare che aumentano il dispendio energetico e il conseguente dimagrimento.

Accumulo di grasso nella schiena.

Può interessarvi anche: Perdere peso senza aver fame: 3 semplici abitudini

Non lasciatevi ossessionare dal dimagrimento

Sebbene la perdita di grasso corporeo in eccesso sia salutare, è consigliabile non volerlo eliminare a tutti i costi. La priorità deve essere quella di migliorare le proprie abitudini alimentari al fine di prevenire lo sviluppo di alcune malattie, come afferma uno studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology.

Adottare abitudini alimentari più sane, in genere, si traduce in dimagrimento. In caso contrario, è opportuno valutare la quantità di alimenti consumati e il tipo di attività fisica svolta.

Integratori dimagranti

Esistono sostanze e integratori in grado di supportare la dieta e l’esercizio fisico nel processo di dimagrimento. La prima tra tutte è la caffeina, da consumare in capsule o come semplice caffè, naturalmente con la supervisione di uno specialista.

La regolare assunzione di questo alcaloide è associata a una maggiore riduzione della massa grassa e a un temporaneo miglioramento delle funzioni cognitive.

L’altra sostanza in grado di favorire la lotta contro i chili di troppo è la capsaicina, contenuta nel peperoncino. Per tale ragione, il consumo di cibi piccanti è spesso associato a una maggiore riduzione della massa adiposa. È una strategia semplice e facile da adottare.

D’altro canto, bisogna fare attenzione agli integratori industriali, in quanto nella maggior parte dei casi le prove sulla loro efficacia sono poche o nulle. Alcuni prodotti possono persino provocare effetti collaterali come la tachicardia.

Tazza e chicchi di caffè.

Leggete anche: Caffeina: cosa dice la scienza al riguardo?

Eliminare il grasso localizzato non è possibile, ma dimagrire sì

Non è possibile perdere grasso a livello locale. Per eliminare le maniglie dell’amore, dovrete ridurre la percentuale di grasso corporeo totale. A ogni modo, non è così complicato come potrebbe sembrare.

Il segreto consiste nell’acquisire abitudini alimentari più sane, senza fissarsi sulla perdita di peso in sé. Anche aumentare il consumo di verdure e ridurre il consumo di alimenti processati è un grande passo in avanti.

D’altro canto, come abbiamo visto, esistono sostanze in grado di aumentare gli effetti dimagranti della dieta e dell’esercizio fisico. La caffeina e la capsaicina sono gli ingredienti più efficaci. E il bello è che si possono trovare negli alimenti offerti dalla natura.

Condite con un po’ di spezie i vostri pasti per una maggiore perdita di grasso corporeo, all’interno di un regime alimentare adatto alle vostre esigenze.

  • Obert J., Pearlman M., Obert L., Chapin S., Popular weight loss strategies: a review of four weight loss techniques. Curr Gastroenterol Rep, 2017.
  • Aune D., Giovannucci E., Boffetta P., Fadness LT., et al., Fruit and vegetable intake and the risk of cardiovascular disease, total cancer and all cause mortality a systematic review and dose response meta analysis of prospective studies. Int J Epidemiol, 2017. 46 (3): 1029-1056.