Proprietà dimagranti del peperoncino

22 Settembre 2019
Per godere delle proprietà dimagranti del peperoncino, conviene aggiungerlo un poco alla volta ai nostri piatti e aumentarne la quantità a mano a mano che lo tolleriamo meglio.

Il peperoncino è il frutto di piante erbacee provenienti dall’America, nella cui cucina è stato impiegato per secoli. Possiede un sapore piccante, ottimo per aggiungere carattere ad alcuni piatti. Al di là delle sue caratteristiche culinarie, in questo articolo vi parleremo della proprietà dimagranti del peperoncino.

Scoprirete che la portata di tali proprietà è più vasta di quanto credevate e che rappresentano un ottimo motivo per aggiungere questo ingrediente alla vostra vita.

Proprietà dimagranti del peperoncino

1. Previene l’accumulo di grasso

Grasso addominale

La prima delle proprietà dimagranti del peperoncino si deve alla capacità di questo ingrediente di aumentare la produzione di sudore da parte del nostro corpo. Contiene, infatti, capsaicina, un componente attivo a cui si deve il suo sapore piccante.

Secondo uno studio realizzato dall’università di Maastricht (nei Paesi Bassi), il peperoncino favorisce l’eliminazione dei grassi che si sono accumulati nell’organismo.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Alimenti che aiutano a combattere il grasso addominale

2. Proprietà dimagranti del peperoncino: accelera il metabolismo

Il peperoncino possiede proprietà dimagranti perché accelera il metabolismo fino a un 25%, motivo per cui agevola la perdita di peso. La sudorazione provocata dai cibi piccanti aiuta a bruciare più calorie e a perdere peso.

Condire i cibi con il peperoncino piccante, senza abusarne, è un ottimo modo per sfruttare le sue proprietà.

3. Proprietà dimagranti del peperoncino: riduce l’appetito

Donna che rifiuta un piatto di pasta

Tra le proprietà dimagranti del peperoncino ricordiamo che, grazie alla capsaicina, riduce il desiderio di mangiare. Uno studio ha svelato che il consumo di un grammo di peperoncino rosso riduce l’appetito e brucia i grassi in persone che non avevano l’abitudine di mangiare il peperoncino.

È stato comunque osservato che nelle persone abituate a ingerire cibi piccanti non si è verificato alcun effetto: il che significa che è possibile sviluppare una certa tolleranza a questo alimento.

4. Proprietà termogeniche

La capsaicina viene impiegata come termogenico per perdere peso perché:

  • Brucia calorie.
  • Aumenta la temperatura corporea.
  • Accelera il metabolismo.

Non è insolito trovare in commercio prodotti che contribuiscono a farci bruciare i grassi a base di capsaicina. Se desiderate approfittare di questo beneficio, continuate a leggere: nelle righe che seguono vi forniremo la ricetta di un gel freddo.

Vi consigliamo di leggere anche: Dieta del supermetabolismo: come funziona?

5. Proprietà dimagranti del peperoncino: previene l’obesità

Donna obesa seduta sul divano

Secondo uno studio dell’Università Nazionale Chung Hsing, di Taiwan, la capsaicina contribuisce a bruciare i grassi. In questo modo, il peperoncino rappresenta una delle migliori opzioni per dimagrire e prevenire l’obesità.

Tuttavia, ricordate che nessun alimento, da solo, sarà in grado di portare a termine tutto il lavoro. È necessario aggiungere alla propria vita una dieta sana ed esercizio fisico.

Frullato disintossicante a base di peperoncino

Provate questo frullato per 30 giorni. Non dovete preoccuparvi del sapore, perché tutti gli ingredienti si sposano bene con il peperoncino.

Ingredienti

  • 1 peperoncino verde
  • ½ cetriolo
  • Un gambo di sedano
  • 1 fetta di ananas
  • 1 bicchiere d’acqua

Preparazione

  • Frullate tutti gli ingredienti.
  • Se preferite, potete filtrare il liquido ottenuto. Vi consigliamo, però, di non farlo, in modo da consumare la fibra naturale di tutti gli ingredienti.
  • Infine, potete berlo subito. In alternativa, potete farlo raffreddare per un paio d’ore in frigorifero.

Frullato naturale per sfruttare le proprietà dimagranti del peperoncino

Proprietà dimagranti del peperoncino intero e macinato

Potete bere questo frullato a digiuno oppure prima di andare a dormire, in modo da approfittare delle proprietà dimagranti  del peperoncino. Un’altra possibilità consiste nell’applicarlo direttamente sulla pelle, in particolare sulle zone che presentano smagliature.

Se scegliete l’applicazione topica, proverete una sensazione di calore provocata dall’azione termogenica del peperoncino. Tuttavia, l’unica precauzione che dovete assumere è di evitare di applicarlo su zone della pelle che presentano lesioni o ferite, poiché vi procurerebbe bruciore.

Ingredienti

  • 1 peperoncino macinato
  • Il succo di 1 limone
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)
  • ½ bicchiere di tè verde (100 ml)

Preparazione

Frullate tutti gli ingredienti e bevete il frullato. In caso di applicazione topica, il miele conferirà la consistenza necessaria per tale uso.

Gel freddo per togliere centimetri sull’addome

Questo gel freddo riduttore è perfetto per sfruttare le proprietà dimagranti del peperoncino. Rappresenta un’ottima scelta per chi è alla ricerca di rimedi a base di ingredienti del tutto naturali. Applicando il gel tutti i giorni:

Vi raccomandiamo caldamente di applicare il gel sulla pelle pulita attraverso un massaggio, per poi lasciarlo riposare per alcune ore. Per migliorare i risultati, l’ideale è applicarlo prima di fare sport.

Ingredienti

  • La scorza di un’arancia essiccata in piccoli pezzi o in polvere
  • La scorza di un pompelmo essiccata in piccoli pezzi o in polvere
  • 4 cucchiai di alghe marine essiccate (60 g)
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 cucchiaino di pepeoncino di Cayenna (16 g)
  • 2 cucchiai di cannella in polvere (30 g)
  • 3 cucchiai di semi di lino (45 g)
  • 1 tazza di aceto di mele (250 ml)
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Per prima cosa, mescolate le scorze degli agrumi con le alghe e il peperoncino piccante tagliato a pezzi.
  • Poi aggiungete il peperoncino di Cayenna, l’aceto di mele e l’acqua.
  • Scaldate a fuoco lento, fino a ebollizione.
  • Togliete dal fuoco e attendete che il composto riposi un po’ prima di filtrarlo.
  • Aggiungete la cannella e i semi di lino, e scaldate di nuovo sul fuoco per altri 40 minuti.
  • Togliete dal fuoco quando è pronto, filtrate e mettete da parte in un barattolo chiuso ermeticamente per conservarlo nel frigorifero.

Ora che conoscete le proprietà dimagranti del peperoncino e alcune ricette per ottenere tali benefici, non vi resta che accoglierlo nelle vostre vite. Che sia sotto forma di alimento o come uso topico, siamo certi che noterete grandi benefici entro poche settimane. Ciononostante, ricordate che queste ricette servono a integrare la dieta e non costituiscono un’alternativa delle prescrizioni mediche.

  • Janssens, P. L. H. R., Hursel, R., Martens, E. A. P., & Westerterp-Plantenga, M. S. (2013). Acute Effects of Capsaicin on Energy Expenditure and Fat Oxidation in Negative Energy Balance. PLoS ONE8(7). https://doi.org/10.1371/journal.pone.0067786
  • Ludy, M. J., & Mattes, R. D. (2011). The effects of hedonically acceptable red pepper doses on thermogenesis and appetite. Physiology and Behavior102(3–4), 251–258. https://doi.org/10.1016/j.physbeh.2010.11.018
  • Varghese, S., Kubatka, P., Rodrigo, L., Gazdikova, K., Caprnda, M., Fedotova, J., … Büsselberg, D. (2017, May 19). Chili pepper as a body weight-loss food. International Journal of Food Sciences and Nutrition. Taylor and Francis Ltd. https://doi.org/10.1080/09637486.2016.1258044
  • Morales Martínez, C. E., & Marquez Aguirre, A. L. (2016). The Prospective Antiobesity Effect of Capsaicin Synthetic Analogs: A Matter of Weight. Medicinal Chemistry06(05). https://doi.org/10.4172/2161-0444.1000371