I 5 frutti migliori per depurare il colon

· 4 settembre 2015
La mela è calmante e antinfiammatoria. Non sembra vero, ma può essere di grande aiuto sia nei casi di stitichezza che di diarrea. Favorisce, inoltre, lo scarto di tossine.

Molte malattie possono avere origine da problemi dell’apparato digerente, in particolare da un colon intossicato. Avere l’intestino malandato, con la flora batterica contaminata da patogeni e lieviti, alimenti digeriti male e materiale fecale accumulato può causare gravi problemi di salute.

Un intestino sporco con il colon intossicato sfocia quasi sempre in un sistema immunitario debole, in infezioni e infiammazioni in grado di raggiungere non solo l’apparato digerente, ma anche quello respiratorio provocando perfino allergie.

Sebbene nelle farmacie e nei negozi naturali specializzati possiate trovare una grande varietà di prodotti per depurare il colon, un modo semplice di risolvere il problema è facendo maggiore attenzione all’alimentazione di tutti i giorni, così che non manchino i liquidi e le fibre, e che venga ridotto il consumo di grassi.

Oggi nel nostro spazio vogliamo svelarvi qual è la frutta migliore per aiutarvi a depurare il colon; una risorsa economica, efficace e deliziosa con cui prendervi cura dell’apparato digerente.

Perché non prendere appunti?

I migliori frutti per depurare il colon

I benefici della frutta per depurare il colon sono molti, per questo è importante includerla tutti i giorni nella vostra alimentazione. Se possibile, scegliete sempre frutta biologica, prodotta in coltivazioni ecologiche prive di pesticidi che possano danneggiarvi.

È fondamentale ricordarsi anche che è sempre più efficace la frutta al naturale, ossia non trasformata in marmellata né nei classici succhi che vendono al supermercato. Meglio il frutto intero e, se possibile, con la buccia, come nel caso delle mele.

Vi invitiamo a scoprirne di più a seguire.

1. Le mele

mele

Mele verdi, rosse, gialle… Quelle che volete, ma non esitate mai a iniziare la giornata con una mela intera con la buccia, così come detto in precedenza. Forse sarete dubbiosi nei confronti di questo frutto perché a volte quando si soffre di colon irritabile si soffre di stitichezza per qualche giorno, con momenti di diarrea. Come può aiutarvi la mela in queste situazioni?

  • Una mela cruda o al naturale fa bene per la stitichezza.
  • Una mela al forno è adatta in caso di diarrea poiché nel processo di cottura la cellulosa si ammorbidisce e dà più consistenza alle feci.
  • La mela è calmante, antinfiammatoria e molto ricca di fibre, in particolare se mangiate anche la buccia, ricca di pectina e antiossidanti.
  • Questo frutto pieno di proprietà medicinali è anche molto depurativo e vi aiuterà a eliminare e a pulire l’intestino dalle tossine, specialmente il colon.

2. La papaya

La papaya è il frutto dalle maggiori proprietà antinfiammatorie che si trova in natura. Grazie a questo elemento magico chiamato papaina, migliorerete la digestione, risolverete i problemi di stitichezza o diarrea, e rafforzerete il colon.

Un suggerimento: il modo ideale di mangiare papaya è tagliarne metà a pezzetti e mescolarla con lo yogurt naturale. Rinforza la flora batterica e pulisce l’intestino. È un dolce squisito!

3. Le banane

banane

Mangiare una sola banana al giorno vi apporterà innumerevoli benefici. Tuttavia, ricordate che si consiglia di mangiare questo frutto a inizio giornata così da digerirlo più facilmente.

  • Le banane contengono antiacidi naturali che evitano che il materiale fecale e le tossine aderiscano alla mucosa intestinale.
  • Vale la pena ricordare anche che le banane sono molto ricche di potassio, un sale minerale essenziale per l’intestino e per l’apparato digerente. Questo permette di migliorare la digestione e di ridurre la sensazione di dolore o infiammazione nel caso in cui si abbia la diarrea o altri tipi di problemi.
  • La banana è ricca di fibra insolubile, ossia quel tipo di fibra che fa lavorare meglio il colon. Ricordate però che la banana contiene zucchero, quindi è meglio non mangiarne più di una al giorno e non troppo matura.

4. L’anguria

Come già saprete, l’anguria è molto ricca di acqua e di sali minerali come il potassio, entrambi elementi ideali per disintossicare il colon e mantenerlo in salute. Questo frutto di stagione è molto adatto anche se soffrite spesso di colon irritabile visto che agisce da tonico rilassante capace di ridurre l’infiammazione e, allo stesso tempo, di mantenervi ben idratati. Approfittate di questo frutto delizioso ogni volta che potete.

5. I lamponi

lamponi

Nonostante i lamponi non si trovino ovunque e in ogni stagione, è interessante sapere che si tratta di uno dei frutti migliori per il colon. Vi spieghiamo perché.

  • Sono ricchi di antiossidanti in grado di ridurre le infiammazioni delle mucose intestinali e l’indice di batteri nocivi dalla flora batterica.
  • I lamponi contengono pectina come le mele e aiutano a stimolare i movimenti intestinali per eliminare le feci, oltre che a evitare che le tossine aderiscano all’intestino e al colon.

Mangiate questa frutta ogni volta che vi è possibile perché è deliziosa e medicinale.

Guarda anche