I 5 migliori balsami naturali

17 dicembre 2014
Molte persone commettono l'errore di utlizzare prodotti chimici per rivitalizzare il cuoio capelluto. I prodotti naturali ci offrono tutte le loro proprietà benefiche utili per la cura dei capelli.

La cura dei capelli è essenziale per la nostra immagine: dei capelli in salute hanno un aspetto migliore e, per ottenerli, bisogna evitare che si secchino e non maltrattarli con tinte, esposizione ad alte temperature, spezzarli e lasciare le doppie punte. Non appena si presenta uno di questi problemi, è necessario applicare dei prodotti che risanino i capelli e permettano loro di ottenere un equilibrio. Tuttavia, l’errore che in molti commettono è quello di utilizzare dei prodotti chimici per rivitalizzare il cuoio capelluto; per ottenere i risultati desiderati nella cura dei capelli, è essenziale iniziare trattamenti con dei prodotti naturali che diano loro tutte le proprietà ed i benefici necessari. In questo articolo vi spiegheremo come preparare in casa degli ottimi balsami naturali.

I capelli vengono sottoposti ogni giorno a fattori che li danneggiano e molto spesso non abbiamo abbastanza tempo per prenderci cura della loro salute e nutrizione: per questo tendono a perdere la loro luminosità e vitalità a causa del clima, dell’umidità, del sole, dell’uso della piastra o del phon. Persino l’alimentazione ha un ruolo nella salute dei capelli. Per fortuna ci sono alcuni trattamenti che possono restituire la vitalità ai capelli senza necessità di essere realizzati quotidianamente. In questo articolo vi indicheremo quali sono e come prepararli, per far sì che i vostri capelli siano nutriti e recuperino la loro vitalità.

Balsamo di avocado

avocado

L’avocado ha grandi proprietà benefiche per la salute dei capelli e riesce a restaurarli, ammorbidirli e fortificarli. Questo è dovuto principalmente al suo alto contenuto di vitamine e minerali, oltre all’alta percentuale di acqua e oli vegetali che possiede e che gli permettono di garantire un’idratazione profonda.

L’avocado è un prodotto che aumenta la produzione di collagene, può essere usato su qualsiasi tipo di capelli e aiuta a prevenire le doppie punte. Per preparare questo balsamo, avrete bisogno di un po’ di maionese, da mischiare con l’avocado finché non avrà ottenuto un colore verde e una consistenza simile a quella del guacamole. Applicate la crema sui capelli umidi dalla radice alle punte e lasciate agire per 20 minuti. Poi sciacquate e lavate bene i capelli.

Balsamo all’olio di rosmarino

Il rosmarino viene utilizzato per prevenire la caduta dei capelli, la loro debilitazione e la prematura comparsa dei capelli bianchi. Questo olio è particolarmente benefico nel caso dei capelli secchi ed è un ottimo rimedio contro la forfora. Il suo utilizzo è indicato per promuovere la stimolazione dei follicoli capillari e aumentare la crescita dei capelli.

Il balsamo all’olio di rosmarino si prepara utilizzando mezza tazza di rosmarino secco, mischiato a mezza tazza di olio di girasole. Scaldate il miscuglio finché non avrà raggiunto una temperatura tiepida, poi colate e applicate sui capelli dalla radice alle punte. Lasciate agire per 15 minuti e poi sciacquate e lavate bene, eliminando qualsiasi residuo.

Balsamo al miele

miele

Il miglior prodotto per umettare i capelli è il miele, ed è particolarmente efficace per i capelli ricci. Il miele è riconosciuto per l’alto livello di vitamine ed enzimi che proteggono dalla secchezza e contribuiscono a far rimanere i capelli luminosi. Per preparare questo balsamo al miele per i capelli ricci, mischiate mezza tazza di miele, mezza tazza di olio d’oliva e un uovo. Amalgamate bene gli ingredienti e poi applicate il prodotto dalla radice alle punte. Lasciate agire per 15 minuti e poi sciacquate molto bene.

Balsamo all’uovo

I benefici dell’uovo applicato sui capelli sono diversi: grazie al suo contenuto concentrato di proteine e nutrienti essenziali, agisce come fortificante dei follicoli del cuoio capelluto, aumentando il volume e la lucentezza e migliorando la morbidezza e l’aspetto dei capelli. Questa maschera, o balsamo, si prepara unendo un uovo e un cucchiaio di acqua: applicate il liquido sui capelli, lasciate agire per 15 minuti, sciacquate bene e lavate.

Balsamo di aloe vera

aloe-vera

Le proprietà dell’aloe vera sono state sfruttate sin dall’antichità nei trattamenti per i capelli. Questa pianta, infatti, conferisce brillantezza ai capelli, ne aumenta la crescita e tiene sotto controllo la forfora.

La polpa dell’aloe ha un effetto fortificante e previene, quindi, la caduta dei capelli. Allo stesso tempo è efficace come trattamento per i capelli grassi. Per un risultato migliore, è bene applicare il balsamo preparato con questo prodotto e lasciarlo agire per 30 minuti. La preparazione si realizza diluendo il gel con un po’ di acqua e applicandolo sui capelli umidi. Deve essere fatto almeno 4 volte alla settimana.

Non dimenticate!

È necessario purificare i capelli in modo costante, perché a causa dei grassi contenuti negli shampoo, nei balsami, nelle creme e negli oli chimici le fibre dei capelli si saturano e ostacolano la recezione dei nutrienti. I prodotti naturali hanno quindi un ruolo fondamentale nella cura dei capelli, perché i loro principi nutritivi non alterati permettono di sfruttare direttamente le proprietà che ognuno di questi prodotti possiede.

Guarda anche