I 5 migliori deodoranti naturali

10 luglio 2014

Una buona igiene personale è un’abitudine importante se si vuole godere di un’ottima salute. In caso contrario, infatti, si è più propensi a sviluppare malattie o problemi di salute. Nello specifico, usare un deodorante ci aiuta a sentirci meglio, ad avere più fiducia in noi stessi e soprattutto ci evita di emanare cattivi odori che potrebbero risultare sgradevoli per le persone che ci stanno attorno. Per questo motivo, in questo articolo vi presentiamo i cinque migliori deodoranti naturali.

Prima di scegliere il prodotto che più fa al caso vostro, è importante sottolineare alcune differenze che esistono tra un deodorante e un antitraspirante. Molte persone confondono le due tipologie di prodotto, credendo che siano la stessa cosa. In realtà, si differenziano per alcune caratteristiche. Inoltre, in commercio esistono moltissime opzioni che possono trarre in inganno e quindi influenzare negativamente la scelta del prodotto.

Differenza tra un deodorante ed un antitraspirante

Come abbiamo accennato, questi due prodotti si distinguono per alcuni aspetti importanti. Di seguito vi illustreremo le principali differenze:

  • Deodorante: i deodoranti servono fondamentalmente per eliminare il cattivo odore del sudore. Di conseguenza, questi prodotti non sono pensati per evitare la sudorazione, ma solamente per eliminare il cattivo odore quando sudiamo. La maggior parte dei deodoranti contiene una fragranza combinata con alcol e la loro efficacia dura per dodici ore. Questi prodotti possono essere facilmente assorbiti e assimilati dal corpo.
  • Antitraspirante: come suggerisce il nome, questo prodotto, al contrario del deodorante, ha lo scopo di evitare la sudorazione. Ciò è possibile perché inibisce l’attività delle ghiandole sudoripare, creando una sorta di “tappo”, in genere con piccole quantità di sali di alluminio. L’efficacia di un antitraspirante è maggiore rispetto a quella di un deodorante. Anche l’effetto antibatterico è più intenso. Tuttavia, su alcune zone del corpo è sconsigliata l’applicazione di un prodotto antitraspirante perché potrebbe tappare i pori.

Deodoranti-naturali

Deodorante o antitraspirante: qual è il migliore?

La risposta a questa domanda dipende dalle specifiche necessità e dalle caratteristiche fisiche di ognuno di noi. Di conseguenza, chi non ha una sudorazione eccessiva e se l’odore di sudore non è forte, può optare per un deodorante. Questo prodotto aiuterà solamente ad evitare i cattivi odori proprio perché la quantità di sudore non è eccessiva.

Al contrario, le persone che sudano molto dovrebbero scegliere un antitraspirante. In questo modo potrebbero diminuire notevolmente la quantità di sudore, oltre ad evitare i cattivi odori. Come è evidente, in questo caso il semplice deodorante non è una buona idea, infatti se la sudorazione continua ad essere abbondante, il deodorante non riesce ad eliminare del tutto i cattivi odori.

Tuttavia, gli esperti sono del parere che la cosa migliore da fare sia scegliere un deodorante che abbia anche un’azione antitraspirante. In questo modo, è possibile sfruttare gli effetti di entrambi i prodotti: da una parte, nascondere i cattivi odori con una fragranza gradevole e, dall’altra, diminuire la quantità di sudore, soprattutto in caso di sudorazione eccessiva.

I 5 migliori deodoranti naturali

  1. Pietra di allume (noto anche come allume di potassio o allume di rocca): molti considerano questo minerale come il deodorante naturale per eccellenza. Oltre ad evitare il cattivo odore, la pietra di allume possiede anche proprietà battericide, astringenti e cicatrizzanti. Di conseguenza, come deodrante casalingo è un’opzione eccellente. Come se non bastasse, la sua efficacia e la sua durata sono molto lunghe.
  2. Aloe vera: questa pianta, specialmente il succo, è un deodorante naturale molto efficace che può essere applicata su tutto il corpo, da sola oppure assieme a qualche olio essenziale. Allo stesso modo, l’aloe viene utilizzata per la cicatrizzazione di varie ferite di lieve entità oppure come digestivo. Ecco perché il succo di aloe è un’ottima opzione.
  3. Bicarbonato: grazie alle sue proprietà, il bicarbonato è un altro deodorante naturale molto efficace. Di fatto, nasconde meglio i cattivi odori rispetto ad altri deodoranti che si trovano in commercio. Tuttavia, di solito il bicarbonato macchia i vestiti, perciò bisogna utilizzarne una piccola quantità e fare molta attenzione.
  4. Oli essenziali: un’opzione pratica ed economica è quella di utilizzare gli oli essenziali mescolandoli con altri prodotti, come quelli di cui abbiamo già parlato, per ottenere un deodorante profumato. Bastano poche gocce dell’olio essenziale che preferite per avere un ottimo odore.
  5. Olio Tea tree: quest’olio è ottimo per essere utilizzato come deodorante. Oltre a mascherare i cattivi odori, ha un’azione antisettica, battericida e fungicida. Inoltre, può essere utilizzato anche per il trattamento di infezioni o lesioni della pelle.
Guarda anche