I 5 migliori infusi per dimagrire

· 12 maggio 2014
Se volete disfarvi del grasso che si accumula in varie zone del corpo, scegliete la cannella o il tè, rosso o verde. La coda di cavallo e il rooibos eliminano i liquidi e vi fanno perdere peso, ma non riducono il tessuto grasso.

Gli infusi e le tisane hanno molte proprietà che possono aiutarci a predere peso in poco tempo, sempre se seguiamo anche una dieta corretta ed equilibrata. È stato dimostrato che alcuni infusi hanno un effetto “brucia grassi”, diuretico o ansiolitico e per questo motivo sono dei validi alleati nel momento in cui si vuole perdere qualche chilo. In questo articolo vi presentiamo alcuni degli infusi più utilizzati per perdere peso.

Tè rosso dimagrante (tè rosso cinese o Pu-Erh)

Si tratta di un infuso antichissimo, di origine orientale, che recentemente si sta diffondendo anche in Occidente per le sue proprietà “brucia grassi”. Il tè rosso aiuta anche a disintossicare l’organismo grazie al suo potere antiossidante, rafforza il sistema immunitario e riduce i livelli del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue.

Si dice che bevendo tre o quattro tazze di tè rosso al giorno, le persone in consistente sovrappeso possono perdere fino a nove chili. Quelle che invece si trovano in una situazione di sovrappeso moderato potrebbero perdere fino a sei chili, quelle in leggero sovrappeso fino a tre chili.

Infuso a base di cannella

Cannella

Alcuni studi hanno dimostrato che la cannella può ridurre i livelli di zucchero nel sangue e diminuire la resistenza dell’organismo all’insulina. La cannella, inoltre, accelera il metabolismo e riduce l’appetito.  Per questo motivo, l’infuso di cannella è utile per combattere il sovrappeso e l’obesità.

Al posto dell’infuso, se preferite potete aggiungere un cucchiaino di cannella ad uno yogurt magro a colazione o a merenda. In questo modo potrete incorporare ancora più facilmente la cannella nei vostri pasti quotidiani.

Tè verde per dimagrire

Anche se il tè verde è conosciuto per essere un potente antiossidante, può anche aiutare le persone che desiderano perdere peso. Uno studio effettuato dalla Società Americana per la Scienza della Nutrizione nel 2009 ha rivelato che bere due tazze di tè verde al giorno può ridurre il girovita, migliorare il rapporto tra le misure di fianchi e vita, diminuire l’indice di massa corporea e quindi il tessuto grasso dell’organismo.

L’effetto dimagrante è dovuto alle catechine e alla teina presente nel tè verde, che si pensa accelerino il metablismo, contribuendo alla perdita di peso, sempre se chi lo beve segue anche una dieta equilibrata e svolge attività fisica regolarmente.

Tè di equiseto e tè rosso del Sudafrica (o tè di rooibos)

Gli studi realizzati su questi due tipi di tè dimostrano che hanno un certo potere diuretico, quindi possono servire ad evitare la ritenzione di liquidi. Se eliminate liquidi, perderete anche peso fino a ridurre le vostre misure. Dovete tenere presente, però, che la quantità di tessuto grasso del vostro corpo non diminuirà.

Altri infusi utili

Valeriana

Ci sono molti altri infusi che possono aiutarvi a perdere peso. Ad esempio, molte persone mangiano troppo quando sono in ansia. Il tè a base di tiglio e il tè di valeriana calmano l’ansia, quindi indirettamente possono aiutare anche a perdere peso.

L’infuso di fucus aiuta a mantenere più a lungo la sensazione di sazietà. In questo modo, mangiate meno e perdete più velocemente.

Ora sapete che esistono alcuni infusi che possono essere degli eccellenti alleati per perdere peso, a cui potete ricorrere quando volete. Ad ogni modo, ricordate di bere questi infusi con moderazione e, prima di cominciare ad assumerli, rivolgetevi al vostro medico se soffrite di qualche malattia o avete dei seri problemi di salute.

Guarda anche