I benefici di congelare l’aloe vera

23 gennaio 2017
Se congelate l'aloe vera, vi assicurerete di preservare intatti tutti i suoi principi e le sue proprietà

Come tutti ben sapete, i benefici dell’aloe vera sono molteplici.

Per trarre il massimo vantaggio da questa pianta, a volte è necessario ricorrere a diversi metodi, come ad esempio il congelamento.

L’aloe vera è un’ottima soluzione per prendersi cura della pelle, ma anche per una corretta depurazione del sistema digerente.

Si tratta di una pianta la cui polpa ha una consistenza gelatinosa, il che rende difficile conservarlo in maniera adeguata.

Ecco perché è importante congelare il gel e preservarne tutte le proprietà.

Un gesto talmente semplice che ha numerosi benefici per la cura della pelle e per la buona salute del corpo.

Motivi per cui vale la pena congelare l’aloe vera

aloe-vera

L’aloe vera ha una serie di proprietà i cui effetti sono immediati.

Tuttavia, quando questa pianta rimane troppo tempo esposta al freddo, ai raggi UV, al vento, alla polvere, etc., il gel che contiene nelle foglie perde la sua efficacia.

Ecco che congelare il gel diventa la soluzione ottimale.

Inoltre, esistono altri modi per conservare correttamente questa pianta, come ad esempio riscaldarla semplicemente e trasferirla in un recipiente che ne preservi la temperatura.

Vi invitiamo a leggere anche: Come preparare i sacchetti di avena per una pelle perfetta

Come congelare l’aloe vera

gel-di-aloe-vera

  • Per congelare l’aloe vera, la prima cosa da fare è recuperare le foglie di questa pianta.

L’aloe cresce due o tre volte l’anno e l’ideale è cogliere le foglie durante la prima fioritura dell’anno.

  • Una volta messe da parte le foglie di aloe, bisogna eliminare la parte esteriore con l’aiuto di un coltello affilato, facendo molta attenzione in modo da non danneggiare la struttura della pianta in sé.
  • Dopo aver eliminato la buccia, con un cucchiaio bisogna svuotare la foglia del gel traslucido e trasferirlo in un recipiente di plastica, magari con più scomparti (come ad esempio, lo stampo per i cubetti di ghiaccio).

Dato che l’aloe ha una consistenza gelatinosa, si adatta perfettamente al recipiente, quindi non ci saranno problemi.

  •  Una volta riempiti tutti gli spazi dello stampo con il gel di aloe vera, basterà riporlo nel congelatore.

In questo modo, si conserverà per diversi giorni.

Come applicare l’aloe vera

maschera-allaloe

Tra i benefici di congelare l’aloe vera, sicuramente vi è la possibilità di mantenere integre le sue proprietà, ma non solo.

Anche la consistenza dell’aloe migliora.

Dopo vari giorni in freezer, sarà facile applicare questo gel perché in pochi minuti recupererà la sua consistenza.

Benefici dell’aloe vera

aloe-vera-per-la-pelle

L’aloe vera è molto indicata in caso di scottature lievi.

Per alleviare il dolore ed evitare possibili conseguenze, la cosa migliore è applicare un po’ di gel sulla ferita.

  • In primo luogo, bisogna lavare bene la zona in questione, poi va applicato il gel.

Inoltre, l’aloe vera è indicata per trattare le vene varicose.

Le vene varicose si possono infiammare a causa della pressione arteriosa elevata. Allora si genera un’ostruzione che provoca una certa pressione sulla membrana arteriosa.

  • Grazie alle sue proprietà analgesiche, l’aloe vera aiuta a ridurre l’infiammazione delle vene varicose.

Vi consigliamo di leggere anche: 5 soluzioni naturali per combattere con successo le vene varicose

L’aloe vera è molto utile in caso di vesciche ai piedi, irritazione o funghi. Basta applicarla direttamente sulla zona interessata per trovare un immediato sollievo.

Conviene farlo prima di andare a dormire, in modo che il massaggio per applicare il gel dia i risultati sperati e i piedi non entrino in contatto con agenti pericolosi.

I benefici di congelare l’aloe vera non finiscono qui: infatti, questo prodotto può essere usato anche per trattare problemi cutanei come l’acne.

  • In questo caso, conviene avere a disposizione diverse porzioni di gel al giorno, in modo da applicarlo la mattina e la sera.
  • Bisogna risciacquare con acqua tiepida dopo 30 minuti.

Non bisogna poi dimenticare che l’aloe vera può essere usata per la preparazione di maschere idratanti per la pelle.

Esistono varie ricette naturali a base di aloe vera che apportano morbidezza e luminosità alla pelle del viso. Per prepararle, si può utilizzare come base il gel di aloe vera congelato.

Una soluzione molto comoda e dai molteplici benefici che non vanno assolutamente ignorati.

Guarda anche