7 idee per arredare un soggiorno con mobili scuri

Ti ispirano i mobili scuri? In questo articolo ti diciamo come arredare un soggiorno e ottenere il massimo da questo colore.
7 idee per arredare un soggiorno con mobili scuri

Ultimo aggiornamento: 10 gennaio, 2023

Quando si arreda una stanza con mobili scuri, occorre prestare molta attenzione. L’aggiunta di questi toni è attuale, di tendenza ed elegante.

Sebbene i mobili in tonalità scure siano elementi che possono conferire agli spazi personalità e carattere, occorre scegliere gli accessori giusti per raggiungere il perfetto equilibrio e fare in modo che l’ambiente non sembri sovraccarico. Otterrai certamente consigli in negozio o forse hai già un piano d’arredo, ma in questo articolo ti lasciamo alcuni consigli.

Caratteristiche e vantaggi dei mobili scuri

I mobili scuri sono legati ad ambienti classici, sobri ed eleganti. Tuttavia, questa tendenza è cambiata e possiamo creare spazi caldi e rilassanti, non necessariamente minimalisti, con colori scuri.

È vero che i mobili scuri esprimono eleganza. Sono infatti uno dei punti cardine della decorazione in stile nordico.

Uno dei principali vantaggi dei mobili in tonalità scure è che non si macchiano facilmente. Per questo motivo sono ideali per le case con animali domestici o bambini piccoli. Tuttavia, se gli animali hanno il pelo chiaro, il problema sarà più evidente .

Un altro vantaggio è che resistono meglio al passare del tempo, perché oltre a non macchiarsi, sono sofisticati. È facile creare contrasti, quindi evitano l’effetto “piatto”. I divani in tessuto scuro tendono però a sbiadire se esposti a forti fonti di luce.

Le migliori idee per arredare un soggiorno con mobili scuri

Non aver paura di includere un mobile scuro nell’arredamento. La chiave per ottenere un ottimo risultato è non occupare una percentuale elevata rispetto al resto dei mobili.

Mobili scuri.
I mobili neri conferiscono eleganza alle stanze. È facile creare un contrasto con altri elementi.

1. Approfitta degli spazi ampi

I mobili scuri stanno benissimo in spazi ampi e luminosi. Se li scegliamo per stanze piccole, li fanno sembrare ancora più piccoli. Soprattutto se c’è scarsa illuminazione.

Se devi mettere un mobile scuro in una stanza piccola, scegline uno non molto grande. L’illuminazione giocherà un ruolo rilevante.

2. Colori chiari alle pareti

I mobili scuri si sposano molto bene se mescolati con i colori chiari, sia delle pareti che degli altri elementi d’arredo. Con pareti bianche o avorio, i mobili scuri ti daranno un contrasto eccellente.

Legni scuri, come rovere e noce, accentuano in modo equilibrato le pareti chiare.

Tuttavia, i mobili scuri possono creare contrasto con le pareti colorate come rosa, verde, blu o giallo. Soprattutto se sono blu o verde scuro.

3. Opta per un pavimento chiaro

Se ti piace un pavimento in laminato legno e, allo stesso tempo, mobili scuri, è meglio optare per un pavimento che tenda ai toni chiari. Tuttavia, è anche importante sceglierli all’interno della stessa gamma di toni freddi o caldi.

In questo senso è possibile, ad esempio, abbinare pavimenti grigio chiaro e mobili neri. Oppure pavimenti in legno che vanno verso i toni del miele e mobili in marrone scuro.

Sui pavimenti con piastrelle chiare, i mobili scuri possono creare un contrasto interessante. Tuttavia, dovrai scegliere la tonalità in base allo stile che stai cercando. Per uno stile vintage o kitsch, puoi usare le sfumature del blu navy. Se invece è uno stile nordico, i verdi, i blu oi grigi sono di tendenza.

Nello stile industriale, i mobili di colore scuro con applicazioni metalliche funzionano molto bene.

4. Non trascurare l’illuminazione

L’ideale è avere una buona illuminazione che fornisca spaziosità e calore. In questo senso, è conveniente sistemare mobili scuri in stanze dotate di una buona luce naturale.

Al momento di scegliere le lampade, è utile optare per un modello che sia caldo. Se sono paralumi, assicurati che siano di colore chiaro.

5. Approfitta degli elementi decorativi per ravvivare

Se non si vuole decorare un soggiorno con mobili scuri e ottenere un effetto spento e tetro, è meglio optare per decorazioni che diano vita alla stanza. Utilizza elementi decorativi che portino calore e luce con colori chiari.

Gli specchi tornano utili.

D’altra parte, le piante portano sempre equilibrio e vitalità. Sono ideali per ottenere un’atmosfera di relax e tranquillità. Aiutano ad ammorbidire l’impatto dei mobili scuri e ad armonizzare la stanza.

6. Persiane e tende in contrasto

Qualunque sia la scelta di struttura, design o dimensione quando si sceglie le tende, i colori chiari, bianco o avorio consentono una buona illuminazione naturale.

Tende bianche per mobili scuri.
Le tende devono lasciare un buon passaggio di luce per favorire l’illuminazione di mobili scuri.

7. I cuscini adatti per un divano scuro

Qualcosa che è molto importante quando si sistema un divano scuro in soggiorno è scegliere i cuscini o i tessuti che lo completino bene. Attenzione all’effetto monotonia.

C’è un’infinita varietà di tessuti e trame tra cui scegliere, a seconda dello stile che vuoi ottenere. Come negli altri aspetti che abbiamo evidenziato, la chiave è generare contrasti.

Osa sperimentare con i tuoi mobili scuri

Ora che conosci le chiavi per arredare un soggiorno con mobili scuri, forse avrai voglia di acquistarne uno per la tua casa. Anche se a volte può sembrare un arredamento semplice e lineare, ricorda che esistono altre opzioni oltre al nero. In effetti, molti mobili antichi vintage sono complessi e audaci.

Ricorda che, oltre a seguire le linee guida e i principi di base dell’interior design, sono importanti il gusto e lo stile personali. Osa sperimentare e provare. Se ti sembra che manchi la creatività, non esitare a consultare i social media o le riviste per trovare ispirazione.

Potrebbe interessarti ...
5 idee per arredare una stanza multiuso
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
5 idee per arredare una stanza multiuso

Una stanza multiuso offre molteplici spunti di decorazione che pochi sanno risolvere in modo pratico. Ecco 5 grandi idee.




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.