5 idee per una stanza da letto più accogliente e sana

Non dobbiamo dimenticare che la stanza da letto è un luogo destinato al riposo, pertanto dovremmo fare il più possibile per non riempirla di oggetti che possano ostacolare il nostro sonno.  

Senza timore di essere smentiti, potremmo dire che la stanza da letto è il luogo della casa in cui trascorriamo più ore al giorno.

Si tratta, inoltre, di ore molto importanti per il nostro benessere, perché condizionano il nostro riposo, la nostra intimità e il nostro rapporto di coppia.

Affinché tutti questi aspetti funzionino alla perfezione, dobbiamo tenere presenti diversi fattori quali illuminazione, colori, umidità, ventilazione e aromi.

In questo articolo vi forniamo 5 soluzioni affinché la vostra stanza diventi un luogo più accogliente, che trasmetta benessere, vi aiuti a riposare e ad alzarvi con energia e buon umore

1. Un’illuminazione adeguata

stanza-da-letto-lussuosa

L’illuminazione è una questione fondamentale per il nostro benessere. Avere a disposizione una stanza da letto illuminata in modo naturale è un gran vantaggio.

In caso contrario, dovremo cercare lampade dalla luce molto calda, come quelle di sale dell’Himalaya che forniscono un’illuminazione dalle tonalità arancioni.

Possiamo procurarci anche candele grandi e posizionarle in diversi angoli della stanza da accendere nei momenti speciali.

Se la nostra stanza è scura, daremo priorità ai colori bianchi e chiari e opteremo per uno spazio il più libero possibile.

Se, al contrario, è grande e luminosa, potremo giocare di più con gli elementi decorativi, le luci discrete e i colori più scuri, affinché la stanza non sembri troppo fredda.

2. I colori giusti

camera-da-letto

Al momento di scegliere il colore per dipingere le pareti della stanza, dobbiamo essere consapevoli del fatto che non sarà solo un fattore estetico, ma che influirà anche sul nostro stato d’animo. 

Trattandosi di una stanza da letto, consigliamo di tenere in considerazione l’obiettivo che vogliamo raggiungere. Possiamo dipingere una parete oppure solo una parte di essa o ancora dare il tocco di colore desiderato con elementi decorativi (cuscini, lenzuola, quadri, ecc.).

Consigliamo di aggiungere con moderazione i seguenti colori:

  • Arancione: opteremo per questo colore se vogliamo apportare calore e allegria oppure se vogliamo potenziare la creatività dell’ambiente.
  • Verde: fornisce equilibrio e serenità.
  • Blu: molto rilassante per combattere lo stress. Ideale contro l’insonnia.
  • Viola: il colore della spiritualità.
  • Rosso: un colore molto stimolante ed afrodisiaco, da usare senza eccedere.

3. Ordine, pulizia e ventilazione

Non riusciremo a rendere accogliente e sano un luogo se non ci preoccupiamo, innanzitutto, di mantenerlo ordinato, pulito e ventilato ogni giorno.

Se una stanza è in disordine, sarà impossibile riposare bene in essa.

Per la pulizia, consigliamo di usare prodotti naturali dagli odori neutri. Possiamo anche usare ingredienti naturali come il limone o il bicarbonato di sodio, ugualmente efficaci, ma senza effetti secondari per la salute.

Ventileremo la stanza ogni giorno e, se vogliamo, anche di sera. Se non disponiamo di un buon sistema di ventilazione, possiamo installare un ventilatore sul soffitto.

Dobbiamo anche tenere in considerazione l’umidità della stanza. Se è eccessiva, bisognerebbe dotarsi di un deumidificatore che ci aiuterebbe a regolarne il livello e a prevenire problemi di salute.

4. Una stanza da letto minimalista è il segreto

La stanza da letto è il luogo della casa in cui dobbiamo cercare di essere più minimalisti ed evitare gli oggetti in eccesso. È preferibile dotarsi di ingegnosi mobili in cui riporre gli oggetti, come cassetti sotto il letto, per non lasciare troppe cose in vista.

Dovremmo anche evitare che la stanza da letto sia il nostro luogo di lavoro. Molte persone optano per mettere una scrivania e il portatile in camera. Tuttavia, è meglio separare il luogo in cui dormiamo da quello in cui realizziamo qualsiasi altra attività.

Consigliamo di orientare la spalliera del letto verso nord, sempre che sia possibile, in modo da migliorare il nostro riposo notturno.

Allo stesso tempo, è preferibile non collocare specchi che riflettano il letto. Questi ultim, sono consigli provenienti dalla scienza del Feng Shui che potrebbero risultare benefici.

camera-da-letto-minimalista

5. Un aroma personalizzato

Che profumo ha la nostra stanza? Ogni luogo ha il suo aroma particolare, che dipende dai prodotti di pulizia che utilizziamo, dai mobili, ecc.

Tuttavia, per la stanza è molto importante cercare l’odore che più ci piace e quello che ci apporti maggiori benefici. Possiamo riuscirci con candele aromatiche od oli essenziali:

  • Se vogliamo uno spazio più rilassante: lavanda, camomilla e gelsomino.
  • Con proprietà stimolanti o afrodisiache o per apportare calore: cannella, vaniglia o zenzero.
  • Per dare una sensazione di pulizia e freschezza: limone e menta.
  • Per migliorare lo stato d’animo e dare allegria: arancia, mandarino, limone e pompelmo.
  • Per creare un ambiente romantico: rosa, gelsomino e amamelide.
  • Con effetti antisettici e antibatterici: tea tree, eucalipto, limone e lavanda.
Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche