Idratare le mani: rimedi naturali

6 aprile 2018
Oltre a idratare le mani, con questi trattamenti naturali eliminiamo l'eccesso di cellule morte donando alla pelle un nuovo aspetto e una maggiore morbidezza

Idratare le mani è una di quelle buone abitudini che ci aiutano a contrastare gli effetti negativi del sole, delle tossine e di molti altri agenti aggressivi.

Per quanto non sia visibile a occhio nudo, sulla nostra pelle si accumulano cellule morte e microparticelle che a poco a poco provocano disidratazione e accelerano il processo di invecchiamento. 

Il problema è che tendiamo a escludere la cura delle mani nella nostra routine quotidiana di bellezza e anche se le sentiamo ruvide, ci preoccupiamo poco di idratarle con adeguati trattamenti.

Per fortuna, oltre all’infinita varietà di prodotti cosmetici per rigenerare la pelle delle mani, esistono rimedi 100% naturali che permettono di mantenerle morbide e idratate a bassi costi.

In questo articolo vogliamo condividere con voi 5 rimedi fai-da-te per idratare le mani. Prendete nota!

Rimedi naturali per idratare le mani

1.Tuorlo e olio di oliva

Un trattamento a base di tuorlo d’uovo e olio reidrata la pelle, quindi aiuta a rimuovere le cellule morte che altrimenti restano in superficie.

Ingredienti

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di olio d’oliva (32 g)

Preparazione

  • Sbattete un tuorlo e aggiungete l’olio d’oliva.

Modo d’uso

  • Sfregate il composto tra le mani e lasciate agire per 20 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e ripetete l’applicazione 2 o 3 volte alla settimana.

Non perdetevi: Benefici dell’albume d’uovo sulla pelle

2. Burro di cacao e olio di mandorle

Gli acidi grassi contenuti nel burro di cacao e nell’olio di mandorla ci permettono di idratare le mani, lasciandole morbide.

Entrambi gli ingredienti apportano vitamina E e antiossidanti che aiutano a rigenerare la pelle secca e ruvida.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di burro di cacao (20 g)
  • 2 cucchiai di olio di mandorle (30 g)

Preparazione

  • Sciogliete il burro di cacao a bagnomaria e poi mescolatelo all’olio di mandorle.
  • Lasciate riposare a temperatura ambiente fin quando non si sarà solidificato.

Modo d’uso

  • Prendete una piccola quantità di prodotto e applicatelo sulle mani fino a completo assorbimento.
  • Lasciate agire senza risciacquare e ripetete l’applicazione ogni sera.

3. Olio di cocco e succo di limone

Olio di cocco

Mescolando il prodigioso olio di cocco al succo di limone otterremo una crema idratante per le mani e uno schiarente naturale adatto a ridurre le macchie che si formano di solito in questa zona del corpo.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di cocco (30 g)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (10 ml)

Preparazione

  • Versate l’olio di cocco in un recipiente e mescolatelo con un cucchiaio di succo di limone.

Modo d’uso

  • Di sera, prima di andare a dormire, applicate il prodotto sulle mani
  • Lasciate agire per 30 minuti e risciacquate.
  • Applicatelo 2 o 3 volte alla settimana.

Nota: Evitate l’esposizione al sole dato che il succo di limone può favorire la comparsa di macchie.

4. Avena e miele

L’avena e il miele ci aiutano a idratare le mani e a eliminare le cellule morte regolando il pH cutaneo.

L’applicazione regolare di questo prodotto elimina la disidratazione e previene la comparsa dei primi segni dell’età.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di farina d’avena (10 g)
  • 2 cucchiai di miele (50 g)

Preparazione

  • Mescolate la farina d’avena con il miele per ottenere un composto cremoso.

Modo d’uso

  • Applicate la machera sulle mani e lasciate agire per 30 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e ripetete l’utilizzo 3 volte alla settimana.

5. Olio di ricino e zucchero

Olio di ricino e chicci di caffè

Un esfoliante naturale all’olio di ricino e zucchero favorisce l’eliminazione delle cellule morte delle mani e riduce la disidratazione.

Questo prodotto è ideale per rivitalizzare la pelle dopo aver maneggiato prodotti chimici (tra cui quelli per la pulizia) o dopo essere stati a contatto con la polvere.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di ricino (30 g)
  • 1 cucchiaio di zucchero grezzo (12 g)

Preparazione

  • Versate l’olio di ricino in un recipiente e mescolatelo con lo zucchero grezzo fino a formare un impasto granuloso.

Modo d’uso

  • Inumidite le mani e applicate il trattamento, massaggiandole tra di loro.
  • Lasciate agire per 15 minuti e risciacquate con acqua tiepida.
  • Ripetete l’applicazione 2 o 3 volte alla settimana.

Avete le mani secche? La pelle di questa zona è opaca e ruvida? Se è il vostro caso, affrettatevi a provare uno dei rimedi citati in questo articolo per migliorare l’aspetto della pelle senza costosi investimenti in prodotti commerciali.

Guarda anche