Il partner non sa cosa vuole: cosa fare?

5 Novembre 2020
Avete la sensazione che il vostro rapporto di coppia sia unilaterale perché il partner non sa esattamente cosa vuole? In questo articolo diamo alcuni consigli per affrontare la situazione.

L’inizio di un rapporto di coppia coinvolge due persone che devono sapere in che direzione si muovono per poter visualizzare il cammino condiviso. Ma cosa succede se il partner non sa cosa vuole? Come bisogna comportarsi in questo caso? Meglio rompere oppure dare un ultimatum? Ne parliamo nelle righe che seguono.

Un progetto comune

Quando iniziamo una relazione, diamo per scontato che stiamo avviando anche un progetto di vita futura insieme. Questo significa che una coppia intraprende un percorso verso un obiettivo comune, ha dei progetti, si proietta in avanti, condivide sogni, responsabilità e impegno.

Eppure, se uno dei due non sa cosa vuole davvero, allora quel progetto smette di esistere. Ed ecco che sarà praticamente inutile che una sola persona prenda in mano le redini del rapporto. In questi casi impegnarsi genera solo frustrazione e porta, in un secondo momento, a rimproveri reciproci.

Insicurezze sul partner che non sa cosa vuole.
Una vita di coppia è un progetto comune che guarda al futuro. Se non c’è chiarezza all’interno del rapporto, ecco che subentrano frustrazione e stress.

Cosa succede quando il partner non sa con certezza cosa vuole dal rapporto? Se vi ritrovate in questa situazione e pensate che l’altro non sappia cosa vuole, di sicuro state vivendo questi sentimenti:

  • Dubbi: Tutto è confuso. Un giorno vi fa capire di volersi impegnare, ma il giorno seguente vi mostra il contrario. Da alcuni punti di vista, la vostra è una relazione seria, ma da altri è un “vediamo come va”. Vivete così continui alti e bassi che vi riempiono di dubbi e di insicurezze.
  • Frustrazione. L’indecisione di una persona che non sa cosa vuole può generare frustrazione, stress e sofferenza. Immaginate di riporre la fiducia in qualcuno che non sa cosa fare e che non ricambi i vostri sentimenti. Ferisce profondamente dare più di quello che si riceve.
  • Parlare del futuro mette a disagio. Evitare di parlare del futuro insieme, che sia a lungo, medio o a breve termine, succede perché il partner non sa cosa vuole; di conseguenza, anche voi potreste finire per evitare l’argomento.

Potrebbe interessarvi: Insoddisfazione in una relazione: quali sono i segnali?

Cosa fare quando il partner non sa cosa vuole?

Parlare con sincerità

Non ha senso tenersi dentro un sentimento di forte incertezza, frustrazione e sofferenza. La scelta migliore è avere una conversazione sincera con il partner ed esprimere chiaramente emozioni, idee e sogni sulla relazione.

Considerate sempre, però, che l’altro potrebbe non condividere i vostri progetti, i vostri desideri né i vostri sentimenti. Nessuno è obbligato a farlo, dunque dovete essere pronti ad ascoltare una versione diversa.

Un rapporto è un impegno, è fatto di responsabilità, comprensione e rispetto. Se questi fattori non sono presenti, non si tratta di un rapporto sano.

Prendersi cura di sé, soprattutto quando il partner non sa cosa vuole

Ragazza cn cuore di carta in mano.
Lo stress che deriva da una tale situazione condurrà la relazione al fallimento. Non dimenticate di prendervi cura di voi stessi.

Non è facile lasciarsi andare in un rapporto con una persona che non sa cosa vuole. Dare più di quello che si riceve può essere frustrante e doloroso. Per questo dovete prendervi cura di voi stessi e valutare se ne vale davvero la pena.

Se due persone non hanno un punto di vista comune sul futuro, il rapporto è destinato al fallimento. Di conseguenza, è meglio pensare a se stessi e capire che avete preso strade diverse e che volete cose diverse.

Vi consigliamo di leggere: Sono cambiato: adesso ho il coraggio di dire basta

Non dimenticate cosa volete voi

Non lasciatevi trasportare dai sentimenti per una persona che non sa cosa vuole. Dovete avere ben chiaro cosa desiderate per il vostro futuro, quali progetti avete e come volete sentirvi in compagnia della persona che dovrà affiancarvi nel vostro cammino.

Quindi, allontanatevi da chi vi confonde con le sue indecisioni. Se non è in grado di impegnarsi, semplicemente non è la persona giusta. Semplice logica.

Rafforzate la vostra autostima, mantenete la dignità e dite addio a chi non fa per voi. Vi ritroverete ad aprire le porte a un’esperienza nuova, molto più sana e che vi renderà più felici.

  • Emily A. Impett, Bonnie M. Le, Aleksandr Kogan, (2008) “When You Think Your Partner Is Holding Back: The Costs of Perceived Partner Suppression During Relationship Sacrifice.” Social Psychological and Personality Science
  • Rodríguez, E. M. (2016). 6 cualidades para alcanzar tus metas. Retrieved May 8, 2019, from https://lamenteesmaravillosa.com/6-cualidades-para-alcanzar-tus-metas/