Il succo di pomodoro: benefici e svantaggi

13 Maggio 2020
Il succo di pomodoro è ricco di nutrienti vitali per l'organismo. Inoltre, contiene composti antiossidanti e ha proprietà drenanti. Continuate a leggere per saperne di più.

Il succo di pomodoro è una bevanda caratterizzata dall’alto contenuto di vitamine, minerali e antiossidanti.

È particolarmente ricco di licopene, un potente antiossidante dai notevoli benefici per la salute. In questo articolo analizziamo i benefici e gli svantaggi del consumo del succo di pomodoro.

Proprietà del succo di pomodoro

Proprietà del succo di pomodoro
Le proprietà del succo di pomodoro sono dovute all’alto contenuto di vitamine, minerali e antiossidanti tipici di questo vegetale.

Il pomodoro è spesso consigliato nelle diete dimagranti. Uno dei suoi principali benefici risiede nella sua azione drenante, che insieme al basso valore calorico lo rendono un eccellente diuretico. Inoltre, è in grado di attivare il metabolismo aiutando a bruciare i grassi.

Se consumato regolarmente e nelle prime ore del mattino, il succo di pomodoro ci permette di iniziare al meglio la giornata. Soprattutto se abbinato a una colazione variata ed equilibrata.

Valori nutrizionali

Il succo di pomodoro è una bevanda elaborata a partire dal frutto fresco. Qui di seguito riportiamo le informazioni nutrizionali relative a 1 bicchiere (240 ml) di succo di pomodoro:

  • Calorie: 41
  • Proteine: 2 grammi
  • Fibre: 2 grammi
  • Vitamina A: 22% del RDA
  • Vitamina C: 74% del RDA
  • Vitamina K: 7% del RDA
  • Vitamina B1: 8% della RDA
  • Vitamina B3: 8% della RDA
  • Vitamina B6: 13% della RDA
  • Vitamina B9: 12% della RDA
  • Magnesio: 7% di RDA
  • Potassio: 16% di RDA
  • Rame: 7% di RDA
  • Manganese: 9% di RDA

* RDA:(Recommended Daily Allowance) o dose giornaliera raccomandata.

Come si può vedere, il succo di pomodoro è altamente nutriente e contiene un’ampia varietà di importanti vitamine e minerali. Bere 1 bicchiere di succo di pomodoro soddisfa quasi tutto il fabbisogno giornaliero di vitamina C e il 22% del fabbisogno di vitamina A sotto forma di carotenoidi.

Principali benefici

Alte concentrazioni di antiossidanti

Il succo di pomodoro è un concentrato di potenti antiossidanti come il licopene, un pigmento vegetale carotenoide che apporta notevoli benefici per la salute.

Protegge le cellule dai danni dei radicali liberi, riducendone di conseguenza i processi ossidativi. Diversi studi hanno dimostrato che bere succo di pomodoro, ricco di licopene, ha effetti benefici sulla salute.

Leggete anche:Frullato disintossicante di pomodoro, aglio e curcuma

Un’arma contro contro la stitichezza

Rimedio contro la stitichezza
Il pomodoro contiene fibre, essenziali per combattere la stitichezza.

La stitichezza non è un problema da sottovalutare. Se non trattata, può trasformarsi in un disturbo cronico e avere serie conseguenze per la salute. Il modo più semplice per contrastarla è iniziare la giornata con una colazione che favorisca il transito intestinale.

Includere il succo di pomodoro è un ottimo modo per combattere la stitichezza perché ricco di fibre e dalla leggera azione lassativa. Consumato tutti i giorni, aiuta a risolvere il problema.

Proprietà cardiovascolari

Non bisogna dimenticare che il pomodoro è un grande alleato della salute cardiaca. Questo grazie ai potenti antiossidanti, come il licopene e il beta-carotene, che aiutano a ridurre i rischi di malattie quali ipertensione e colesterolo alto e a evitare l’accumulo di grasso nelle arterie (aterosclerosi).

Da uno studio condotto su 584 persone è emerso che i soggetti che seguivano una dieta ricca di pomodori presentavano un rischio significativamente minore di incorrere in malattie cardiache.

Il succo di pomodoro aiuta a rafforzare il sistema immunitario

Il succo di pomodoro, inoltre, contribuisce a rafforzare il sistema immunitario e ad aumentare le difese per prevenire ed evitare le infezioni, l’influenza, il raffreddore, ecc. Il pomodoro è ricco di vitamine C, A, B, D e K, nonché di antiossidanti, potassio, calcio, fosforo e ferro.

Può interessarvi anche: Salsa di pomodoro fatta in casa: perché mangiarla tutti i giorni?

Controindicazioni nel consumo di succo di pomodoro

Afte
Il problema di un eccessivo consumo di pomodori risiede nella loro acidità, che può causare fastidi all’apparato digerente.
  • Per via dell’acidità, il pomodoro è uno degli alimenti sconsigliati in presenza di piaghe o afte della bocca. Molte delle persone soggette a trattamenti di chemioterapia soffrono di mucosite, la quale produce infiammazioni e piaghe il cui dolore è accentuato dai cibi acidi come i pomodori.
  • Per la stessa ragione, le persone con disturbi dell’apparato digerente dovrebbero evitarne il consumo. Se soffrite di reflusso gastrico, bruciore di stomaco, ulcere allo stomaco o avete subito un intervento di chirurgia digestiva, è meglio evitarlo.
  • In seguito all’alto contenuto di potassio, il pomodoro è sconsigliato anche alle persone che devono limitare il consumo di tale minerale. Per esempio, i pazienti affetti da malattie renali o cardiache, da deficit di insulina o acidosi metabolica.
  • Jacques, P. F., Lyass, A., Massaro, J. M., Vasan, R. S., & D’Agostino, R. B. (2013). Relationship of lycopene intake and consumption of tomato products to incident CVD. The British journal of nutrition110(3), 545-51.
  • García-Alonso, F. J., Jorge-Vidal, V., Ros, G., & Periago, M. J. (2012). Effect of consumption of tomato juice enriched with N-3 polyunsaturated fatty acids on the lipid profile, antioxidant biomarker status, and cardiovascular disease risk in healthy women. European Journal of Nutrition. https://doi.org/10.1007/s00394-011-0225-0
  • Yoon, K. Y., Woodams, E. E., & Hang, Y. D. (2004). Probiotication of tomato juice by lactic acid bacteria. Journal of Microbiology. https://doi.org/10.1016/j.biortech.2005.06.018
  • Ivanova NN, Khomich LM, Beketova NA. [Tomato juice nutritional profile]. Vopr Pitan. 2018;87(2):53-64. doi: 10.24411/0042-8833-2018-10019. Epub 2018 Feb 26. Russian. PubMed PMID: 30592869.