Il tempo cura ogni cosa?

· 24 luglio 2016
Anche se vi convincete che il tempo sia la cura ad ogni male, sappiate che è necessario uno sforzo da parte vostra. Dovrete impegnarvi per sanare la vostra ferita e ricominciare a sorridere.

Quante volte vi hanno detto che il tempo cura ogni cosa? Quando si attraversa un momento difficile, come una rottura con il proprio partner o qualsiasi altra situazione in una relazione che, letteralmente, ci distrugge, sembra sia impossibile da superare.

Tuttavia, ci comportiamo nel modo migliore affidando nelle mani del destino la cura a tanto dolore? Il tempo è necessario per guarire, ma non cura ogni cosa se noi non ci sforziamo.  

La responsabilità del guarire o meno sta nelle nostre mani, non nel tempo.

Il dolore ha bisogno di prendersi del tempo

Sarebbe irrazionale pensare che possiamo risolvere un problema o curare una ferita in un determinato lasso di tempo o in fretta. Non è così. Inoltre, non possiamo prevedere quanto durerà questo periodo di “guarigione”.

mantelli rossi volteggiano il tempo

Per questo motivo, c’è qualcosa che non possiamo mai fare, ovvero vivere nel passato e lasciare la nostra ferita per sempre aperta. Questo non farà altro che prolungare le sofferenze; bisogna prima curare la ferita e, poi, lasciarle il tempo di cicatrizzare.

Ci saranno moltissime persone intorno a voi che vi diranno di distrarvi, di fare cose nuove, di uscire con gli amici… Forse tutto questo è positivo, ma non è la soluzione al vostro problema.

Le distrazioni saranno un balsamo momentaneo, ma prima o poi, il dolore ricomparirà. 

Leggete anche: Un giorno un abbraccio guarirà tutte le ferite

Concedete del tempo al vostro dolore. Forse si tratterà di un mese, di diversi mesi o forse di un anno. Tutto dipende dall’origine del dolore, ma non abbiate fretta. Quando le cose ricominceranno ad andare bene, quando sarete guariti, lo saprete e guarderete le vostre cicatrici senza provare più dolore.

Non incrociate le braccia: prendete il controllo

Anche se è necessario del tempo, c’è qualcosa che nessuno può fare: incrociare le braccia. Ci sono molte persone che affidano nelle mani del destino la soluzione a questo problema o lasciano che sia il tempo a curare le ferite.

donna affoga negli abissi il tempo

Le cose, però, non vanno così. Dovete prendere il controllo della vostra vita e sforzarvi di auto-aiutarvi nel processo di guarigione. Il tempo, da solo, non ha tanto potere per rendersi l’unico responsabile di ciò che vi sta succedendo. Anche voi dovete metterci del vostro.

Come potete riprendere il controllo? Cosa dovete fare? Di seguito vi proponiamo alcuni consigli importanti affinché riprendiate in mano le redini della vostra vita.

Liberatevi dal passato

Leggete anche: Le persone libere hanno più opportunità

Il passato è sempre lì per ricordarci quelle esperienze che ci hanno dato una lezione, tutto quello che abbiamo vissuto, ma che è rimasto indietro.

Adesso è il momento di smettere di vivere nel passato. Dovete liberarvene ed andare avanti. Concentratevi sul presente, perché il qui ed ora è l’unica cosa che importa.

Chiedete aiuto

Siamo forti, lo sappiamo, ma a volte è necessario cercare conforto negli altri. Sostenetevi a tutte quelle persone di cui vi fidate, che vi possono aiutare ad andare avanti, a vedere la vita da una nuova prospettiva.

Non vergognatevi mai di chiedere aiuto, perché ci sono molte persone disposte a tendervi la mano.

Siate ottimisti

Dovete aprire la mente e vedere la vita con ottimismo. Avete attraversato un periodo difficile, ma questo non significa che sia la fine del mondo.

Tutti lo superano, prima o poi, quindi sorridete e andate avanti! La vita è meravigliosa, vivetela!   

fiore al buio il tempo

Perdonate e perdonatevi

C’è qualcosa che ci è molto più difficile che perdonare gli altri: perdonare noi stessi. Anche se non ci crediamo, è essenziale ed importante per superare qualsiasi difficoltà. Qualcosa che ci permetterà di lasciarci il passato alle spalle e di andare avanti.

Non vivete con rancore, poiché questo impedirà alla vostra ferita di guarire.   

Non dimenticate di leggere: 4 errori frequenti nelle relazioni di coppia

Avete mai affidato nelle mani del tempo una responsabilità che forse era solo vostra? Il dolore è qualcosa che dobbiamo essere capaci di curare noi stessi. Ovviamente il tempo aiuta, ma a cicatrizzare, non a curare.

Siate coraggiosi e prendete il controllo. La vita è meravigliosa, anche se ora non ve ne rendete conto. Vivete e siate felici, perché ve lo meritate.  

Guarda anche