Illuminare la pelle del viso con rimedi naturali

27 Luglio 2020
La pelle del viso talvolta appare spenta. Per fortuna, però, esistono alcuni rimedi naturali che aiutano a illuminarla e rivitalizzarla. Scopriteli in questo articolo.

Molti fattori possono ridurre la luminosità della pelle: l’esposizione costante al sole, l’inquinamento, lo stress e la mancanza di riposo sono alcuni di questi. Per fortuna, ci sono anche molti rimedi naturali per illuminare la pelle del viso; la fanno apparire raggiante e priva di imperfezioni.

Si tratta di soluzioni che possono essere preparate in casa con ingredienti naturali. Molte donne sono abituate a usare i prodotti cosmetici convenzionali, eppure i rimedi casalinghi sono un’alternativa più che valida. Vi invitiamo a scoprire 5 rimedi naturali per illuminare la pelle del viso.

Rimedi naturali per illuminare la pelle del viso

Per illuminare la pelle del viso, bisogna rimuovere tutte le impurità che si accumulano giorno dopo giorno sulla sua superficie. I rimedi naturali che proponiamo qui di seguito svolgono diverse funzioni: rimuovono l’olio in eccesso dai pori, eliminano i punti neri e agiscono da esfoliante, rimuovendo le cellule morte.

Hanno anche proprietà rassodanti e rivitalizzanti che aiutano a ridurre al minimo l’impatto negativo dei radicali liberi. Così sarà più facile mantenere i tessuti morbidi ed elastici e prevenire l’invecchiamento. Ecco per voi 5 rimedi naturali da includere nella vostra routine di bellezza. Prendete nota!

1. Yogurt e olio di mandorle per illuminare la pelle del viso

Yogurt per la pelle
L’acido lattico contenuto nello yogurt agisce come esfoliante chimico che regola il pH della pelle.

Lo yogurt bianco è uno dei migliori ingredienti naturali per curare i disturbi cutanei. Grazie al suo contenuto di acido lattico, regola il pH cutaneo e riduce la presenza di acne e punti neri. Vi proponiamo di usarlo insieme all’olio di mandorle per ottenere un trattamento che dona lucentezza alla pelle.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di yogurt bianco (40 g)
  • 1/2 cucchiaino di olio di mandorle dolci (5 ml)
  • 2 gocce di olio essenziale di sandalo

Preparazione

  • Mettere lo yogurt bianco in una ciotola e mescolarlo con l’olio di mandorle.
  • Quindi aggiungere alcune gocce di olio essenziale di sandalo.

Applicazione

  • Rimuovere eventuali residui di trucco dalla pelle e applicare il rimedio naturale.
  • Lasciare agire per 15-20 minuti e risciacquare con acqua tiepida.
  • Ripetere 2 o 3 volte a settimana.

Vi piacerebbe leggere: Crema rassodante con argilla e caffè

2. Olio di limone e olio di rose

Una lozione a base di olio essenziale di limone e olio di rosa aiuta a illuminare la pelle del viso e la tonifica. Questi ingredienti stimolano la produzione di collagene, indispensabile per evitare i segni dell’invecchiamento precoce.

Ingredienti

  • 6 gocce di olio essenziale di limone
  • 20 gocce di olio essenziale di rosa

Preparazione

  • Mescolare gli oli essenziali in una ciotola.

Applicazione

  • Strofinare il rimedio naturale sulla pelle pulita, preferibilmente prima di andare a dormire.
  • Applicare almeno 3 volte a settimana.

3. Farina d’avena e lavanda per illuminare la pelle del viso

Farina d'avena per illuminare la pelle del viso
L’avena in piccoli granuli ha un effetto esfoliante e illuminante per il viso.

La farina d’avena è ricca di proprietà idratanti ed esfolianti che rivitalizzano la pelle. Aggiungendo qualche goccia di olio di lavanda otterremo un rimedio naturale molto completo per illuminare il viso e ridurre le imperfezioni come i punti neri e il sebo in eccesso.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di farina d’avena (20 g)
  • 4 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 3 cucchiai di latte (45 ml)

Preparazione

  • Aggiungere la farina d’avena in una ciotola.
  • Quindi, mescolare con l’olio essenziale di lavanda e i 3 cucchiai di latte, assicurandosi di ottenere una consistenza cremosa.

Applicazione

  • Pulire la superficie del viso e applicare il trattamento.
  • Lasciare agire per 20 minuti e risciacquare.
  • Ripetere 2 volte a settimana.

Leggete anche: Prendersi cura del viso con semplici azioni

4. Camomilla e miele

Unendo l’infuso di camomilla con il miele biologico, si ottiene una lozione rassodante e riparatrice, ideale per la pelle stanca e opaca. La sua applicazione regolare tonifica i tessuti, chiude i pori e aiuta a mantenere la pelle liscia e fresca.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di camomilla essiccata (15 g)
  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)
  • 2 cucchiai di miele (30 g)

Preparazione

  • Aggiungere la camomilla essiccata in mezzo bicchiere di acqua bollente.
  • Quindi lasciare riposare la bevanda fino a quando non è calda.
  • Filtrare con un colino e aggiungere il miele.

Applicazione

  • Immergere un dischetto di cotone nel’infuso e strofinarlo delicatamente sulla pelle del viso.
  • Lasciare assorbire e rimuovere i residui con un panno umido.
  • Ripetere tutte le sere prima di andare a dormire.

5. Latte, arancia e miele per illuminare la pelle del viso

Miele e arancia
Ricco di vitamina C, questo rimedio ha un immediato effetto illuminante e un potere altamente idratante.

La vitamina C è essenziale per mantenere la pelle del viso liscia e tonica. Le sue proprietà antiossidanti aiutano a ridurre al minimo l’impatto negativo dei radicali liberi. Vi proponiamo quindi un rimedio naturale a base di latte, arancia e miele, da applicare solo di sera.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di latte (45 ml)
  • 2 cucchiai di succo d’arancia (30 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (15 g)

Preparazione

  • Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore.

Applicazione

  • Stendere il prodotto su tutto il viso la sera, dopo aver rimosso il trucco.
  • Lasciare agire per 20 minuti e risciacquare.
  • Ripetere 2 volte a settimana.

La pelle del viso appare opaca e secca? Provate questi rimedi di origine naturale. Come potete vedere, sono economici e facili da preparare a casa. Inoltre, rispettano il pH del viso e lo mantengono idratato.

  • Vaughn, A. R., & Sivamani, R. K. (2015). Effects of Fermented Dairy Products on Skin: A Systematic Review. The Journal of Alternative and Complementary Medicine. https://doi.org/10.1089/acm.2014.0261
  • Kober, M. M., & Bowe, W. P. (2015). The effect of probiotics on immune regulation, acne, and photoaging. International Journal of Women’s Dermatology. https://doi.org/10.1016/j.ijwd.2015.02.001
  • Calabrese, V., Randazzo, S. D., Catalano, C., & Rizza, V. (1999). Biochemical studies on a novel antioxidant from lemon oil and its biotechnological application in cosmetic dermatology. Drugs under Experimental and Clinical Research.
  • Lin, T. K., Zhong, L., & Santiago, J. L. (2018). Anti-inflammatory and skin barrier repair effects of topical application of some plant oils. International Journal of Molecular Sciences. https://doi.org/10.3390/ijms19010070
  • Pazyar, N., Yaghoobi, R., Kazerouni, A., & Feily, A. (2012). Oatmeal in dermatology: A brief review. Indian Journal of Dermatology, Venereology and Leprology. https://doi.org/10.4103/0378-6323.93629
  • Srivastava, J. K., Shankar, E., & Gupta, S. (2010). Chamomile: A herbal medicine of the past with a bright future (review). Molecular Medicine Reports. https://doi.org/10.3892/mmr.2010.377
  • Pullar JM, Carr AC, Vissers MCM. The Roles of Vitamin C in Skin Health. Nutrients. 2017;9(8):866. Published 2017 Aug 12. doi:10.3390/nu9080866