Frullati e infusi per il sistema nervoso

· 31 agosto 2014
La frutta secca è considerata un alimento antistress, per cui aggiunta ai vostri frullati sarà un complemento perfetto per combattere gli stati d'ansia e di depressione.

Esistono molti frullati e alcuni infusi che vi possono aiutare a controllare meglio il sistema nervoso o i livelli di ansia. Fortunatamente ci sono numerosi trattamenti per evitare questo inconveniente e per avere una migliore qualità di vita. Nonostante ciò, è importante che abbiate chiaro che la cosa migliore è sempre iniziare dalla prevenzione.

Ad esempio, una buona dieta equilibrata può aiutarvi a migliorare i livelli d’ansia, a cambiare le cattive abitudini con buone abitudini e, soprattutto ad avere sempre un atteggiamento positivo per vedervi e sentirvi bene con la vostra vita. Esistono, inoltre, diversi frutti, erbe e verdure che, assunti in grande quantità, possono aiutarvi a curarvi senza dover ricorrere a farmaci che spesso hanno numerose controindicazioni ed effetti collaterali.

A seguire vi presentiamo alcuni tra i frutti, verdure ed erbe più consigliati per combattere questo disturbo. Dovete cercare di far sì che questi alimenti non manchino mai nella vostra dieta e di includerli in maniera definitiva.

Vitamina B

Mango

Tutti gli alimenti inseriti nel gruppo delle vitamine B sono fantastici per curare il sistema nervoso. Dovete iniziare ad includere succhi naturali con diversi frutti come la mela, il melone, l’arancia e il mango, poiché possono nutrire il sistema nervoso e allo stesso tempo aiutano a calmarlo e perfino a curarlo.

Lattuga e cipolla

lattuga-Rafael-Edwards

La lattuga ha proprietà che la rendono una delle verdure più rilassanti e sedanti; ad esempio, un tè di lattuga può essere meraviglioso per calmare stati d’animo alterati.

La cipolla leggermente cotta, inoltre, esercita un grande effetto sedante sul sistema nervoso e sull’apparato digerente. Oltre a ciò, pulisce l’intestino da agenti irritanti che possono colpire direttamente il sistema nervoso.

Infuso di rosmarino

rosmarino

Iniziate con uno dei migliori infusi, ossia l’infuso di rosmarino. Potete prepararlo così: mettete a bollire un bicchiere d’acqua e poi aggiungete un cucchiaino di rosmarino. In seguito, lasciate riposare per 5 minuti e poi aggiungete miele e succo di limone. È importante che lo beviate il più caldo possibile.

Infuso di salvia

Un altro degli infusi più importanti è quello di salvia. Potete ottenerlo nel seguente modo: mettete a bollire un bicchiere d’acqua, il più pura possibile. Una volta spento il fuoco, aggiungete due cucchiai di salvia, chiudete il recipiente e lasciate riposare circa 5 minuti. In seguito, filtratelo e versate il succo di limone e un cucchiaino di miele. Bevete anche questo il più caldo possibile.

Frullato di pera con avena

avena

Il succo di pera con l’avena è un’ottima combinazione per combattere i più alti livelli d’ansia. Potete prepararlo così: estraete il succo della pera con un estrattore di succo, mettetelo in un’infuso alla menta e, una volta freddo, unitela al succo di pera e avena sotto forma di frullato. Poi, mettete a bollire questa miscela per 5 minuti a fuoco lento, aggiungete il miele e lasciate riposare altri 5 minuti. Bevetelo tiepido.

Frullato di mela con noci

mele

Da un altro lato abbiamo il succo di mela mescolato con la noce. Per prepararlo, dovete seguire quasi lo stesso procedimento seguito per la pera. Passate la mela in un estrattore di succo senza togliere la buccia. Il succo ottenuto dovete unirlo a un bicchiere di latte di mandorle e noci e, una volta pronta questa deliziosa combinazione, bevetela immediatamente.

Ricordate…

Speriamo che mettiate in pratica i nostri consigli e che otteniate eccellenti benefici per la vostra salute. Non dimenticate mai che è molto più facile prevenire ogni tipo di anomalia o malattia invece di dover ristabilire i normali valori. Ricordate che se imparate a mantenere un equilibrio tra tutti i componenti della vostra vita, potete riuscire a vivere una vita molto più tranquilla e felice.

Guarda anche