Indispensabili per la cucina: ecco quali sono

Ti mostriamo gli indispensabili che non possono mancare in ogni casa, dalle padelle in teflon alle posate.
Indispensabili per la cucina: ecco quali sono

Ultimo aggiornamento: 07 ottobre, 2022

A tutti piacerebbe avere una cucina ultra attrezzata con accessori e utensili moderni da ricomprare ogni volta che compare un nuovo modello sul mercato, ma sappiamo bene che non è necessario. Finiremo per accumulare oggetti che non utilizziamo e che non hanno nulla a che fare con gli indispensabili per la cucina.

Gli accessori imprescindibili sono quelli che ci permettono di lavorare in cucina con comodità e praticità, per poi offrire un servizio al tavolo completo. In questo senso è importante evidenziare quali sono questi elementi base per non acquistare cose extra che non utilizzeremo.

Sappiamo che ogni famiglia è un mondo e che ogni cucina risponde alle esigenze di chi la vive quotidianamente. Tuttavia, anche se possono variare per modello o dimensioni, alcuni utensili dovrebbero essere presenti in ogni casa.

Pentole in acciaio inox e padelle in teflon

Iniziamo con gli elementi di cui abbiamo bisogno per cucinare. Le pentole in acciaio inossidabile sono essenziali se stiamo cercando degli articoli per la casa efficienti. Grazie a questi indispensabili per la cucina, possiamo preparare stufati, salse, carni, verdure e tanti altri piatti.

Essendo molto utilizzato, si consiglia di optare per il materiale inossidabile che, oltre a offrire durata e resistenza, assicura la giusta cottura dei cibi. Per quanto riguarda le dimensioni, l’ideale è averne di diverse dimensioni, a seconda delle diverse preparazioni e occasioni.

Per quanto riguarda le padelle, la nostra raccomandazione è che siano in teflon o qualsiasi altro materiale antiaderente. Sono usati per fare frittate, frittelle, uova strapazzate e altri cibi che tendono ad attaccarsi al fondo. Forse due pentole di due dimensioni diverse e una padella media sono un buon modo per iniziare.

Pentole e padelle.
È preferibile investire in buoni materiali per gli utensili da cucina, perché durano nel tempo.

Utensili vari

Gli utensili da cucina costituiscono un universo a sé, in cui è molto facile perdersi e finire per comprare oggetti molto carini, ma non necessari e, tanto meno, pratici. Per questo motivo, di seguito troverai un elenco di indispensabili per la casa:

  • Posate: basta che ci siano dei buoni coltelli. La realtà è che i coltelli servono a tutto, ma la maggior parte delle persone non sa come usarli. Forse potresti aggiungere un coltello a lama più piccolo per alimenti specifici.
  • Scolapiatti: possono essere in plastica o in acciaio inox. I secondi sono i più consigliati per la loro resistenza e durata. Includeremo qui una grattugia che offre forme diverse per formaggio e verdure, come le carote.
  • Spatole: una o due spatole di materiale che non danneggi la superficie della padella sono più che sufficienti. Non dimenticare il mestolo di legno e il colapasta.
  • Varie: un tagliere, un pelapatate, un apribottiglie, contenitori di plastica stile tupper, ciotole, tra gli altri. Le dimensioni e la quantità dipenderanno da ogni famiglia.

Stoviglie

Le stoviglie sono di certo da includere tra gli indispensabili per la casa. C’è un’ampia gamma di possibilità tra cui scegliere: modelli, materiali e design per tutti i gusti.

Tra queste, ci sono bicchieri e tazze, piatti e posate. Ordiniamo ogni gruppo e analizziamo ciò che è conveniente.

Tazze e bicchieri

I set di bicchieri, nel tempo, si rompono. Sostituendoli, perdiamo l’uniformità dei modelli. Oggi, però, mischiare diversi modelli di bicchieri a tavola va molto di moda, per un look informale e moderno. Pensate ai barattoli di marmellata usati come bicchieri in molti bar e ristoranti.

Quando devi acquistarli, opta per modelli classici facilmente sostituibili. Tutto dipenderà dal tipo di riunioni che hai a casa. Forse, con qualche bicchiere d’acqua hai risolto il problema se offri cene informali con la famiglia e gli amici.

Se invece ti piacciono le cene a più portate e le degustazioni di vini, è meglio avere almeno 3 bicchieri: vino, acqua e spumante. È meglio scegliere dei design classici che non passano mai di moda.

Per quanto riguarda le tazzine, potresti optare per le classiche mug e alcune tazzine da caffè.

Piatti

Nel caso dei piatti, meglio optare per un set che comprenda tutte le dimensioni: antipasto (che funziona anche per i dolci), secondo e piatto fondo. La verità è che i design sono molto belli ma soprattutto vari. Se ne scegli uno troppo esclusivo, sarà difficile per te trovare quel modello da sostituire.

Posate

Le posate sono composte da coltelli, forchette e cucchiai. Ancora una volta, il meglio che puoi fare è semplificare la questione. Ad esempio, scegli coltelli seghettati usati per la carne, invece di acquistarli separatamente.

Se mangi pesce regolarmente, includi i coltelli da pesce. Ma se il pesce non fa parte del tuo menu giornaliero, sarebbe una sciocchezza.

Per quanto riguarda i cucchiai, li possiamo riassumere in zuppiere, dessert e tè. Il materiale per eccellenza è l’acciaio inossidabile e il numero dei pezzi varierà a seconda di ogni famiglia.

Biancheria da tavola

Il nostro suggerimento è di avere una tovaglia in tessuto per le occasioni speciali e altre per l’uso quotidiano. Un’altra opzione è quella di utilizzare l’individuo per ogni commensale. Possono essere realizzati in PVC, bambù, rattan o tessuto.

Gli strofinacci da cucina sono importanti anche per pulire e asciugare le superfici della cucina.

Tovagliato e stoviglie eleganti.
In base alla tipologia dei pasti che organizzeremo, eleganti o informali, decideremo il anche gli indispensabili per la cucina.

Gli indispensabili per la casa oscillano tra l’essenziale e i gusti personali

Ci auguriamo di averti fornito una panoramica di quali sono gli indispensabili per la cucina. Abbiamo solo accennato alle basi, ovvero agli utensili e stoviglie che non possono mancare.

Tuttavia, comprendiamo che è bello avere alcuni oggetti che, anche se non vengono utilizzati quotidianamente, possono essere molto utili quando arriva il momento. Ad esempio, piatti da portata o vassoi, brocche, organizzatori, tra gli altri.

Il nostro suggerimento è di dare spazio a questi desideri di elementi di scarsa utilità, ma consapevoli. Scegliamo quelli che causano meno danni all’ambiente.

Potrebbe interessarti ...
Come scegliere la vernice per le piastrelle della cucina?
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Come scegliere la vernice per le piastrelle della cucina?

Se avete intenzione di dare un nuovo look alla vostra cucina, la vernice per piastrelle è un'ottima alternativa. Vi diciamo come usarla.



  • Burg, Dale; Maryo Ellen, Pinkhan: La casa perfecta: consejos prácticos para el hogar, Random House, 2002.
  • Parada Rivera, M. E. Hogar Ekonic, menaje desechable biodegradable gourmet.
  • Torviso, I. G. B. (2002). El menaje del hogar. In Memoria de Sefarad: Toledo, Centro Cultural San Marcos, octubre 2002-enero 2003(pp. 131-157). Sociedad Estatal para la Acción Cultural Exterior.
  • Venegas Venegas, J., Raj Aryal, D., & Pinto RuÃz, R. (2019). Barato cena cubertería de acero inoxidable cuchara tenedor cubiertos con nuevos diseños (SM062). Aná lisis económico34(85), 169-187.
  • González, J. R. (1976). Porcelana china de exportación. Artes de México, (190), 61-71.
  • de Bogotá, C. D. C., & Exporta, B. (2010). México Decoración para el hogar.

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.