Infezione da Helicobacter pylori: rimedi alle erbe

2 agosto 2018
L'infezione da Helicobacter pylori è una delle più frequenti, non mostra sintomi specifici all'inizio, motivo per cui è difficile da diagnosticare.

Lo stomaco umano può ospitare alcuni batteri che mettono a rischio la salute e, in alcuni casi, la vita a repentaglio. Tra questi vi è l’Helicobacter pylori. In alcuni casi questo batterio è presente nell’organismo senza manifestare sintomi, in altri, invece, l’infezione da Helicobacter pylori causa dolori intensi e può essere resistente ad alcuni antibiotici.

Avete sempre mal di stomaco, vomito o diarrea? La ragione del vostro malessere potrebbe essere un’infezione da Helicobacter pylori. Questo batterio si trova nella mucosa gastrica e, danneggiando il tessuto dello stomaco e del duodeno, provoca infiammazione.

Studi scientifici affermano che il 50% della popolazione mondiale soffre di malattie gastriche a causa dell’H. Pylori, trattandosi dunque delle più diffuse fra gli esseri umani.

Come si trasmette l’Helicobacter Pylori?

Nonostante l’origine dell’Helicobacter pylori non sia ancora stata determinata, le possibili vie di trasmissione da parte di una persona infettata a un’altra sono: saliva, materia fecale e utensili medici infettati. Le persone infettate possono ospitare il batterio nella placca dentale, motivo per cui si trasmette mediante la saliva.

È presente anche nella materia fecale che può contaminare alimenti e acqua per il consumo umano. Per questo motivo si consiglia sempre di lavare molto bene gli alimenti e filtrare l’acqua.

Gli strumenti medici, come le sonde nasogastriche, sono anch’essi possibili mezzi di trasporto del batterio.

Leggete anche: Gastrite? Ecco i migliori rimedi naturali

Malattie causate dal batterio Helicobacter Pylori

Fra i disturbi che l’H. pylori può provocare troviamo:

  • Dispepsia o cattiva digestione
  • Gastrite cronica
  • Ulcere peptiche duodenali e gastriche
  • Tumore allo stomaco
  • Linfoma allo stomaco
Donna sul letto in pigiama con dolore allo stomaco

Rimedi alle erbe per combattere l’infezione da Helicobacter pylori

Esistono diversi rimedi a base di erbe che aiutano a combattere l’infezione da Helicobacter pylori. Nonostante dipenda dal grado dell’infezione, queste preparazioni alleviano i sintomi e uccidono il batterio.

1. Infuso di zenzero

Lo zenzero è una pianta eccellente, consigliata per trattare le infiammazioni allo stomaco, come la gastrite. L’infuso di zenzero ha proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, battericide ed è un buon antiacido.

Ingredienti

  • 2 bicchieri d’acqua (500 ml)
  • 2 cucchiai di zenzero (30 g)

Preparazione

  • Bollite mezzo litro d’acqua e aggiungete lo zenzero a pezzetti.
  • Lasciatelo sul fuoco per qualche minuto, dopodiché spegnetelo e lasciate riposare l’infusione.
  • Potete berla 3 volte al giorno.

2. Tisana di rosmarino

Il rosmarino è una pianta aromatica dalle proprietà medicinali. La tisana di rosmarino è ideale per trattare i problemi dell’apparato digerente, poiché migliora la digestione, riduce la stitichezza ed elimina i gas.

Ingredienti

  • 2 bicchieri d’acqua (500 ml)
  • 2 cucchiai di foglie di rosmarino (30 g)

Preparazione

  • Scaldate l’acqua in una pentola e, quando raggiunge l’ebollizione, aggiungete le foglie di rosmarino.
  • Lasciatela sul fuoco per altri 4 minuti, togliete le foglie e bevete.
Tazza di vetro contenente infusione al rosmarino

3. Tè di curcuma e zenzero

La curcuma è antiossidante, antibatterica, aiuta a ridurre l’infiammazione e a equilibrare la flora intestinale. Stimola i succhi gastrici, diminuisce la flatulenza e protegge la mucosa gastrica. Tuttavia, non si consiglia di consumarla in quantità eccessive.

Lo zenzero, come abbiamo già visto, ha molte proprietà positive che completano quelle della curcuma.

Ingredienti

  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)
  • 1 pizzico di polvere di curcuma
  • Miele (a piacere)
  • Zenzero (a piacere)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua e aggiungete il pizzico di curcuma e lo zenzero.
  • Lasciate bollire per qualche minuto e poi aggiungete il miele per addolcire.
  • Togliete la pentola dal fuoco e lasciate riposare il tè. Infine, filtratelo e bevetelo.

Vedere anche: Zenzero: utilizzarlo come rimedio per la tosse

4. Olio essenziale di erba Luisa

L’erba Luisa è una delle migliori piante per combattere l’infezione da Helicobacter pylori. Finora il batterio non ha mostrato resistenza alle componenti della pianta.

Ingredienti

  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)
  • 20 o 30 gocce di olio essenziale di erba Luisa

Preparazione

  • Diluire 20 o 30 gocce dell’olio nel bicchiere d’acqua. Potete bere questa bevanda dopo ogni pasto.
  • Potete anche preparare una tisana con le foglie di erba Luisa.

Provate queste opzioni naturali per trovare sollievo dai vostri problemi gastrici ed eliminare l’Helicobacter pylori dal vostro organismo. Non dimenticate di andare periodicamente dal vostro medico per sottoporvi agli esami pertinenti e scartare la presenza del batterio.

Guarda anche