Infezione da Helicobacter pylori: rimedi alle erbe

19 Febbraio 2021
La presenza di H. pylori può essere identificata mediante prove dell'alito e analisi di campioni di feci. Il trattamento dei sintomi deve essere stabilito dal medico.

Secondo i dati forniti dal Manuale MSD, l’infezione da Helicobacter pylori è la causa più frequente di gastrite e ulcera gastroduodenale (ulcera peptica) in tutto il mondo, in particolare nelle persone anziane (di età superiore ai 60 anni).

Soffrite di dolori di stomaco nella parte superiore dell’addome, malessere di stomaco, indigestione e altri disturbi? Questi problemi potrebbero essere causati dalla presenza nel vostro organismo del batterio Helicobacter pylori (H. pylori). Questo batterio si stabilisce nella mucosa gastrica, danneggia il tessuto dello stomaco e del duodeno e provoca infiammazione.

Il 50% della popolazione mondiale soffre di malattie gastriche a causa dell’H. pylori, cosa che la rende una delle infezioni più diffuse fra gli esseri umani.

Come si trasmette l’Helicobacter Pylori?

Le possibili vie di trasmissione da parte di una persona infetta a un’altra sono la saliva, la materia fecale e gli utensili medici infettati.

Le persone infette possono ospitare il batterio nella placca dentale, motivo per cui si trasmette mediante la saliva quando ha luogo un contatto con persone sane.

È presente anche nella materia fecale che, in assenza di un’igiene adeguata, può contaminare alimenti e acqua destinati al consumo umano. Per questo motivo si consiglia sempre di lavare molto bene gli alimenti e filtrare l’acqua.

Gli strumenti medici, come i sondini nasogastrici infetti, sono anch’essi un possibile mezzo di trasporto del batterio.

Leggete anche: Gastrite? Ecco i migliori rimedi naturali

Malattie o manifestazioni gastriche causate dal batterio

Infezione da Helicobacter pylori: donna sul letto in pigiama con dolore allo stomaco.

Sono molti i problemi che l’infezione da Helicobacter pylori è in grado di provocare. Tra questi possiamo segnalare quelli che seguono:

  • Gastrite cronica.
  • Linfoma gastrico.
  • Dispepsia o cattiva digestione.
  • Ulcere peptiche duodenali e gastriche e altri tipi.

Rimedi alle erbe per combattere l’infezione da Helicobacter pylori

Secondo la saggezza popolare, i seguenti rimedi a base di piante ed erbe possono contribuire ad alleviare alcuni dei sintomi causati da H. pylori  nell’organismo.

1. Infuso di zenzero

Lo zenzero è una radice consigliata per trattare i disturbi allo stomaco, come la gastrite. È dotato di proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e battericide. Inoltre, si dice che agisca come un buon antiacido.

Ingredienti

  • 2 tazze d’acqua (500 ml).
  • 2 cucchiai di zenzero tagliato a pezzetti (30 g).

Preparazione

  • Bollite mezzo litro d’acqua e aggiungete lo zenzero a pezzetti.
  • Lasciate sul fuoco per qualche minuto, dopodiché spegnetelo e lasciate riposare l’infusione.
  • Non bere più di 2 tazze al giorno.

2. Tisana di rosmarino

Tisana di rosmarino contro l'infezione da Helicobacter pylori.

Il rosmarino è una pianta aromatica alla quale vengono attribuite numerose proprietà medicinali. La tisana di rosmarino sarebbe quindi adatta per trattare i problemi di lieve entità dell’apparato digerente, poiché migliora la digestione ed elimina i gas.

Ingredienti

  • 2 tazze d’acqua (500 ml).
  • 2 cucchiai di foglie di rosmarino (30 g).

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua in una pentola e, quando raggiunge l’ebollizione, aggiungete le foglie di rosmarino.
  • Lasciatela sul fuoco per altri 4 minuti e poi togliete le foglie.
  • Bevete con moderazione.

 

3. Tè di curcuma e zenzero

Dal momento che la curcuma contiene sostanze antiossidanti e le vengono attribuite proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, si ritiene che il suo consumo possa aiutare a ridurre l’infiammazione dello stomaco e a equilibrare la flora intestinale. Inoltre, stimola i succhi gastrici, diminuisce la flatulenza e protegge la mucosa gastrica. Tuttavia, non si consiglia di consumarla in quantità eccessive.

Lo zenzero, come abbiamo visto, possiede molte proprietà positive che completerebbero quelle della curcuma.

Ingredienti

  • Miele (a piacere).
  • Zenzero (a piacere).
  • 1 tazza d’acqua (250 ml).
  • 1 pizzico di curcuma in polvere.

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua in una pentola e aggiungete il pizzico di curcuma e lo zenzero.
  • Lasciate bollire per qualche minuto e poi aggiungete il miele per addolcire.
  • Togliete la pentola dal fuoco e lasciate riposare il tè. Infine, filtratelo e bevetelo.

Vedere anche: Zenzero: utilizzarlo come rimedio per la tosse

4. Olio essenziale di erba Luisa

In ambito popolare, si dice che l’erba Luisa sia una delle migliori piante per combattere l’infezione da Helicobacter pylori. Fino ad ora, il batterio non ha mostrato resistenza alle componenti della pianta.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml).
  • 20 o 30 gocce di olio essenziale di erba Luisa.

Preparazione

  • Diluire 20 o 30 gocce dell’olio nella tazza d’acqua.
  • Potete bere questa bevanda dopo ogni pasto.
  • Potete anche preparare una tisana con le foglie di erba Luisa.
  • Consumate con moderazione.
Tisana di erba Luisa.

Prima di assumere un rimedio casalingo, consultate il medico

Prima di dare inizio a un trattamento a base di piante medicinali (infusi, ecc.), è importante consultare il proprio medico curante. Bisogna tenere conto del fatto che, affinché i trattamenti fitoterapici risultino utili, è assolutamente necessario seguire le indicazioni fornite dal medico. Inoltre, bisogna ricordare che ci sono piante, erbe, spezie e affini il cui uso, in alcuni casi, è controindicato.

I rimedi casalinghi NON sostituiscono il trattamento prescritto dal medico. In ogni caso, si consiglia caldamente di assumerli esclusivamente come trattamento coadiuvante (a patto che il medico ne autorizzi l’impiego).

  • Lynch, A. S., & Robertson, G. T. (2007). Bacterial and Fungal Biofilm Infections. Annual Review of Medicine. https://doi.org/10.1146/annurev.med.59.110106.132000
  • Backert, S., Neddermann, M., Maubach, G., & Naumann, M. (2016). Pathogenesis of Helicobacter pylori infection. Helicobacter. https://doi.org/10.1111/hel.12335
  • Mentis, A., Lehours, P., & Mégraud, F. (2015). Epidemiology and Diagnosis of Helicobacter pylori infection. Helicobacter. https://doi.org/10.1111/hel.12250