7 ingredienti naturali per donare ai capelli un profumo delizioso

16 ottobre 2016
Anche se questi prodotti naturali ci possono aiutare ad eliminare i cattivi odori dalle nostre chiome e a donare esse un profumo gradevole, l'importante è non esagerare, poiché un'applicazione eccessiva appesantirebbe i capelli

Per poter sfoggiare una chioma brillante e fluente, è importante prendersene cura tutti i giorni con una dose extra di nutrimento, grazie l’aiuto di maschere e prodotti idratanti.

Come tutti sanno, siamo continuamente esposti alle tossine presenti nell’ambiente circostante, al fumo delle sigarette, al sudore e a molti altri fattori che sciupano l’aspetto dei nostri capelli.

Inoltre, non sempre abbiamo tempo di lavarli e, a volte, lasciamo che si accumulino grasso, polvere e altre sostanze che, a occhio nudo, non siamo in grado di vedere.

In questo modo, diamo spazio alla comparsa di odori sgradevoli difficili da neutralizzare del tutto, nonostante i nostri tentativi di “mascherarli” con lo shampoo.

Per fortuna, al giorno d’oggi in commercio vi è una grande quantità di prodotti cosmetici e di fragranze che ci aiutano a mantenere i nostri capelli profumati per quasi tutto il giorno.

Come sempre, anche in natura ci sono prodotti che ci offrono gli stessi vantaggi, senza per questo esporre la nostra chioma ad agenti chimici che, a lungo andare, possono danneggiare il capello.

A seguire vogliamo mostrarvi i 7 migliori prodotti naturali che vi aiuteranno a mantenere ordinati e profumati i vostri capelli.

Prodotti naturali per mantenere i capelli profumati

1. Olio essenziale di mandarino

olio-essenziale-di-mandarino

L’olio essenziale di mandarino possiede una gradevole fragranza che dura tutto il giorno quando viene applicata sui capelli.

Non solo aiuta ad evitare l’odore di sudore e di grasso, ma apporta anche vitamine E e B12, necessarie per favorire una crescita sana del capello.

Va inoltre sottolineato che quest’olio essenziale contiene anche sostanze antiossidanti che riducono gli effetti nocivi degli agenti esterni, evitando la secchezza e la canizie precoce.

Il vantaggio più importante è che l’olio essenziale di mandarino rispetta il pH naturale dei capelli, dunque non aumenta la produzione di sebo.

Leggete anche: Come preparare un balsamo naturale fatto in casa

2. Olio essenziale di gelsomino

Quest’olio essenziale possiede un delicato profumo che, insieme ai suoi nutrienti, lo rende uno dei prodotti migliori per la cura dei nostri capelli.

Le proprietà dell’olio essenziale di gelsomino sono in grado di frenare l’eccessiva produzione di sebo, ridurre la forfora e riparare le fibre danneggiate per evitare l’abbondante caduta dei capelli.

3. Acqua di rose

acqua-di-rosa

L’acqua di rose è un liquido  floreale le cui proprietà astringenti ed idratanti regolano il pH del cuoio capelluto e frenano l’eccessiva produzione di sebo.

Possiede un aroma delicato e femminile che dona una sensazione fresca e gradevole per tutta la giornata.

Grazie al suo grande apporto di vitamine B ed E, l’acqua di rose è considerata una delle soluzioni più appropriate per mantenere la nostra chioma giovane e morbida.

4. Infusione di lavanda

La lavanda è una pianta dal potente effetto detergente e rilassante che, oltre ad avere un aroma molto intenso, è anche utile per prevenire la caduta eccessiva e la perdita degli oli naturali che rivestono il capello.

L’infusione di lavanda può essere usata come una normale lozione per capelli per eliminare gli odori sgradevoli che si accumulano sulla nostra chioma e, allo stesso tempo, donarle lucentezza.

Può anche essere usata come un balsamo naturale per evitare i fastidiosi nodi che rendono così difficile pettinare i capelli.

5. Olio di cocco

olio-di-cocco

Considerato come uno dei prodotti per la cura dei capelli per eccellenza, l’olio di cocco ha un aroma dolce che conquista tutti.

I suoi principali benefici si devono al suo alto contenuto di acidi grassi a catena media che, dopo la sua applicazione, riparano i capelli danneggiati e riducono la secchezza.

Possiede, inoltre, sostanze antibatteriche, antimicotiche e rigenerative che eliminano i funghi che provocano la forfora e rivitalizzano le chiome secche e spente.

Apporta anche una considerevole quantità di proteine che aiuta a rafforzare le radici e frenare la caduta eccessiva dei capelli.

6. Olio di mandorle

Il leggero aroma dell’olio di mandorle è ottimo per profumare i capelli molto danneggiati, che tendono a seccarsi, spezzarsi e cadere.

Gli acidi grassi in esso contenuti sono in grado di reintegrare la perdita degli oli naturali che rivestono il cuoio capelluto e aiutano a mantenete il giusto livello di umidità per recuperare lucentezza e forza.

Grazie al suo apporto di vitamine e minerali, inoltre, rappresenta un’ottima opzione per ammorbidire la cute e prevenire la disidratazione.

Vi consigliamo anche la lettura di: I meravigliosi impieghi dell’olio di mandorle

7. Olio essenziale di limone

olio-essenziale-di-limone

L’olio essenziale di limone ha un aroma che dura a lungo ed è in grado di neutralizzare l’odore di umidità, grasso o altre sostanze che si accumulano sui capelli durante la giornata.

La sua applicazione aumenta la resistenza e l’impermeabilità dei capelli, proteggendoli ed evitandone la caduta e l’indebolimento.

Vogliamo sottolineare che, qualsiasi prodotto scegliate, dovrete usarlo in piccole quantità, in modo da evitare di appesantire i capelli.

Non vi resta che l’imbarazzo della scelta: provate quello che più vi ispira e godetevi la piacevole sensazione di una chioma profumata.

Guarda anche