Insalata di ceci e melanzane: sana e gustosa

27 Luglio 2020
I ceci sono legumi e, in quanto tali, un alimento base che dovrebbe essere incluso in qualsiasi dieta. D'altro canto, le melanzane sono ortaggi con innumerevoli benefici per la salute e un contenuto calorico minimo.

Molti di noi associano i legumi ai piatti caldi come le zuppe e gli stufati. In realtà, possiamo gustarli anche nei piatti freddi, come nell’insalata di ceci e melanzane che proponiamo oggi. È un piatto nutriente, delizioso e adatto per ogni momento dell’anno… Da non perdere!

Insalata di ceci e melanzane

Quando arriva l’estate, la semplice idea di un piatto di legumi caldo e pesante ci porta a evitare di mangiarli. Niente di più sbagliato, perché così facendo ci priviamo di uno dei gruppi di alimenti più nutrienti e necessari per il corpo. E se vi dicessimo che potete preparare una gustosa insalata di ceci e melanzane?

La ricetta di oggi ricorda la tradizione e la cucina casalinga. Per di più, l’alto contenuto nutrizionale dei suoi ingredienti la rende un piatto ideale e pieno di gusto, perfetto per ogni momento dell’anno. Prima di iniziare, analizziamo i valori nutrizionali degli ingredienti principali e, dunque, i loro benefici per la salute.

I ceci

Valori nutrizionali dei ceci
I ceci si distinguono per l’alto valore nutrizionale. Sono una fonte di proteine, minerali, antiossidanti e fibre dall’alto valore biologico.

I ceci sono dei legumi, dunque un alimento base che dovrebbe essere incluso in ogni dieta. Sono ricchi di proteine ​​di origine vegetale e una fonte di calcio, ferro, magnesio, potassio e fosforo.

Inoltre, sono ricchi di vitamine E, tiamina, niacina e folati. Contengono anche elevate quantità di fibre, che favoriscono la digestione e donano una prolungata sensazione di sazietà. Pensate che forniscono 19,4 grammi di proteine ​​per ogni 100 grammi e solo 5 grammi di grassi o lipidi.

V consigliamo di leggere: Legumi: quali nutrienti apportano?

Le melanzane

Valori nutrizionali delle melanzane
Il sapore amaro delle melanzane va via se le mettiamo in acqua salata prima della cottura.

La melanzana è un ortaggio che offre numerosi benefici grazie al suo alto contenuto di fibre, minerali e vitamine. A ciò si aggiunge che è estremamente facile da cucinare. È perfetta per qualsiasi piano alimentare, in particolare quelli che mirano a far perdere o a tenere sotto controllo il peso.

Si tratta di un alimento che apporta poche calorie (38 per 100 grammi), in quanto costituita per il 93% da acqua. Fornisce calcio, magnesio, potassio, fosforo e ferro. È ricca di flavonoidi e antiossidanti che rafforzano il sistema immunitario e la funzione cardiaca.

Per quanto riguarda il suo contenuto vitaminico, spiccano la tiamina, la riboflavina, la vitamina B6, l’acido ascorbico (vitamina C), la vitamina A e i caroteni.

Tuttavia, è bene sottolineare che bisogna evitare di mangiare le melanzane crude. Questo vegetale contiene una sostanza alcaloide, la solanina, che è tossica se consumata cruda, ma che si inattiva quando viene cotta.

Si consiglia di lavare sempre bene le melanzane e lasciarle in acqua salata per un po’. In questo modo, elimineranno da sola parte dell’acqua e il sapore amaro conferito dalla solanina. Quindi ricordate che va mangiata sempre cotta.

In ogni caso, il contenuto di questa sostanza alcaloide non è sufficiente a causare intossicazione anche se consumata crudo. Ma il sapore amaro rimarrà, quindi è meglio cucinarla.

Vi consigliamo di leggere: Bucce di melanzana per ridurre il colesterolo

Ricetta per l’insalata di ceci e melanzane

Insalata di ceci con avocado
Questa insalata può essere consumata fredda o calda, a seconda dei gusti.

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • 1 peperone rosso
  • Aceto
  • 1 cipolla o erba cipollina
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olive nere a pezzi
  • 100 g di ceci cotti
  • Sale
  • Basilico
  • Olio

Preparazione

  • Se si acquistano i ceci già cotti,  bisognerà lavarli con acqua abbondante e scolarli bene. In caso contrario, vanno messi in ammollo la sera prima e poi cotti per almeno un’ora.
  • Successivamente, cucinare le melanzane e i peperoni in padella. È meglio salare e sciacquare bene le melanzane prima di cucinarle. Solo così elimineremo parte del gusto amaro che hanno quando sono crude.
  • Frullare insieme l’aceto e il basilico.
  • Quindi, in una padella, saltare insieme tutti gli ingredienti tranne i ceci.
  • Una volta dorati, toglierli dalla padella e lasciare raffreddare. Questa insalata può essere consumata fredda o calda, a seconda dei gusti.
  • Infine, aggiungere i ceci e la vinaigrette preparata; mescolare tutto insieme.
  • La nostra insalata è pronta!
  • Nergiz Gürbüz Öztürk, Nergiz & Uluisik, Selman & Frary, Anne & Frary, Amy & Doganlar, Sami. (2018). Health benefits and bioactive compounds of eggplant. Food Chemistry. 268. 10.1016/j.foodchem.2018.06.093.
  • Jukanti AK, Gaur PM, Gowda CL, Chibbar RN. Nutritional quality and health benefits of chickpea (Cicer arietinum L.): a review. British Journal of Nutrition. 2012 Aug;108(S1):S11-26.
  • Gupta RK, Gupta K, Sharma A, Das M, Ansari IA, Dwivedi PD. Health Risks and Benefits of Chickpea (Cicer arietinum) Consumption. J Agric Food Chem. 2016 Dec 23;65(1):6-22.
  • Das S et al. “Cardioprotective properties of raw and cooked eggplant (Solanum melongena L)”, Food Funct. 2011 Jul;2(7):395-9. doi: 10.1039/c1fo10048c. Epub 2011 Jun 10″,