Insalata di verdure grigliate con quinoa

Siete alla ricerca di un piatto sano e nutriente? Provate questa deliziosa insalata di verdure grigliate e quinoa, rimarrete sorpresi dal suo sapore!
Insalata di verdure grigliate con quinoa

Ultimo aggiornamento: 11 dicembre, 2020

L’insalata di verdure grigliate con quinoa può essere un’ottima opzione gli invitati vegetariani o vegani. Oltre a ciò, è un piatto nutriente e delizioso che piacerà a tutta la famiglia.

In questo articolo presentiamo i valori nutrizionali di questo piatto e ne spieghiamo la ricetta. Infine, vi daremo qualche altra idea per modificare la ricetta originale a vostro piacimento!

Insalata di verdure grigliate con quinoa

L’insalata di verdure grigliate è un piatto che può essere adattato ai gusti di tutta la famiglia. Basta scegliere le verdure che piacciono di più e il gioco è fatto! L’aspetto migliore? È possibile apportare un’infinità di modifiche per non annoiarsi mai.

Valore nutrizionale

La zucca è ideale per perdere peso.
La zucca fornisce poche calorie e un’alta percentuale di vitamina C.

Per questa insalata di verdure abbiamo scelto zucca, peperone, barbabietola e spinaci. La zucca si distingue per il suo alto contributo di vitamina C (una porzione di 200 grammi fornisce il 31% del fabbisogno giornaliero raccomandato) e il basso apporto calorico.

D’altra parte, il peperone è una fonte di vitamina B6, vitamina A, betacarotene (2,220 μg/100 g di porzione commestibile) e vitamina C. Come fonte di fibre, invece, aggiungiamo la barbabietola, ricca anche di potassio, un minerale essenziale per il corretto funzionamento del sistema nervoso e dei muscoli.

Abbiamo deciso di includere anche gli spinaci in quanto preziosa fonte di potassio e ferro. Quest’ultimo è di tipi non-EME, ovvero che richiede la vitamina C (presente negli spinaci, nella zucca e nel pepe) per un migliore assorbimento.

Per aumentare il valore nutrizionale di questa insalata abbiamo aggiunto la quinoa. Questo pseudocereale ha un alto valore proteico e un alto contenuto di amminoacidi essenziali, come l’acido glutammico, l’acido aspartico, l’isoleucina, la lisina, la fenilalanina, la tirosina e la valina.

Infine, completiamo l’insalata condendola con olio extra vergine di oliva per assicurarci i benefici di questo oro liquido così apprezzato nella dieta mediterranea.

Come preparare l’insalata di verdure grigliate

Insalata con spinaci e tofu.
Questa combinazione di ingredienti offre un adeguato apporto nutrizionale per fare il pieno di energie.

L’insalata di verdure grigliate è molto versatile. Non solo si possono scegliere verdure diverse di volta in volta, ma la si può servire sia calda che fredda!

Ingredienti

  • 200 g di zucca
  • 150 g di barbabietole
  • 100 g di pepe
  • 200 g di spinaci
  • 200 g di quinoa
  • Pinoli (a piacere, opzionale)
  • Olio extra vergine di oliva (a piacere)
  • Aceto balsamico (a piacere)
  • Sale e pepe (a piacere)

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 200 ºC.
  2. Togliete la buccia alla zucca, sbucciate la barbabietola e pulite gli spinaci e il peperone. Ricordate di togliere bene la parte bianca del peperone e i semi per evitare il gusto amaro.
  3. Tagliate la zucca e la barbabietola a cubetti, il peperone a julienne e tritate gli spinaci.
  4. Mettete le verdure su un vassoio e condite a piacere.
  5. Condite le verdure con olio extravergine di oliva e mettete in forno per circa 20 minuti. Bisognerà girare le verdure a metà cottura. Prima di toglierle dal forno, controllate con uno stuzzicadenti che siano ben cotte. In caso contrario, lasciate in forno per altri 5 minuti.
  6. Nel frattempo, cuocete la quinoa secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Scolatela bene per evitare che rilasci acqua nell’insalata.
  7. Preparate il condimento: in una ciotola mescolate sale, pepe, aceto balsamico e olio d’oliva a piacere.
  8. Unite le verdure cotte al forno con la quinoa e conditele.
  9. Potete aggiungere anche dei pinoli per dare all’insalata un tocco croccante e originale.

Vi potrebbe anche interessare: Insalata di ceci e melanzane: sana e gustosa

Idee per variare

Insalata di verdure grigliate con vinaigrette al vino rosso.
Oltre a variare gli ingredienti a proprio piacimento, si possono preparare diverse vinaigrette per aggiungere sapore.
  • È possibile modificare le verdure scelte. Per esempio, zucchine, asparagi, pomodori, porri, finocchio o melanzane.
  • Potete aggiungere anche olive verdi o crostini.
  • Sostituite la quinoa con pasta o riso.
  • Servite l’insalata con pezzetti di pollo per una versione con proteine animali.
  • Che ne direste di preparare una versione di questa insalata con i gamberi? Semplicemente deliziosa!
  • Un’altra buona idea è di variare il condimento con una vinaigrette alla senape. Farla è semplicissimo: mescolate un cucchiaio di senape con un cucchiaio di aceto e due cucchiai di olio extravergine di oliva.

La prossima volta che volete mangiare qualcosa di sano e delizioso, ricordate questa insalata di verdure grigliate con quinoa! Non vi deluderà.

Potrebbe interessarti ...
Insalata Waldorf: una ricetta facilissima
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Insalata Waldorf: una ricetta facilissima

Esistono tante versioni sulle origini dell'insalata Waldorf e su come prepararla. Ecco come ottenere un'insalata perfetta in pochi passi.