Irsutismo: definizione, cause e rimedi naturali

· 10 luglio 2018
La rimozione della peluria è una pratica estetica di tendenza negli ultimi anni. Tuttavia, nel caso dell'irsutismo, è più che un inconveniente estetico. Scoprite questa condizione.

Per irsutismo si intende un’eccessiva crescita dei peli nel corpo nelle donne. Colpisce le aree influenzate dagli androgeni, ormoni sessuali maschili, in diversi gradi. In termini medici, l’irsutismo è un riflesso della concentrazione locale e circolante di androgeni e della sensibilità nei loro confronti dell’unità pilo-sebacea.

Tipi di peluria nel corpo

Irsutismo nella zona intorno alla bo

  • Peluria debole: senza midollo, corta e poco pigmentata.
  • Peluria terminale: dura, fitta e pigmentata.

Nel caso dell’irsutismo, la peluria terminale appare in aree insolite, come ad esempio:

  • Viso.
  • Area intermammaria.
  • Areola.
  • Zona lombare.
  • Glutei.
  • Cosce.

Vi consigliamo di leggere: Eliminate i peli superflui con questa crema depilatoria naturale

È possibile risolvere l’irsutismo con la depilazione?

Abbiamo già detto che l’irsutismo causa un’eccessiva crescita dei peli in aree dipendenti dagli androgeni. Ma cosa sono gli androgeni? Sono ormoni steroidei che hanno un effetto virilizzante.

Gli androgeni producono periodicamente testosterone, androsterone e androstenedione, di conseguenza un trattamento di rimozione dei peli, in realtà non risolve il problema dell’irsutismo.

Sintomi

Sintomi dell'irsutismo

  • Acne
  • Seborrea o eccesso di grasso nei capelli.
  • Caduta dei capelli.
  • Nelle bambine accelera la crescita.
  • Periodi mestruali irregolari, infertilità.
  • Aumento della massa muscolare.

Scoprite anche: 8 sintomi di uno squilibrio ormonale che forse state ignorando

Cause

Nella maggior parte dei casi, la causa sta è una sovrapproduzione di androgeni. L’irsutismo aumenta la produzione di ormoni da parte delle ovaie e dalle ghiandole surrenali. Le cause più comuni sono:

  • Iperplasia surrenale congenita: condizione ereditaria che altera la produzione degli ormoni surrenali.
  • Tumori: solitamente nelle ovaie.
  • Gravidanza: in alcuni casi i cambiamenti ormonali della gestazione possono avere questa conseguenza.
  • Sindrome di Cushing: provoca un aumento della produzione di cortisolo, che dopo un po’ di tempo stimola la comparsa della peluria sul corpo.
  • Farmaci: è importante non abusare di corticosteroidi, contraccettivi e anabolizzanti.

Rimedi naturali per trattare l’irsutismo 

1. Tè alla menta verde

Tè alla menta verde

Il tè alla menta combatte gli effetti dell’irsutismo, in quanto riduce notevolmente i livelli di testosterone. Se soffrite di questa condizione, iniziate a bere 2 tazze al giorno della seguente bevanda:

Ingredienti

  • Foglie di tè verde (10 g).
  • 1 cucchiaio di miele (15 g).
  • Menta (7 g).
  • 1 bicchiere di acqua (125 ml).

Preparazione

  • Riscaldate l’acqua e attendete che giunga a ebollizione.
  • Aggiungete le foglie di tè verde.
  • Aggiungete le foglie di menta.
  • Lasciate riposare per 5 minuti.
  • Addolcite con un cucchiaio di miele.

2. Tonico a base di agrumi

Il succo di limone e la miscela dei seguenti agrumi aiutano a tenere sotto controllo e ridurre la comparsa della peluria. Dovete solo applicare il seguente tonico:

Ingredienti

  • 1 scorza di limone grattugiata.
  • 1 scorza di arancia grattugiata.
  • Il succo di un limone (10 ml).
  • 3 gocce di olio essenziale di mandarino.

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua e poi toglietela dal fuoco.
  • Versatela in un contenitore di vetro.
  • Aggiungete entrambe le scorze gratugiate (limone e arancia).
  • Lasciate riposare l’infusione per tutta la notte.
  • Rimuovete le scorze con un setaccio e cambiate contenitore.
  • Aggiungete il succo di limone e l’olio di mandarino.

Applicazione

  • Applicate in modo uniforme sulla zona interessata con l’aiuto di un batuffolo di cotone.
  • Ripetete la procedura la sera.

3. Curcuma e miele

Curcuma e miele

La curcuma, oltre a ritardare la crescita della peluria, previene la comparsa di macchie; il miele ha proprietà antinfiammatorie e nutrienti che rigenerano la pelle.

Ingredienti

  • 7 cucchiai di curcuma (105 g).
  • 3 cucchiai di miele (45 g).

Preparazione

  • Mettete la curcuma in una ciotola.
  • Aggiungete i cucchiai di miele e mescolate fino a formare una pasta.
  • Aggiungete un po’ d’acqua nel caso in cui il composto sia troppo denso.
  • Applicate sull’area interessata.

Applicazione

  • Sciacquate l’area.
  • Asciugate bene la zona.
  • Applicate uniformemente tramite massaggi circolari.
  • Lasciate agire per 15 minuti.
  • Sciacquate senza lasciare residui.

Consigli

  • Evitate di usare il rasoio nelle aree in cui la peluria appare in modo ricorrente, perché con il passare del tempo si formerà un segno esteticamente poco gradevole.
  • Rimuovete la peluria con l’aiuto di una pinzetta, in questo modo la estirperete dalla radice e ne rallenterete la comparsa.
  • Potete schiarire la peluria per renderla meno visibile.
  • Fate attività fisica almeno 30 minuti al giorno.
  • Bevete 2 litri d’acqua al giorno.
Guarda anche