Le carenze affettive influiscono sullo sviluppo dei bambini

· 6 settembre 2016
Le carenze affettive potrebbero rendere, un domani, i nostri figli insicuri ed instabili, dunque non dobbiamo trascurali durante la loro infanzia né in seguito. 

Le carenze affettive provocano molti problemi nei bambini, anche se molti non si presentano fino all’età adulta. È allora che si iniziano a trovare difficoltà che non siamo in grado di risolvere.

Tra questi problemi ricordiamo le relazioni interpersonali, che conducono verso il cammino dell’amarezza se non si riesce a porvi rimedio. Tutto ha origine nella nostra infanzia.

Carenze affettive che fanno male

Per carenze affettive intendiamo le situazioni familiari instabili e traumatiche, i maltrattamenti, le mancate attenzioni, ecc.

Come potete ben capire, tutti questi aspetti prevedono una noncuranza nei confronti dei bambini, che soffrono e vivono tutto questo in modo profondo.

bambino triste guarda alla finestra carenze affettive

Perché lo permettiamo? I genitori non si rendono conto che tutto questo si ripercuoterà sui loro figli in futuro? La verità è che i genitori credono che i figli non siano consapevoli della realtà che li circonda e che siano tranquilli.

Ciò nonostante, la realtà è ben diversa. I bambini sono molto recettivi e svegli di fronte ai molteplici stimoli negativi ai quali vengono sottoposti. Tutto questo condizionerà il loro domani.

Trascorsi gli anni, si presentano i problemi di dipendenza emotiva, di paura della solitudine; diverse difficoltà nell’intrattenere relazioni sane con gli altri.

Ciò che un giorno i grandi pensavano non influisse sui più piccoli, lo ha fatto, eccome.

Sintomi di carenze affettive

Anche se è vero che le difficoltà diventano più acute quando siamo adulti, molte di queste possono essere individuate durante l’infanzia se siamo bravi osservatori.

Dobbiamo stare allerta e prestare attenzione, perché alcuni sintomi sono intermittenti.

bambina soffre in silenzio carenze affettive

Se le carenze affettive vengono trattate durante la stessa infanzia, il risultato sarà molto positivo. Tuttavia, se non le identificheremo e non faremo niente, quando i bambini diverranno adulti, si troveranno davanti molti ostacoli.

Tra i principali sintomi di carenze affettive nei bambini troviamo:

  • Problemi nel controllare gli impulsi.
  • Bruschi cambiamenti di condotta.
  • Sfiducia generale nei confronti degli altri.
  • Risposte aggressive.
  • Sviluppo insufficiente del linguaggio e delle abilità sociali.
  • Mancanza di attenzione.
  • Disturbi d’ansia.
  • Difficoltà nell’esprimere i sentimenti e i propri problemi, nonché nel risolverli.

Molti di questi sintomi rimangono anche durante l’età adulta, e in vari casi in modo più doloroso e preoccupante, poiché il problema si troverà ad uno stadio avanzato, difficile da risolvere.

Il deterioramento dello sviluppo dei bambini

Come abbiamo spiegato, la mancanza di affetto non influenza solo le loro emozioni o capacità di trasmettere i propri sentimenti, ma anche lo sviluppo degli stessi. Questo causa loro seri contrattempi al loro apprendimento fin da piccoli.

bambine tristi e sole nel campo carenze affettive

Lo stress e l’ansia, tanto strani in queste prime fasi della vita, sono chiari sintomi che non vanno sottovalutati.

Non sono abituali caratteristiche di una delle età più divertenti e belle della vita, ma della fase adulta, in cui le preoccupazioni sono all’ordine del giorno.

Ad ogni modo, tutto questo si verifica solo in circostanze estreme? No, non è necessario vivere situazioni di maltrattamento, abbandono o divorzio affinché si sviluppino queste carenze affettive.

Anche un’educazione povera provocherà il deterioramento dello sviluppo dei bambini e possibili difficoltà future che influiranno parecchio su di loro. Un esempio di questa educazione carente è la quantità di ore che un bambino passa davanti alla televisione.

Il lavoro dei genitori e la poca voglia di sopportare gli sfoghi dei piccoli provocano l’utilizzo di alcune “risorse” poco benefiche per i bambini. Computer, telefoni, videogiochi…

I bambini non si godono la vita, non escono, non interagiscono con gli altri. Esiste solo uno schermo che li intontisce.

bambina con corona di fiori carenze affettive

Tutti i bambini hanno bisogno di regole e cure per diventare, un domani, persone buone, responsabili e con dei valori. Se trascuriamo le loro necessità per pigrizia, le carenze affettive si faranno sentire.

I genitori hanno una grande responsabilità quando mettono al mondo un figlio. Nessuno dovrebbe concedersi il lusso di tralasciare tutte queste responsabilità e poi lamentarsi dell’atteggiamento dei propri figli.

L’educazione, preoccuparci di quello che provano e per come vivono le situazioni sarà necessario per evitare che le carenze affettive, un giorno, rendano difficili la loro vita.

Guarda anche