Lenticchie: fonte di proteine e di antiossidanti

4 dicembre 2015
È bene mangiare le lenticchie con moderazione e abbinarle ad altri alimenti.

Le lenticchie, come tutti i legumi, sono fondamentali in una dieta sana. Sono ricche di fibre, di proteine e di sostanze nutritive essenziali.

E voi… Le mangiate regolarmente? Vi piacciono oppure le avete bandite dalla vostra tavola?

La maggior parte dei legumi ha un basso contenuto di grassi e apporta molti benefici; le lenticchie sono, senza dubbio, una delle migliori scelte nutritive. Non privatevene.

Vellutate, gustose, ricche di antiossidanti e altre sostanze nutritive, spesso sono alla base di molte diete vegane perché hanno un alto indice proteico.

Volete sapere quali sono i vantaggi di mangiare un piatto di lenticchie?

Le lenticchie: una fonte naturale di proteine preziose per la nostra salute

lenticchie-con-verdure-500x333

Vi interesserà sapere che in alcuni paesi come l’India, dove molte persone scelgono di non mangiare la carne, gran parte delle proteine vengono assunte attraverso il consumo di lenticchie e di soia.

Forse a molti di noi viene più istintivo associare le lenticchie a piatti proteici e calorici come lo zampone, la salsiccia o le patate.

Comunque la pensiate, sono buone in tutti modi, offrono molta versatilità: sono un alimento chiave. Vale la pena, però, soffermarsi un momento a capire perché fanno bene alla salute.

1. È vero che le lenticchie fanno ingrassare?

Cominciamo da questo punto che, senza dubbio, interessa tutti. È vero che le lenticchie hanno un buon apporto calorico, ma allo stesso livello del riso o del pollo.

Il segreto, quindi, sta nell’equilibrio e nel consumarle con moderazione. Una quantità giusta ed equilibrata può, infatti, offrire grandi benefici quando si segue una dieta dimagrante.

  • Le lenticchie sono ricche di zinco, un minerale che aiuta a regolare la fame e che, quindi, riduce la necessità di spizzicare tra un pasto e l’altro. Un normale piatto di lenticchie lascia molto sazi.
  • Contengono proteine, e le proteine sono fondamentali in una dieta dimagrante: forniscono forza ai muscoli e prevengono la flaccidità.
  • Le lenticchie contengono anche una dose interessante di potassio, sale che impedisce il ristagno dei liquidi e previene il gonfiore.
  • Il segreto per far diventare le lenticchie nostre alleate quando vogliamo perdere peso consiste nel cucinarle in modo corretto. Che ne dite di una gustosa insalata vegetariana?

Scoprite Tre deliziose ricette con lenticchie

2. Sono ricche di proteine, ma molto digeribili

Uno degli inconvenienti delle proteine è quello di richiedere molto tempo per essere digerite. Ad esempio, se mangiamo una bistecca, rallenteremo la digestione e ci vorrà del tempo prima che le sue sostanze vengano assorbite completamente dall’intestino.

Questo non è il caso delle lenticchie. Contengono aminoacidi che facilitano la digestione, sempre che vengano abbinate agli alimenti giusti.

Se le accompagnamo allo zampone o alla salsiccia, ovviamente impiegheremo più tempo a digerirle rispetto ad un contorno di carote o di zucchine.

Un altro vantaggio delle lenticchie è l’apporto di fibra e il loro basso contenuto di grassi, caratteristiche che ci aiutano a regolare il peso e a facilitare il transito intestinale.

3. Sono una fonte naturale di elementi nutritivi

Sono economiche, versatili, gustose, una fonte naturale di vitamine, sali minerali e proteine. Come si può resistere? Questi legumi, consumati praticamente in tutto il mondo,  possono fare molto per noi.

Ecco cosa contengono:

  • Vitamine A, B1, B2, B3, B6, C ed E.
  • Potassio
  • Fosforo
  • Calcio
  • Ferro
  • Magnesio
  • Sodio
  • Acido folico

Volete saperne di più? Leggete: Dimagrire mangiando proteine

Possiamo mangiare un piatto di lenticchie una o due volte alla settimana; unite agli alimenti giusti, si prenderanno cura della nostra salute.  Solo in questo modo godremo in pieno di tutti i benefici:

  • Combattono la stitichezza.
  • Si prendono cura del colon.
  • Regolano il livello del colesterolo nel sangue.
  • Combattono lo stress attraverso un buon apporto di vitamine del gruppo B.
  • Forniscono calcio, molto utile nel tenere sotto controllo l’osteoporosi e la decalcificazione delle ossa.
  • Sono un alimento molto adatto per chi soffre di diabete.
  • Aiutano a combattere l’anemia.
  • È consigliabile consumare le lenticchie durante l’allattamento e la gravidanza, per il loro contenuto di acido folico e di proteine. Rinforzano i denti, le ossa, i capelli, la pelle e le unghie… E sono deliziose!

Un’insalata fresca di lenticchie, facile da preparare

insalata-di-lenticchie-500x333

Ingredienti: 

  • 400 gr di lenticchie cotte e scolate
  • 50 g rdi formaggio fresco e magro
  • 5 pomodorini
  • 1 carota grattugiata
  • Qualche fogliolina di prezzemolo
  • 1 piccola cipolla, tritata
  • 10 olive farcite con acciughe
  • 3 cucchiai di mais in scatola
  • 1 pizzico di origano
  • Olio d’oliva
  • Aceto bianco (a piacere)

Preparazione: 

  • Preparare questa insalata è facile e veloce. La prima cosa che facciamo è tritare la cipolla, grattugiare la carota e tagliare a cubetti il formaggio fresco.
  • Aggiungiamo le lenticchie, precedentemente cotte. Poi il mais, i pomodorini e il prezzemolo tritato. Mescolate bene.
  • Aggiungete per ultime le olive e condite con origano, aceto e olio d’oliva. Buon appetito!
Guarda anche