Lipidi: cosa sono e quali funzioni svolgono

16 Febbraio 2021
I lipidi svolgono un ruolo importante nel corpo. Non servono solo come riserva energetica, ma intervengono anche nel trasporto di alcuni nutrienti. Come vengono classificati?

I lipidi svolgono un ruolo molto importante per la nostra salute. Non solo sono fondamentali come riserva di energia per il corpo, ma intervengono anche in processi essenziali, come il trasporto di sostanze nutritive e la regolazione della temperatura corporea, tra gli altri.

Queste sostanze sono diverse e provengono da varie fonti. Sono noti per il ruolo che svolgono nell’alimentazione, poiché sono indispensabili per l’assimilazione di alcune vitamine e per un ottimale funzionamento del metabolismo.

Cosa sono esattamente i lipidi? Quali sono le loro funzioni? Dato che questo termine è molto comune quando si parla di salute e alimentazione, è conveniente provare a rispondere a queste domande. Ne parliamo in dettaglio in questo articolo.

Cosa sono i lipidi?

I lipidi sono un gruppo di molecole biologiche che intervengono in processi rilevanti per il corpo. In particolare, fanno parte della membrana cellulare, costituiscono la base per la produzione degli ormoni e, soprattutto, sono responsabili dell’accumulo di energia.

Sono formati da idrogeno e carbonio, sebbene in misura minore possano contenere zolfo, azoto o fosforo. In ogni caso, sono insolubili in acqua e rappresentano una delle principali riserve energetiche dell’organismo.

Sebbene il termine “lipidi” spesso venga usato per riferirsi al grasso, è importante notare che non tutti i lipidi sono grassi, ma tutti i grassi sono lipidi. Troviamo quindi diversi tipi di lipidi, classificati in base alle loro proprietà fisiche e alle funzioni che svolgono.

Lipidi nell'organismo.
La funzione principale dei lipidi è quella di riserva energetica per il corpo. Tuttavia, intervengono anche nella produzione degli ormoni e nella sintesi delle vitamine, tra gli altri.

Tipi di lipidi

Secondo un articolo pubblicato sulla rivista scientifica Biochimica et Biophysica Acta, il termine “lipidi” raggruppa vari composti che hanno funzioni biologiche rilevanti. Quando si parla di queste sostanze, pertanto, è utile sapere come vengono classificate. Quanti tipi di lipidi esistono?

Fosfolipidi

I fosfolipidi sono formati da catene di acidi grassi, fosfato e glicerolo. Formano strutture idrofobiche, il che significa che respingono l’acqua. La loro funzione più importante è la formazione delle membrane cellulari.

Ma svolgono anche altri compiti, come la digestione di altri grassi nell’intestino tenue. Il corpo è in grado di produrre tutti i fosfolipidi di cui ha bisogno.

Colesterolo

Il colesterolo è una molecola essenziale per il corpo. Contrariamente a quanto pensano molte persone, non è sempre nocivo. Fa parte delle membrane cellulari ed è il precursore di diverse sostanze, come alcune vitamine e ormoni come gli steroidi.

Una certa quantità di colesterolo è dunque essenziale per il corretto funzionamento del corpo. Tuttavia, una quantità eccessiva può causarne l’accumulo nei vasi sanguigni. Questo è un problema, poiché le vene possono ostruirsi, di conseguenza si corre un rischio maggiore di infarto cardiaco e ischemia.

Glicolipidi

I glicolipidi sono grassi che contengono alcune molecole di zucchero nella loro struttura. La loro funzione più importante è legata al sistema immunitario. Si trovano all’esterno della membrana cellulare e fungono da sentinelle.

Trigliceridi

I trigliceridi sono formati da grasso e alcol. Nello specifico, sono le molecole in cui si vengono trasformati l’energia in eccesso o gli zuccheri nel corpo. In altre parole, formeranno le riserve energetiche.

Come per il colesterolo, anche un eccesso di trigliceridi tende ad accumularsi nei vasi sanguigni e nel resto del corpo. Per questo motivo, alti livelli di trigliceridi sono associati a disturbi della salute.

Come agiscono i trigliceridi nel sangue.
I trigliceridi svolgono un ruolo importante come riserva energetica del corpo. Tuttavia, quando presenti in eccesso, risultano dannosi per la salute.

Lipidi steroidi

Gli steroidi sono molecole formate da colesterolo e ormoni, tra questi citiamo il testosterone o gli estrogeni. Hanno bisogno di colesterolo per essere sintetizzati nel corpo. Nello specifico, svolgono funzioni di regolazione e attivazione.

Potrebbe interessarvi: le calorie si trasformano in grasso?

Quali sono le funzioni dei lipidi nel corpo?

A seconda del tipo, i lipidi svolgono diverse funzioni essenziali nell’organismo. Secondo una pubblicazione su Molecular Biology of the Cell, si tratta di funzioni strutturali o di allerta. Nelle righe che seguono descriviamo in dettaglio le più importanti.

Riserva energetica

La funzione principale dei lipidi è fungere da riserva energetica per il corpo. Un grammo di grasso può fornire 9 kilocalorie all’organismo. Quando una persona presenta un eccesso di zuccheri, questi vengono immagazzinati sotto forma di depositi di grasso. Il corpo si rivolgerà a essi in assenza di altre fonti energetiche, come i carboidrati.

Formazione delle strutture

Alcuni lipidi formano strutture importanti nel corpo. L’esempio più importante riguarda le membrane cellulari, formate da un tipo specifico di lipidi; a loro volta, sono essenziali per modellare e proteggere la cellula.

Comunicazione cellulare

Le cellule comunicano tra loro attraverso diverse sostanze che funzionano come segnali, come vitamine, ormoni e glicolipidi. Questi hanno la funzione di regolare alcune secrezioni e varie risposte dell’organismo. Non a caso, la comunicazione cellulare non sarebbe possibile senza alcuni tipi di lipidi.

Trasporto delle cellule

Alcuni lipidi fungono da trasportatori di altre sostanze attraverso il corpo, come i nutrienti. In generale, questa funzione viene svolta insieme agli acidi biliari e alle lipoproteine.

Regolazione termica

I depositi di grasso che si accumulano sotto la pelle e intorno agli organi proteggono dal freddo. Il grasso impedisce al calore di dissiparsi, mantenendo così il corpo riscaldato.

Potrebbe interessarvi: Tipi di grasso corporeo: bianco, bruno e beige

Cosa ricordare dei lipidi?

Sebbene i tipi e le funzioni dei lipidi siano vari e complessi, in generale sono composti organici essenziali per la vita. In una certa misura, sono decisivi per il benessere dell’organismo. Tuttavia, in eccesso alcuni tipi possono essere nocivi.

Conviene dunque mantenere sane abitudini di vita, soprattutto in relazione al cibo, e sottoporsi a regolari visite mediche. In caso di disturbi, va seguito un trattamento medico.

  • Ahmed S, Shah P, Ahmed O. Biochemistry, Lipids. [Updated 2020 May 19]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2020 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK525952/
  • National Research Council (US) Committee on Diet and Health. Diet and Health: Implications for Reducing Chronic Disease Risk. Washington (DC): National Academies Press (US); 1989. 7, Fats and Other Lipids. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK218759/
  • Serrano Maddelainne H, Calle R, Valeria V. LIPIDOS: CARACTERISTICAS PRINCIPALES Y SU METABOLISMO.
  • Basdevant A. Steroids and lipid metabolism: mechanism of action. Int J Fertil. 1992;37 Suppl 2:93-97.
  • Küllenberg D, Taylor LA, Schneider M, Massing U. Health effects of dietary phospholipids. Lipids Health Dis. 2012;11:3. Published 2012 Jan 5. doi:10.1186/1476-511X-11-3
  • Muro E, Atilla-Gokcumen GE, Eggert US. Lipids in cell biology: how can we understand them better?. Mol Biol Cell. 2014;25(12):1819-1823. doi:10.1091/mbc.E13-09-0516
  • Berg JM, Tymoczko JL, Stryer L. Biochemistry. 5th edition. New York: W H Freeman; 2002. Chapter 12, Lipids and Cell Membranes. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK21199/
  • Sunshine H, Iruela-Arispe ML. Membrane lipids and cell signaling. Curr Opin Lipidol. 2017;28(5):408-413. doi:10.1097/MOL.0000000000000443