Perché è pericolosa l’ostruzione delle arterie coronarie?

· 9 ottobre 2015
Le arterie possono indurirsi a causa dell’invecchiamento, ma esistono molti fattori che possono accelerare questo processo, come il tabacco, la sedentarietà o una alimentazione scorretta che porta al sovrappeso.

Le arterie coronarie sono incaricate di trasportare il sangue con ossigeno al cuore. Quando queste arterie sono ostruite, si producono quelle che vengono definite malattie coronariche, che provocano un apporto inadeguato di sangue al cuore, rappresentando un problema di salute estremamente pericoloso.

Se l’ostruzione delle arterie è completa, è possibile che si arrivi a danneggiare le aree del cuore coinvolte. In molti di questi casi la peggiore delle conseguenze è l’arresto del muscolo cardiaco, e il fattore più preoccupante è che oggigiorno queste malattie sono diventate la principale causa di morte in tutto il mondo.

Le persone che soffrono di arterie coronarie ostruite presentano un alto rischio di soffrire di un attacco di cuore o infarto del miocardio. Queste malattie colpiscono tanto gli uomini quanto le donne, e in entrambi i casi, il tasso di mortalità è alto.

Quali sono le cause delle malattie coronariche?

cuore

L’ostruzione delle arterie coronarie è causata principalmente dall’accumulo di depositi grassi all’interno delle arterie. A loro volta questi sono composti da colesterolo, calcio e altre sostanze. In generale le cause principali delle malattie coronariche sono:

  • ingrossamento delle pareti delle arterie che alimentano il muscolo cardiaco;
  • accumulo di placche adipose dentro le arterie coronarie;
  • restringimento delle arterie coronarie;
  • blocco del flusso sanguigno a causa di un coagulo formatosi nelle arterie coronarie;
  • infiammazione delle arterie coronarie.

L’ostruzione può verificarsi in una o più arterie coronarie, a prescindere dalla loro posizione. Esistono diversi livelli di gravità. Evitando che il flusso sanguigno arrivi correttamente al cuore, queste malattie possono comportare sintomi come dolore toracico o mancanza di fiato, oltre ad altri.

Sintomi delle malattie coronariche

malattia coronarica

Uno dei maggiori problemi dell’ostruzione delle arterie coronarie è che di solito si sviluppano nel corso di molti anni. Questo rappresenta un alto fattore di rischio dato che nei suoi primi stadi non presenta sintomi concreti, che possono inoltre tardare a manifestarsi, fino a che la malattia arrivi a uno stadio troppo avanzato e, pertanto, difficile da trattare. I sintomi delle malattie coronariche differiscono da persona a persona e da caso a caso, ma in generale chi ne soffre presenta la seguente sintomatologia:

  • malessere o dolore toracico (angina).
  • difficoltà a respirare.
  • edema o ritenzione idrica nei piedi.
  • stanchezza estrema e fatica dopo l’attività fisica.
  • dolore alle braccia o alle spalle.
  • sudorazione eccessiva.
  • nausea.

Fattori di rischio

fumare

Quando si invecchia, nella maggior parte dei casi avviene un indurimento delle arterie. Tuttavia, esistono dei fattori di rischio che possono accelerare questo processo o rappresentare un’altra causa di ostruzione delle arterie.

  • Sesso: il genere maschile rischia maggiormente di soffrire di un infarto rispetto al genere femminile.
  • Età: gli uomini presentano un rischio maggiore a partire dai quarantacinque anni, mentre nelle donne aumenta a partire dai cinquantacinque.
  • Fattori genetici: la presenza di precedenti di malattie cardiache in famiglia.
  • Obesità e sovrappeso.
  • Condurre uno stile di vita sedentario.
  • Fumare.
  • Avere il colesterolo alto.
  • Soffrire di ipertensione.
  • Essere diabetici.
  • Stress.
  • Consumo eccessivo di bevande alcoliche.
  • Assunzione eccessiva di alimenti grassi, zuccheri, colesterolo e calorie.

Il cuore è uno degli organi più importanti del corpo, per questo a seguire vi offriamo alcuni consigli che vi aiuteranno a prendervene cura e a mantenerlo sano. Leggete anche: Come prendervi cura del cuore.

Si può prevenire l’ostruzione delle arterie coronarie?

Così come per molte altre malattie croniche, uno stile di vita salutare è la chiave per prevenire le malattie coronariche. A seguire vi offriamo alcuni consigli che potete mettere in pratica nella vita di tutti i giorni per prevenire l’ostruzione delle arterie coronarie.

  • Mantenere un peso equilibrato ed evitare il sovrappeso.
  • Aumentare il consumo di cereali integrali, di frutta e di verdura, essenziali per pulire le arterie e migliorare la salute del cuore. Bisogna anche evitare di consumare grassi saturi, carne rossa e carni trattate.
  • Iniziate una buona routine di attività fisica che si adatti alla vostra età e alle vostre capacità fisiche.
  • Se avete il brutto vizio di fumare, iniziate a cercare aiuto per smettere.
  • Nel caso in cui soffriate di ipertensione o di diabete, è molto importante sottoporsi a un controllo medico per prevenire le serie conseguenze di entrambe le malattie.
  • Una bassa dose di aspirina al giorno può aiutare a prevenire l’ostruzione delle arterie coronarie, ma prima di assumerla è molto importante consultare il medico.
  • Aumentate il consumo di colesterolo buono e cercate di condurre uno stile di vita salutare per ridurre i livelli di colesterolo cattivo e di trigliceridi.
Guarda anche