Madrina di nozze, una figura tipica del matrimonio in Spagna

La madrina di nozze è una figura della tradizione spagnola. Di fatto, non è contemplata nel diritto ecclesiastico, ma piuttosto è un modo per dare alla madre dello sposo un ruolo da protagonista in un giorno importante anche per lei.
Madrina di nozze, una figura tipica del matrimonio in Spagna

Ultimo aggiornamento: 23 agosto, 2021

Le funzioni della madrina di nozze dipendono dal tipo di matrimonio da celebrare. Conoscete già questa usanza spagnola? Continuate a leggere per saperne di più.

La figura della madrina e del padrino

Sposi
Secondo la tradizione spagnola, sono i genitori a ricoprire il ruolo di padrini di nozze.

In Spagna la madrina di nozze non è altro che la madre dello sposo che accompagna il figlio all’altare. Questa figura resta al fianco dello sposo per tutta la cerimonia, in genere aiutando a ricevere gli ospiti.

Questo ruolo è molto importante dal punto di vista funzionale, ma lo è molto più dal punto di vista religioso. In Italia, ad esempio, la figura della madrina è associata ad altri sacramenti, quali il battesimo e la cresima. Ma di fatto, è una figura che compare nel diritto canonico con la funzione di “assistere”.

Tuttavia, i padrini non sono contemplati dal diritto canonico nel sacramento del matrimonio. Il padrino come figura che assiste “spiritualmente” nell’iniziazione alla fede è una figura obbligatoria solo nel battesimo e nella cresima.

Pertanto in Spagna, nel caso del matrimonio, questo ruolo è piuttosto simbolico, una tradizione accettata, ma non un obbligo per la celebrazione delle nozze.

Ad ogni modo, i requisiti per essere padrino o madrina, secondo il diritto canonico, sono:

  1. Aver compiuto i 16 anni d’età.
  2. Essere cattolici e, inoltre, aver ricevuto il sacramento della comunione e della cresima.
  3. Non essere soggetti a pena canonica.
  4. Infine, non essere genitore di chi riceve il battesimo, la comunione o la cresima. Tuttavia, giacché la figura del padrino di nozze non è contemplata dal diritto canonico, ma si tratta puramente di una tradizione, il ruolo può essere svolto dai genitori degli sposi. Ma non è comunque obbligatorio.

Testimone e madrina sono la stessa cosa?

Sposi con padrini e testimoni
I padrini sono figure liturgiche, mentre i testimoni sono figure giuridiche.

No. I testimoni e i padrini non sono la stessa cosa. Di fatto, il testimone non è una figura liturgica, ma una persona che, come stabilito dalla legge, deve attestare l’avvenuta celebrazione del matrimonio e che gli sposi abbiano dato il loro libero consenso.

Ad ogni modo, nei matrimoni in Spagna, i padrini possono anche essere gli stessi testimoni.

Dato che i testimoni non rappresentano una figura di “fede” ma puramente di legge, la Chiesa non esige che siano cristiani o che siano battezzati. È sufficiente che, come richiede la legge, siano in possesso dei diritti civili per poter assistere all’atto (quindi che siano maggiorenni) e per firmare il certificato di matrimonio.

Le 4 funzioni della madrina di nozze

Come abbiamo visto, la figura della madrina di nozze in Spagna è più una questione di tradizione. In tal senso, assume determinate funzioni che, pur non essendo ufficiali, sono comunque molto importanti. Vediamole insieme.

Aiuta lo sposo a scegliere l’abito

Abito da sposo
La madrina di nozze consiglia lo sposo nella scelta dell’abito nuziale.

Di fatto, uno dei ruoli più importanti della madrina di nozze è quello di aiutare lo sposo nella scelta dell’abito per il giorno del matrimonio. In molti casi si fa carico lei stessa delle spese. Ad ogni modo, deve consigliare lo sposo affinché faccia la scelta migliore.

Ma non solo questo. La madrina è, di per sé, una figura di spicco nel matrimonio. Per tale ragione, deve anche soddisfare determinati requisiti nella scelta del proprio abito. Pertanto, dovrà essere elegante e ben vestita. Sicuramente non di bianco né di nero.

La madrina di nozze accompagna lo sposo all’altare

Indubbiamente è il momento più emozionante. La madrina accompagna lo sposo all’altare, cingendolo per un braccio, rassicurandolo e incoraggiandolo lungo il corridoio della chiesa, dove muoverà i primi passi verso una nuova vita con la futura moglie.

Accompagna il padrino all’uscita della chiesa

Prima di essere dichiarati ufficialmente marito e moglie lo sposo arriva con la madrina e la sposa con il padrino Quindi, al termine della cerimonia, la nuova coppia lascia la chiesa insieme.

Pertanto, la tradizione richiede che anche il padrino e la madrina debbano lasciare la chiesa insieme, dietro gli sposi, con il padrino alla destra della madrina, ricevendo gli auguri e salutando gli ospiti durante l’uscita.

Può interessarvi anche: Canzoni da matrimonio, le migliori 30

La madrina di nozze supervisiona l’organizzazione delle nozze

Banchetto di nozze
La madrina si occupa dell’organizzazione del matrimonio.

Come richiede la tradizione, anche la madrina è una figura protagonista del matrimonio, anche se ovviamente non quanto gli sposi. In tal senso, durante il banchetto, siederà accanto a loro e si assicurerà che gli ospiti stiano bene e si divertano.

In tal senso, sempre secondo la tradizione, la madrina dovrà aiutare nella scelta e nell’organizzazione delle nozze curandone i minimi dettagli, dalla decorazione floreale al menù per il banchetto.

Potrebbe interessarti ...
Matrimonio lampo e come organizzarlo al meglio
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Matrimonio lampo e come organizzarlo al meglio

Se si tratta di un matrimonio lampo, come organizzarlo in breve tempo? Vi spieghiamo come riuscirci mantenendo i nervi ben saldi.