Testimoni di nozze: qual è il loro ruolo?

19 Aprile 2019
Siete stati scelti come testimoni di nozze ma non sapete come comportarvi? In questo articolo i protagonisti sarete voi. Vi spieghiamo tutto quello che c'è da sapere per essere un buon testimone di nozze.

Il fatto che ci abbiano scelto come testimoni di nozze, è di per sé un grande onore. Tuttavia, anche se non subito, sorgerà in noi un dubbio: qual è il vero ruolo dei testimoni di nozze?

Testimoni di nozze: che ruolo hanno?

Impegni dei testimoni di nozze

Per prima cosa, è necessario chiarire che il testimone può essere chiunque gli sposi vogliano. Anche se di solito le persone scelte sono parenti della coppia, gli sposi possono anche scegliere un amico, un cugino o anche un fratello. Questo sì: è qualcuno di molto vicino alla coppia.

Inoltre, bisogna specificare che non esiste un numero prestabilito di persone che saranno testimoni di nozze. Questo aspetto dipende dalla volontà della coppia, che comunicherà la scelta alle persone designate, con largo anticipo, in modo che queste ultime possano confermare la loro presenza il giorno delle nozze.

Partecipare alla preparazione dei dettagli per le nozze

Torta di nozze
I testimoni di nozze saranno partecipi della scelta dei dettagli del ricevimento.

Uno degli impegni principali dei testimoni di nozze è quello di contribuire alla preparazione di tutti i dettagli che avranno a che fare con la cerimonia.

Ad esempio, la scelta dell’abito o del vestito, quale tipo di menù verrà servito al ristorante o l’assaggio della torta che verrà servita alla fine del ricevimento.

Un altro degli aspetti in cui i testimoni avranno un ruolo importante sarà la decorazione della location in cui il matrimonio verrà celebrato. A questo proposito, faranno del loro meglio affinché tutto sia pronto per la cerimonia e perché il risultato sia perfetto.

Potrebbe interessarvi: Decorare con i palloncini: 16 originali idee 

Organizzare l’addio al nubilato (o al celibato)

Addio al nubilato
L’addio al nubilato/celibato verrà organizzato dai testimoni, che sceglieranno il programma più adatto ai futuri sposi.

Questo è uno dei momenti più divertenti per i testimoni di nozze: celebrare l’addio al celibato (o al nubilato!). Forse il primo aspetto potrebbe risultare noioso e stressante, tuttavia sarà il momento più divertente e allegro, in cui si farà più baldoria.

Scontato dire che lo sposo o la sposa non dovranno sapere né quando sarà il proprio addio al celibato/nubilato, né se i testimoni stanno preparando qualcosa per loro. Deve essere una totale sorpresa e, in base alla tipologia di coppia, si preferirà una festa separata per ciascuno dei due sposi o una unica per entrambi.

Durante la fase organizzativa, i padrini dovranno tenere conto dei gusti dei futuri sposi. Ad esempio, se si tratta di persone tranquilli, l’ideale potrebbe essere festeggiare con una spa nel fine settimana.

Così come, se i futuri sposi amano cantare al karaoke, potremmo prenotare una sala privata per farli cantare in compagni dei propri cari.

Potrebbe interessarvi: Consigli per un matrimonio di successo

Esserci al grande giorno per essere veri testimoni di nozze

Arrivato il giorno delle nozze, i testimoni avranno ancora un altro compito da adempiere. La lista dei loro “doveri” non si è concluso con il punto precedente. Vediamo, a seguire, alcuni aspetti conclusivi che richiedono la presenza dei testimoni di nozze:

  • Aiutare i futuri sposi a vestirsi: li accompagneranno, non solo per aiutarli a vestirsi, ma anche per dire loro parole di conforto utili a calmare la tensione del momento.
  • Accompagnarli all’altare: ogni testimone dovrà accompagnare uno dei due sposi fino all’altare o fino al punto in cui verrà celebrato il vincolo matrimoniale.
  • Fare il brindisi: dopo il matrimonio e durante il ricevimento, si spenderanno delle parole per la coppia. Possono raccontare aneddoti divertenti, pronunciare parole emozionanti e, soprattutto, ringraziarli per averli scelti per testimoniare questa unione.

Detto questo, i testimoni avranno adempito a tutti i compiti che ci si aspetta da loro. Speriamo che con questi consigli vi sentirete preparati a un matrimonio per il quale siete stati scelti come testimoni. Non avrete più dubbi sui momenti in cui la vostra presenza sarà importante.

Ricordate che essere scelti come testimoni di nozze dai futuri sposi ha un valore speciale. Siete davvero importanti per loro e pertanto, cosa c’è di meglio che aiutarli come potete affinché il giorno delle nozze sia il più felice della loro vita? 

  • del Picó Rubio, Jorge. (2009). EL MATRIMONIO RELIGIOSO EN EL RÉGIMEN JURÍDICO CHILENO: EL SISTEMA MATRIMONIAL CONSAGRADO POR EL ARTÍCULO 20 DE LA LEY N° 19.947. Ius et Praxis15(2), 51-77. https://dx.doi.org/10.4067/S0718-00122009000200003
  • Hipp, R. (2017). Orígenes del matrimonio y de la familia modernos. Revista Austral de Ciencias Sociales, (11), 59-78.
  • Mendoza Ontiveros, Martha Marivel. (2010). El compadrazgo desde la perspectiva antropológica. Alteridades20(40), 141-147. Recuperado en 15 de febrero de 2019, de http://www.scielo.org.mx/scielo.php?script=sci_arttext&;pid=S0188-70172010000200011&lng=es&tlng=es.
  • Osornio, Arturo Miranda, & Cisneros, Héctor Favila. (2012). La comida y su protocolo: Sentido y significado de los modales de mesa entre los otomíes de la comunidad de San Gregorio Macapexco – México. Estudios y perspectivas en turismo21(6) Recuperado en 15 de febrero de 2019, de http://www.scielo.org.ar/scielo.php?script=sci_arttext&;pid=S1851-17322012000600012&lng=es&tlng=es.