Maschera all’ananas per ridurre le rughe sotto gli occhi

· 2 giugno 2016
Trattandosi di un prodotto naturale, è possibile impiegare più tempo per ottenere risultati con la maschera a base di ananas, ma bisogna assicurarsi di non utilizzare ingredienti dannosi per la nostra pelle

Una delle principali preoccupazioni delle donne in fatto di estetica riguarda la comparsa di piccole rughe sul viso.

Sebbene si tratti di un processo biologico della pelle, alcune cercano di ritardarlo per conservare per più tempo un aspetto giovane.

Tuttavia, risulta sempre più difficile, poiché l’esposizione costante al sole ed i fattori ambientali aumentano l’invecchiamento.

La parte inferiore degli occhi è una delle zone più colpite, poiché la pelle delicata che la ricopre tende a sviluppare con maggiore facilità i segni dell’invecchiamento. Per fortuna, sono state sviluppate diverse tecniche di ringiovanimento che permettono di attenuarli in modo evidente.

L’inconveniente è che di solito sono molto costose e non sempre sono effettive al 100%.

In seguito a ciò, oggi vogliamo condividere un’alternativa naturale che sfrutta le qualità dell’ananas per ottenere un effetto simile ai trattamenti presenti in commercio.

A seguire vogliamo mostrarvi in dettaglio le sue principali proprietà e in che modo prepararla in casa. Provatela!

Quali sono i benefici di questa maschera naturale all’ananas?

donna che si guarda allo specchio maschera all'ananas

L’ananas è un frutto tropicale utilizzato a fini gastronomici e medicinali già da molti secoli.

Non molto tempo fa si è scoperto che è anche un ottimo alleato della pelle grazie all’azione del suo enzima attivo chiamato bromelina, il quale agisce come un antinfiammatorio e regolatore del pH.

Questa sostanza è una forma naturale dell’alfa-idrossiacido, un composto che si utilizza nell’industria cosmetica per preparare le creme antirughe.

Bisogna ricordare, inoltre, che è anche ricca di agenti antiossidanti, molecole in grado di frenare il danno cellulare dei radicali liberi.

Questo frutto presenta anche un elevato contenuto di acqua che, dopo la sua applicazione, regola la produzione degli oli della pelle e ne riduce l’aspetto grasso. Aiuta così a mantenere la naturale idratazione, riducendo i problemi di secchezza, di pelle spaccata ed eczemi.

Leggete anche: Acqua di ananas: come prepararla e perché berla a digiuno

Come preparare una maschera all’ananas per ridurre le rughe sotto gli occhi?

ananas a fette maschera

Per trarre beneficio dalle qualità citate, possiamo realizzare un trattamento alternativo per ridurre l’aspetto di queste piccole rughe o zampe di gallina.

In questo caso, proponiamo di potenziarne gli effetti grazie al miele, un altro ingrediente che combatte le rughe, oltre ad eliminare le cellule morte.

Ingredienti

  • 1 fetta grande di ananas
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)

Preparazione

  • Pelate l’ananas, tagliate una fetta grande e fatela a piccoli pezzi.
  • In seguito, mettete nel frullatore e tritate per bene.
  • Dopo aver ottenuto una purea, unite i due cucchiai di miele e mescolate.

Modo d’uso

  • In ore serali, pulite la pelle con la vostra solita crema ed assicuratevi di togliere qualsiasi traccia di trucco.
  • Quando la pelle sarà completamente pulita, stendete la maschera nel contorno occhi, soprattutto sulle rughe sottili.
  • Lasciate agire dai 20 ai 30 minuti e sciacquate con acqua fredda.
  • Potete conservare in frigorifero il prodotto in eccesso.
  • Usatelo tutti i giorni o almeno tre volte alla settimana.

Da tenere in considerazione!

Ananas a pezzi maschera

Alcuni dei composti dell’ananas possono causare fotosensibilità alla pelle, dunque non è conveniente esporsi al sole dopo aver applicato questa maschera.

Per evitare scottature o altri effetti, usatela solo la sera e non dimenticate di applicare una crema solare il giorno seguente.

Nel caso in cui abbiate una pelle molto sensibile o un’affezione cutanea, la cosa più conveniente da fare è realizzare una prova su una piccola porzione di pelle prima di utilizzare tutto il prodotto. Se non si presenta nessuna reazione sfavorevole, potrete utilizzarla senza problema.

Grazie alle sue qualità antirughe ed idratanti, potete usare questa stessa formula come trattamento per ringiovanire la pelle delicata, il décolleté ed il collo. In questi due casi, aumentate la quantità di miele per renderlo più efficace.

Ricordate che, trattandosi di un’opzione naturale, gli effetti di questa maschera impiegano un po’ di più ad essere visibili.

Per velocizzare il tutto, è fondamentale farne un uso continuato ed unirlo ad altri trattamenti estetici.

È altrettanto importante mantenere una corretta alimentazione, proteggersi dal sole con occhiali e bere molta acqua.

Seguite questi consigli e potrete verificare che, con pochi soldi, potete ottenere una pelle più giovane e soda.

Guarda anche