Maschere alla frutta per ammorbidire la pelle del viso

26 Marzo 2019
Oltre a mangiare vari frutti al giorno, potete usufruire dei loro benefici ad uso topico, ovvero applicandoli tramite maschere naturali che fanno bene alla pelle

C’è una buona ragione per includere la frutta nella propria dieta: apporta nutrienti necessari per godere di buona salute. In questa occasione, però, vogliamo proporvi alcune maschere alla frutta per rendere più morbida la pelle del viso.

Sono magnifiche per trarre giovamento dai benefici di quei frutti che forse non vi piacciono molto. Continuate a leggere per scoprire quali maschere alla frutta saranno quelle che userete di più.

Le maschere alla frutta aiutano ad eliminare le cellule morte dalla superficie della pelle. Quando si accumulano in eccesso, infatti, possono causare macchie, acne e punti neri.

Maschere alla frutta per la pelle del viso

1. Maschere con pera e succo di limone

pere squisite

La prima di queste maschere alla frutta è un’eccellente combinazione per combattere la pelle grassa.

La pera possiede proprietà astringenti che depurano la pelle riducendo la secrezione delle ghiandole sebacee.

Ingredienti

  • 1 pera senza buccia
  • Il succo di 1 limone

Preparazione

  • Mettete nel frullatore la pera a pezzi e il succo di limone, e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Applicate la maschera sul viso pulito e lasciate agire per 15 minuti.
  • Sciacquate con acqua fredda.

Questa maschera è perfetta per mantenere sotto controllo la pelle secca o mista.  

Vi consigliamo di applicarla la sera, per evitare le macchie causate dal limone. È altrettanto importante applicare un protettore solare.

Leggete anche: 7 consigli per disinfettare frutta e verdura

2. Maschere alla mela e amamelide

I minerali, le vitamine e gli antiossidanti della mela sono perfetti per prendersi cura della pelle. Oltre a mangiare una mela al giorno, potete utilizzare questo frutto per preparare una maschera per il viso.

L’amamelide, inoltre, stimola la circolazione sanguigna, fattore che renderà la vostra pelle più sana.

Ingredienti

Preparazione

  • In un recipiente, versate il succo di mela con l’amamelide in polvere e poi mescolate per bene.
  • Con l’aiuto di un batuffolo di cotone, applicate il prodotto sul viso.
  • Lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate con acqua tiepida.

3. Maschere alla papaia e mango

papaia a fette

La papaia e il mango sono perfetti per combattere l’acne, dunque questa maschera è utile per le pelli giovani che presentano brufoli.

Ingredienti

  • polpa di papaia (10 g)
  • polpa di mango (10 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Mescolate in un recipiente tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea.
  • In seguito, applicatela sul viso pulito e lasciate agire per 20 minuti.
  • Sciacquate con acqua fresca.
  • Per ottenere migliori risultati, ripetete il trattamento una volta alla settimana.

4. Maschere all’arancia e al miele

L’arancia possiede proprietà rinfrescanti, utili per i trattamenti per il viso e per qualsiasi tipo di pelle, indipendentemente dall’età.

Potete utilizzare questa maschera per il viso tutto l’anno, senza spendere troppo o danneggiare la pelle.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di miele (75 g)
  • Il succo di 1 arancia

Preparazione

  • Scaldate in un pentolino il miele e il succo d’arancia.
  • Quando il miele sarà sciolto ed entrambi gli ingredienti si saranno mischiati per bene, ritirate dal fuoco.
  • Applicate questo mix sul collo e sul viso pulito, facendo attenzione a non farla entrare in contatto con gli occhi.
  • Affinché l’effetto sia maggiore, picchiettate la crema con i polpastrelli.
  • Lasciate agire per 20 minuti e poi rimuovete con cotone ed acqua tiepida.

Questa maschera è meno aggressiva rispetto a quella che contiene limone, ma ugualmente efficace se volete usufruire del potere astringente degli agrumi.

Ad ogni modo, ricordate sempre di utilizzare un protettore solare.

5. Maschere alla banana e miele

banana a pezzetti per maschere

La banana contribuisce affinché la pelle secca recuperi la sua naturale brillantezza mentre la idrata.

Ingredienti

  • Una banana matura
  • Un cucchiaio di miele (25 g)
  • Un cucchiaio di yogurt (12 g)

Preparazione

  • Frullate gli ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea.
  • Successivamente, applicatela sulla pelle. Lasciate agire per 15 minuti e poi sciacquate con acqua fredda.

6. Maschere di avena e banana

Grazie a questa maschera, esfolierete la pelle e la renderete vellutata.

La banana è un frutto ricco di nutrienti che aiuta a preservare la naturale idratazione della pelle, prevenendo problemi di secchezza.

Unendola all’avena, otterrete un esfoliante delicato in grado di eliminare le impurità e di dare al viso un aspetto rinnovato.

Ingredienti

  • ½ banana matura
  • 1 cucchiaio di avena (10 g)

Preparazione

  • Schiacciate la banana con una forchetta e unitela all’avena.
  • Ottenete una crema densa.
  • In seguito, lavate la pelle e applicate la maschera su viso e collo tramite delicati massaggi circolari.
  • Lasciate agire per 10 minuti.
  • Successivamente, sciacquate con acqua tiepida.
  • In più, per ottenere migliori risultati, ripetete il trattamento due volte alla settimana.

Quest’ultima maschera è adatta ad ogni tipo di pelle. Se la vostra pelle è delicata e avete difficoltà a trovare i prodotti giusti, questa potrebbe essere l’opzione adatta a voi.

Leggete anche: Maschera all’aspirina e yogurt per schiarire le macchie sul viso

Consigli per l’applicazione delle maschere alla frutta

  • Ricordate di lavare sempre bene gli ingredienti, per eliminare qualsiasi impurità che potrebbe danneggiare la pelle.
  • Prima di realizzare qualsiasi trattamento facciale, vi consigliamo di realizzare un pulizia del viso con il vapore, per aprire i pori e accentuare l’effetto delle maschere alla frutta.
  • Ovviamente, ricordate di sciacquare i trattamenti con abbondante acqua tiepida o fredda.
  • Applicate la maschera almeno una volta alla settimana per ottenere tutti i benefici.
  • Potete utilizzare la frutta che avete in casa, anche se vi sembra troppo matura. Difatti, è molto meglio, perché contiene maggiori nutrienti.