Massaggio con pietre calde: 5 benefici

Se siete esposti con frequenza a situazioni stressanti, i massaggi con pietre calde fanno al caso vostro. Spieghiamo in cosa consistono e quali benefici e controindicazioni presentano.
Massaggio con pietre calde: 5 benefici

Ultimo aggiornamento: 22 gennaio, 2021

I dolori muscolari si sviluppano a seguito di una serie di fattori che spaziano dallo stress all’insonnia, dall’ansia ai problemi circolatori o perfino articolari. Ecco perché sono nate terapie di ogni genere, come il massaggio con pietre calde, che cercano di offrire una soluzione a questi disturbi.

Possiamo descrivere questo metodo come un trattamento che unisce il comune massaggio terapeutico all’applicazione sulla pelle di pietre a diverse temperature elevate. Ciò aiuterebbe l’energia vitale a fluire calmando così disturbi di carattere fisico ed emotivo. Ne parliamo più in dettaglio nelle righe che seguono.

In cosa consiste il massaggio con pietre calde?

Il nome ufficiale di questo metodo è “terapia geotermica”. Le pietre vengono scaldate e applicate sulla pelle con lo scopo di alleviare la tensione muscolare per riparare i tessuti molli danneggiati o perfino migliorare l’energia del corpo.

È bene sottolineare che vengono impiegate particolari pietre, ovvero in basalto, una roccia vulcanica liscia e delicata. Questo materiale viene scaldato a una temperatura compresa tra i 130 e i 145 gradi centigradi.

Le pietre vengono applicate su punti specifici del corpo come la colonna vertebrale, il petto, lo stomaco, il viso, i palmi delle mani e dei piedi. In merito alla tecnica utilizzata, la scelta dipenderà dal professionista che esegue il trattamento.

Alcuni massaggiatori tengono le pietre in mano per poi applicarle sulla persona. È possibile anche combinare massaggi svedesi, vibrazioni e movimenti circolari.

Pietre per massaggi.
La tecnica induce rilassamento muscolare e calma lo stress, oltre a migliorare la circolazione sanguigna.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Benefici dei massaggi terapeutici

Quali sono i benefici del massaggio con pietre calde?

Questa pratica ha acquisito popolarità grazie ai suoi effetti rilassanti sul corpo, oltre alle utili proprietà per il rinnovamento delle energie del corpo. Ma esistono altri benefici offerti da questi massaggi. Li descriviamo nei seguenti paragrafi.

1. Calma il dolore muscolare

Si tratta del beneficio più noto del massaggio con pietre calde. Il calore rappresenta un alleato perfetto per calmare dolori muscolari e tensioni presenti nel corpo.

Questo effetto si deve al maggiore afflusso di sangue nell’area interessata a seguito dell’applicazione delle pietre calde; ciò aiuta a calmare gli spasmi muscolari. Oltre a questo aspetto, diminuisce l’infiammazione a carico dei muscoli.

2. Abbassa i livelli di ansia e stress

L’ansia e lo stress costituiscono un problema di cui soffre un numero crescente di persone come conseguenza del frenetico stile di vita. Questa iperattività fa sì che le preoccupazioni o gli inconvenienti della vita quotidiana si trasformino in piccole cariche di energia negativa.

Tra i tanti trattamenti disponibili, l’applicazione di pietre calde risulta efficace per abbassare i livelli di stress. Grazie ai massaggi, l’energia fluisce e ciò consente di raggiungere uno stato di armonia che coinvolge corpo, mente e spirito.

3. Offre maggiore flessibilità articolare

In caso di artrite o artrosi, la persona accusa dolore generalizzato e particolarmente fastidioso. I massaggi rappresentano uno dei principali interventi in caso di limitazioni, come difficoltà di movimento.

Nello specifico, il massaggio con pietre calde è in genere la scelta migliore, in quanto perfetto per rilassare i muscoli e calmare l’infiammazione.

4. Migliora la qualità del sonno

Diversi fattori come lo stress, l’ansia e perfino i dolori del corpo ostacolano il sonno. È tuttavia importante godere di un sonno ristoratore per dare il massimo durante la giornata.

I massaggi con pietre calde promuovono il rilassamento generale del corpo, inducendo un sonno più profondo e di migliore qualità.

5. Effetti estetici

Infine, non possiamo trascurare i benefici alla pelle. Grazie a una migliore circolazione del sangue e all’eliminazione delle tossine, la pelle appare più sana e liscia. Ciò significa che il tessuto cutaneo viene rivitalizzato e ossigenato, diventando più luminoso.

Raccomandazioni e controindicazioni in merito al massaggio con pietre calde

Nonostante gli effetti benefici del massaggio con pietre calde sul corpo, è bene prendere in considerazione una serie di raccomandazioni.

Sebbene si tratti di una tecnica naturale, presenta alcune  controindicazioni. Vi consigliamo, pertanto, di prestare attenzione ai suggerimenti che seguono.

Consultare un medico

Prima di rivolgersi a un centro estetico, si consiglia di consultare il medico per ricevere un parere in merito al disturbo accusato. Potrebbe trattarsi di un problema più grave di un semplice dolore muscolare e che sia quindi necessaria una visita specialistica.

In alcuni casi specifici, inoltre, il massaggio con pietre calde è sconsigliato. Per esempio, se si soffre di sindromi emorragiche, in presenza di ustioni o se si è sottoposti a  intervento chirurgico nelle sei settimane precedenti.

Far eseguire il massaggio da un professionista

Se decidete di sottoporvi al trattamento, dovrete accertarvi che verrà eseguito da un massaggiatore professionista. Non tutti, di fatto, sono a conoscenza delle tecniche adeguate per eseguire un massaggio con pietre calde.

Ecco perché dovete necessariamente affidarvi a professionisti esperti in questo campo. In questo modo preverrete gravi complicazioni, come ustioni o il peggioramento delle lesioni.

Evitare il massaggio con pietre calde se sulla pelle sono presenti lacerazioni

Se presentate ematomi, graffi, tagli o ustioni, indipendentemente dalla loro gravità, dovete assolutamente evitare questi massaggi. L’applicazione di pietre calde sulla pelle lesionata aumenta il rischio di danni più significativi. Inoltre, può favorire la comparsa di infezioni provocate da batteri provenienti dagli oli utilizzati.

Non sottoporsi a questi massaggi in caso di malattie respiratorie

Chiunque soffra di raffreddore, influenza o febbre deve evitare di sottoporsi a un massaggio con pietre calde, fino a completa guarigione.

È utile ricordare che il raffreddore interferisce con la capacità di regolare la temperatura corporea. Di conseguenza l’esperienza può rivelarsi decisamente sgradevole se si applicano pietre calde sulla pelle.

Donna che riceve un massaggio con pietre rassodanti.
L’uso di pietre calde presenta alcune controindicazioni che bisogna rispettare per evitare eventuali complicazioni.

Vi consigliamo di leggere anche: Benefici dei massaggi rassodanti

La terapia geotermica

La terapia geotermica è una tecnica sicura e gratificante. Molti apprezzano gli immediati effetti in termini di rilassamento muscolare e migliore qualità del sonno. Se desiderate provare i massaggi con pietre calde, vi offriamo alcune raccomandazioni finali che troverete di grande utilità:

  • Assicuratevi di recarvi in un centro che goda dell’esperienza necessaria e che impieghi i corretti metodi di igiene.
  • Parlate con il vostro massaggiatore e spiegategli il vostro problema. In questo modo potrà adattare il massaggio alle vostre necessità.
  • Se avete dubbi, consultate prima il medico e poi il massaggiatore.
  • Informate il massaggiatore di qualunque malattia da cui siete eventualmente affetti.

La frequenza con la quale sottoporsi a questi massaggi dipenderà dalle proprie caratteristiche personali. Per esempio, nel caso degli sportivi è possibile riceverli da due a tre volte alla settimana, in sedute intense. Se si esegue attività fisica più leggera, una o due volte al mese saranno sufficienti.

Potrebbe interessarti ...
Massaggio shiatsu e tutti i benefici per il corpo
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Massaggio shiatsu e tutti i benefici per il corpo

Il massaggio shiatsu è una pratica di origine giapponese che aiuta a riequilibrare l'energia vitale del corpo, con grandi benefici sulla salute.

 



  • VARELA-ACOSTA, MARIA JOSE. ESTUDIO COMPARATIVO ENTRE MASAJE RELAJANTE VS. MASAJE CON PIEDRAS CALIENTES EN ESPALDA PARA ESTRES ACADEMICO EN ESTUDIANTES DE OCTAVO SEMESTRE DE LA CARRERA DE MECATRONICA DE LA UNIVERSIDAD TECNICA DEL NORTE. Diss. UNIBE, 2013.
  • Angulo Amado, Dayana. “Dispositivo para contrarrestar los efectos de la insuficiencia venosa en mujeres a través de masajes terapéuticos a base de piedras de mármol.” (2020).
  • Arévalo Barriga, Fabyana Gabriela, and Valeria Margarita Cajas Mera. Efectos de la terapia geotermal en el tratamiento del dolor muscular cervical y lumbar en pacientes que acuden al área de rehabilitación del Hospital Básico Dr. Publio escobar del cantón Colta junio–noviembre 2016. BS thesis. Universidad Nacional de Chimborazo 2017, 2017.